BOCCE VOLO - World Games a Duisburg

BOCCE VOLO - World Games a DuisburgILENIA PASIN ai WORLD GAMES

19/lug/2005 18.46.32 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ILENIA PASIN ai WORLD GAMES

Ad una bocciata dall’oro

E’ nuovamente la trevigiana Ilenia Pasin , ventiseienne portacolori della bocciofila Marenese , a portare nella Marca una medaglia di metallo pregiato dai WORLD GAMES che si stanno svolgendo a Duisburg ( Germania) . L’atleta di Pieve di Soligo , che nel 2001 conquistò nei medesimi giochi ad AKITA in Giappone, la medaglia d’argento nella specialità staffetta , quest’anno mira al gradino più alto del podio nella specialità tiro progressivo , che le è più congeniale e per la quale si fregia del titolo mondiale conquistato a Montmorency (Francia) nel settembre scorso quando sconfisse nello spareggio, dopo aver fatto segnare un 38 su 45, con un 21 su 23, la francese Blandine Maligeay. Nel primo turno eliminatorio di questi campionati è stata la migliore totalizzando un buon 36 bocce colpite nei cinque minuti pur non giocando con le proprie bocce e le scarpe ( prese in prestito dall’ avversaria Cilena ) in quanto il suo bagaglio non giunto in tempo , e nelle semifinali si è superata con un 38 . Ma vista la facilità con la quale ha ottenuto la finale non solo si può essere ottimisti circa il risultati finale, ma ci si aspetta , conoscendo bene la trevigiana, un risultato sensazionale: il nuovo record del mondo che già le appartiene e che potrebbe essere nuovamente ritoccato. Ora l’attende la finale di oggi pomeriggio contro la sorpresa, ma una sorpresa per i tecnici non lo è , la cinese Wang Mei ( superata ai mondiali di Francia dall’italiana) che nelle semifinali ha realizzato un buon 34 mentre la francese Magali Billeaud, una delle pretendenti al titolo , ha concluso con un modesto 32. Una debacle per la Francia che sino a pochi anni fa aveva come unica rivale la Pasin ed ora si ritrova a lottare per riuscire a portare a casa un bronzo. Ad affiancare la Pasin a questi World Games , ma nella specialità tiro tecnico, ci sarà Chiara Botteon , la giovane trevigiana ma che ora abita in provincia di Pordenone e gareggia per la bocciofila Belvedere. Della comitiva fanno parte anche Mauro Bunino ( 39) , che nel
inale e si giocherà l’oro contro il francese Fabien Jarnet ( 43) , e Davide Numero nel tiro tecnico. Per il settore Bocce Raffa sta indossando i colori azzurri anche un’altra rappresentante della Marca , l’opitergina Carla Scotti che farà coppia con Franca Mascagni , Sebastiano Barbieri, ed il rappresentante della Bocciofila Monastier ,Giuliano Di Nicola. La rappresentativa Italiana della Raffa sta disputando un quadrangolare dimostrativo contro la Svizzera, la Francia e la Germania nelle specialità individuale e coppia , sia maschile che femminile.

MARINO SILVESTRI




____________________________________________________________
6X velocizzare la tua navigazione a 56k? 6X Web Accelerator di Libero!
Scaricalo su INTERNET GRATIS 6X http://www.libero.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl