Bocce Raffa- Olimpia- Canton Ticino

03/lug/2005 13.34.55 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Olimpia- Canton Ticino

La bocciofila Olimpia continua nel segno della vittoria sotto tutti i profili. Una bocciofila che ha nel sangue l’ospitalità, l’organizzazione ed anche l’agonismo, come quello visto sabato pomeriggio in un incontro -gemellaggio con una rappresentativa della federazione Bocce Ticino . Tutto nasce da un connubio tra basket e bocce sorto quasi per caso con l’arrivo a Treviso del commissario FIBA ( basket) Gianpiero Cambrosio che è , tra l’altro, segretario delle federazione Ticinese di bocce. Ed ecco allora che nasce il connubio tra sport che hanno in comune tante cose. L’attrezzo ( sferico) ma di dimensioni e pesi diversi , con una possibile sembianza in quanto tutti e due vanno lanciati con precisione e la concentrazione è alla base di tutto. Il grandissimo campione trevigiano di Basket Roberto Premier era un eccellente giocatore di bocce andando anche a rappresentare Treviso agli assoluti giovanili e molti sono i soci dell’Olimpia che sono veri appassionati della pallacanestro . Ed ecco l’incontro che si è svolto sabato pomeriggio tra la rappresentativa svizzera e quella dell’Olimpia , neo campionessa d’italia di prima categoria. Due scuole boccistiche che si assomigliano, visto che tra i rossocrociati milita Graziano Catarin , nato a Casale sul Sile, e per molti anni capitano della formazione svizzera ai campionati mondiali , ma un solo scopo , quello di vincere.Le partite non hanno avuto molta storia in quanto l’organizzazione di gioco dimostrata dai trevigiani era sicuramente superiore . A pro dei svizzeri c’è da dire che le loro corsie di gioco sono di misure nettamente più piccole e quindi si sono trovati a disagio pur dimostrando un’ottima preparazione sia negli accosti che nei tiri. La partita più interessante è stata quella tra Zuccon,Favaretto,Basso e Catarin,Catarin,Derigo finita con il punteggio 12-11. Presenti il presidente della federazione ticinese Fabio Locatelli , il vice Mauro Meggetti, il segretario Gianpiero Cambrosio, il C.T. Emilio Bruschetti ed il p.r. Gianni Pellegrini. Da parte trevigiana il presidente della bocciofila Sergio Loub e quello del Circolo Cesare Giuriati, il vice e C.T. Aldo Bottos , la segretaria Nadia Bottos, il dirigente Luigino Gasparini e lo sponsor Adriano Moro.
Score delle partite..Primo turno.Terna: Zuccon,Favaretto,Basso-Longoni,Parini , Ferreguti 12-7.Terna: Nardin,Rigato,Vendrame-Catarin,Catarin,Derigo 12-4 .Coppia :Binda,Bompan- Ortelli ,Salandin 12-5 .Coppia: Corò,Manganaro- Morsanti,Lorenzetti 12-4 .Secondo turno.Terna:Zuccon,Favaretto,Basso- Catarin,Catarin,Derigo 12-11.Terna: Nardin,Rigato,Vendrame- Longoni,Parini , Ferreguti 12-4,Coppia :Binda,Bompan- Morsanti,Lorenzetti 12-5 .Coppia: Corò,Manganaro- Ortelli ,Salandin 12-8

Marino Silvestri

____________________________________________________________ 6X velocizzare la tua navigazione a 56k? 6X Web Accelerator di Libero! Scaricalo su INTERNET GRATIS 6X http://www.libero.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl