Bocce raffa- il 29° GP Fracarro va al vene

15/mag/2005 22.29.24 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Bocce raffa

Al 29° G.P. Fracarro Gara Nazionale di bocce individuale vince il veneziano Roberto Callegari.

Va nuovamente fuori provincia un gran premio di Bocce organizzato nella Marca. La scorsa settimana , al GP Tognana organizzato dalla società Boschetto, la vittoria era andata al veronese Pighi, e questa settimana il GP Fracarro ha preso la via di Venezia. Al via della 29° edizione del Gran Premio , gara nazionale di bocce individuale riservata a128 giocatori provenienti da 5 regioni , 13 province , 45 società ed organizzata dalla bocciofila Fracarro di Castelfranco Veneto, che lo scorso anni vide vincitore il rappresentante della Monastier, oggi fresca campione d´italia, Giuseppe D´Alterio, la vittoria è andata al veneziano Roberto Callegari della Bocciofila San Sebastiano che ha superato in finale uno dei più promettenti giovani del panorama boccistico nazionale, il ventunenne ferrarese Andrea Mazzoni , campione Italiano under 23 lo scorso anno a Venezia. Una gara che aveva visto le eliminatorie su bocciodromi delle società Anspi Olmi, DLF Cortesissima, Olimpia, S.Rocco, Villorba, GiorgioneTrevillese, Riese, Monastier e le semifinali e finali nella sede organizzativa posta nel bocciodromo Marcon di Spineda di Riese. Sia nelle eliminatorie che negli ottavi di finale sconfitte illustri di alcuni dei favoriti tra questi Ulisse Binda e Sergio Bellato e nelle semifinali che vedevano il trevigiano Silvano Guerra , fresco campione d´italia nella prima categoria con la Bocciofila Olimpia, superato dal vincitore in una partita di rara intensità tattica ed agonistica.
Questo lo score del cammino dei finalisti:
Roberto Callegari supera nel primo incontro Trevisi di Busto Arsizio, nel secondo Perin di Treviso, nel terzo Lavagnoli di Vicenza, nel quarto Pizzagalli di Como, nel quinto Pirani di Ferrara 12-8 e nel sesto Silvano Guerra di Treviso per 12 a 8 . Andrea Mazzoni supera nel primo incontro Rizzo di Venezia, nel secondo Bertuola di Vicenza, nel terzo Michieletto di Venezia, nel quarto Cavazzana di Padova, nella quinta Lunardelli di Venezia per 12 a 7, nella sesta Grigoletto di Padova per 12 a 8.
La finale , senza storia, ha visto un arrembante e sicuro sia negli accosti che nei tiri Roberto Callegari infliggere un secco 12 a 3 al giovanissimo, ma interessante , Andrea Mazzoni. Munifici i premi messi in palio dalla società organizzatrice con medaglie d´oro , impianti satellitari Tv e buoni benzina offerti dallo sponsor Varesino Maurizio Compri e coppe in cristallo opera del maestro vetraio Albano Fabbian. A dirigere la manifestazione, curata come di consueto dallo staff della Fracarro , in primis il suo presidente Marcello Marcon, Ottavio Pederzini di Bologna coadiuvato da Omero Boscolo di Venezia .
Classifica finale :
1° Roberto Callegari ( San Sebastiano Venezia)
2° Andrea Mazzoni ( La Ferrarese Ferrara)
3° Silvano Guerra ( Olimpia Treviso) 3° Paolo Grigoletto ( Boccia D´Oro Padova)
5° Alberto Martinaggia( B.P. Marostica Vicenza), Andrea Pirani ( La Ferrarese Ferrara), Salvatore Giustini ( San Sebastiano Venezia), Fernando Lunardelli ( San Sebastiano Venezia).

Marino Silvestri
cell. 348 8143594




____________________________________________________________
Navighi a 4 MEGA e i primi 3 mesi sono GRATIS.
Scegli Libero Adsl Flat senza limiti su http://www.libero.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl