COMELGO LOPPET - PADOLA DI COMELICO (BL)

COMELGO LOPPET - PADOLA DI COMELICO (BL) _ UFFICIO STAMPA NEWSPOWER comunicato stampa del 06/10/2010 ROSSIGNOL RACE - COMELGO LOPPETMEMORIAL RICCARDO DE MARTIN6 gennaio 2011 - Padola di Comelico (BL) download COMUNICATI download IMMAGINI download ACCREDITO "COMELGO LOPPET" AI NASTRI DI PARTENZA GIÁ IN CANTIERE L'EDIZIONE DEL 6 GENNAIO Dopo il successo del 2010 organizzatori al lavoro per la seconda edizione Ora il nome è "Rossignol Race - Comelgo Loppet _" Memorial Riccardo De Martin" È una 30 km mass start in classico sulle splendide piste di Padola e Val Granda Nella prima edizione successo di "Flo" Kostner e Veronica De Martin Pinter Il freddo si fa sentire e gli organizzatori della Comelgo Loppet sono già (virtualmente) in pista per allestire la seconda edizione della gara, in programma il 6 gennaio prossimo a Padola di Comelico Superiore, in provincia di Belluno.

10/giu/2010 10.34.59 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 
comunicato stampa del 06/10/2010

ROSSIGNOL RACE - COMELGO LOPPET
MEMORIAL RICCARDO DE MARTIN

6 gennaio 2011 - Padola di Comelico (BL)

 

“COMELGO LOPPET” AI NASTRI DI PARTENZA

GIÁ IN CANTIERE L’EDIZIONE DEL 6 GENNAIO

 

Dopo il successo del 2010 organizzatori al lavoro per la seconda edizione

Ora il nome è “Rossignol Race  - Comelgo Loppet �“ Memorial Riccardo De Martin”

È una 30 km mass start in classico sulle splendide piste di Padola e Val Granda

Nella prima edizione successo di “Flo” Kostner e Veronica De Martin Pinter

 

 

Il freddo si fa sentire e gli organizzatori della Comelgo Loppet sono già (virtualmente) in pista per allestire la seconda edizione della gara, in programma il 6 gennaio prossimo a Padola di Comelico Superiore, in provincia di Belluno.

Non ci sono grandi novità nell’aria, del resto il successo arriso alla prima edizione è stato di ampie proporzioni e le basi per il 2011 sono dunque ben solide.

Cambia semmai leggermente il logo, nel quale campeggia sempre ed in primo piano il simbolo del “gatto sciatore”, con l’aggiunta di “Rossignol race” e “Memorial Riccardo De Martin”, in ricordo del giovane talento padolese scomparso quest’anno; rimane ovviamente la denominazione base Comelgo, che semplicemente significa del Comelico, e Loppet in onore alle origini scandinave dello sci nordico e che tradotto significa gara. E dunque ora la denominazione completa della manifestazione di Padola è “Rossignol Race  - Comelgo Loppet �“ Memorial Riccardo De Martin”.

Intorno all’appuntamento del 6 gennaio c’è già molta attenzione. La competizione si svolge nell’area del centro del fondo di Padola, con due giri in tecnica classica sulla pista di 15 km. È una manifestazione che è piaciuta subito e voluta fortemente da Roberto De Zolt, atleta di Padola, il quale ha creato le motivazioni per un evento che vuole bruciare rapidamente le tappe. La segreteria è affidata ad Elena Gant, la responsabilità delle piste a Valentino De Martin, i rifornimenti a Luca Gasperina, i controlli a Claudio Pocchiesa, ma a coordinare le varie attività ci sono anche Matteo Pocchiesa, Michele S.Plonia, Mirco Carbogno e Mara De Martin, con Roberto De Zolt coordinatore generale. Ma i volontari a disposizione per la riuscita della “Rossignol Race  - Comelgo Loppet �“ Memorial Riccardo De Martin” sono moltissimi.

La scelta della tecnica classica è voluta, in Italia sta ritornando forte il richiamo del passo alternato ma è soprattutto il percorso che ben si adatta alla disciplina, incastonato in un centro del fondo che ospita tanti altri eventi, e che è anche punto di riferimento di molti appassionati comuni.

La partenza sarà quella spettacolare “mass start” e sarà data come nella prima edizione alle 10.30, poi i concorrenti affronteranno i dolci saliscendi tra le piste di Padola di Comelico e la zona di Val Grande, 15 chilometri piacevoli ed intensi da ripetere due volte, maschi e femmine.

Lo scorso anno la gara al maschile è stata una “lotta” tra i carabinieri Florian Kostner, Fabio Santus e Bruno Carrara, col gardenese che ha battuto in volata i due bergamaschi. Al femminile invece è stato un successo, annunciato, per l’atleta di casa, Veronica De Martin Pinter. Non sono sfuggiti all’occhio attento degli appassionati i volti noti, tra i 300 in gara, del pluricampione olimpico e mondiale della canoa Antonio Rossi e dell’industriale Guido Barilla, mentre lo start è stato dato dal “grillo” Maurilio de Zolt.

Alla “Rossignol Race  - Comelgo Loppet �“ Memorial Riccardo De Martin” sono ammessi fondisti, agonisti e non, nati prima del 1997, le iscrizioni sono già aperte e fino al 29 dicembre ammontano a 20 Euro (versamento sul c/c bancario con codice IBAN IT60 G 05856 61061 03452 1338039), per poi aumentare nei giorni successivi. Nel pacco gara, oltre ai tradizionali servizi, sarà inserito come gadget un paio di guanti tecnici di “Lill Sport”.

Info sul sito www.comeliconordicski.com

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl