COPPA EUROPA SCI ALPINO FEMMINILE - GRESSONEY (AOSTA)

Allegati

12/set/2010 18.11.26 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 9.12.2010

COPPA EUROPA SCI ALPINO FEMMINILE
10/11.12.2010 - GRESSONEY (AOSTA)

 

DOMANI A GRESSONEY LO SLALOM “EUROPEO”

AZZURRE CHIAMATE AD UNA PROVA D’ORGOGLIO

 

Tutto pronto per il doppio appuntamento di Coppa Europa

Ci sono anche alcune atlete di Coppa del Mondo, spettacolo assicurato

Per Janez Flerè la pista di Gressoney è la più bella del circuito

Obiettivi prestigiosi per il futuro dello SC Gressoney Monte Rosa

 

 

Tutto pronto per il doppio slalom di Coppa Europa Femminile, che tra domani e sabato infiammerà le nevi valdostane di Gressoney – Saint Jean (AO).

Al cancelletto della mitica “Leonardo David” ci saranno le migliori sciatrici del circuito continentale e dalle 10.00 di domattina sarà grande spettacolo tra le rapid gates, garantito anche dalla presenza di alcune atlete da prime 30 di Coppa del Mondo, fa fede il punteggio FIS.

Dopo le gare di apertura in Norvegia dello scorso fine settimana, quelli valdostani sono i primi slalom di Coppa Europa 2010/2011 e c’è da scommettere che tutte le atlete vorranno ben figurare, lungo quella che il coordinatore FIS di Coppa Europa Janez Flerè ha definito “la più bella pista da slalom del circuito europeo. Un pendio che potrebbe tranquillamente far parte della CdM sia maschile che femminile”, ha sottolineato ancora Flerè, “grazie allo stupendo impianto di illuminazione e ad un gruppo giovane e appassionato che lavora con entusiasmo.”

Duecento metri di muro tutti d’un fiato, questa è la “Leo David” di Gressoney, danzando tra le circa 60 porte che i due tracciatori Roberto Lorenzi e Christian Meyer andranno a disegnare rispettivamente per la gara di domani e dopodomani. Il trentino Lorenzi, responsabile della squadra femminile di Coppa Europa, si aspetta una prova d’orgoglio da parte delle “sue” ragazze. “Questa è una pista bellissima che piace all’Italia”, ha commentato oggi Lorenzi, “e mi aspetto una buona reazione fin da subito. È senza dubbio una gara con partecipazioni eccellenti anche del circuito di Coppa del Mondo, tuttavia abbiamo lavorato molto in allenamento e di conseguenza adesso ci aspettiamo molto.”

Tra le azzurre, la più “esperta” è la piemontese Camilla Borsotti, l’unica nel primo gruppo di cui fanno parte anche le tedesche Geiger, Blieninger e Perner, la croata Jelusic, le austriache Schild (vincitrice della Coppa Europa 2010) e Daum, la svizzera Gini, la slovacca Zuzulova e le svedesi Hansdotter e Borssen.

Le altre italiane in gara domani sono Sabrina Fanchini, Marta Benzoni, Sarah Pardeller, Michela Azzola, Chiara Carratu, Janina Schenk, Valentina Cillara Rossi, Elisabeth Egger, Tatiana Nogler Kostner, Alessia Medetti, Sara Pramstaller, Maria Elena Rizzieri, Enrica Cipriani, Alice Charret e Michela Borgis. Manca l’annunciata Lisa Magdalena Agerer, prima nel gigante in Norvegia e catapultata in Coppa del Mondo.

Oltre alla miglior riuscita possibile di questa due giorni di Coppa Europa, l’obiettivo dello Sci Club Gressoney – Monte Rosa, sostenuto della Regione Valle d’Aosta e dal comune di Gressoney, è senz’altro quello di portare la pista gressonara anche… sotto i riflettori della Coppa del Mondo. Nel frattempo è quasi confermata la “Leo David” come prova finale di Coppa Europa della prossima stagione. Un bel riconoscimento per un gruppo che solamente lo scorso gennaio ha debuttato in Coppa Europa con un gigante in notturna e che può, come detto, contare su un nutrito gruppo di volontari e, per quanto riguarda lo SC Gressoney - Monte Rosa, su un “vivaio” fatto di oltre 250 atleti di sci alpino, tra agonisti e giovanissimi.

Con le temperature in progressiva diminuzione, la nera di Gressoney è stata barrata nel pomeriggio (ovvero trattata con uno strato di acqua) e risulta già in perfette condizioni per domani mattina. A scattare per prime saranno le apripista, ovvero la gressonara Annie Bieler e le due valdostane Jasmine Fiorano e Nicole Viazzo, tutte atlete del comitato Asiva. Dopo di loro, il via alla prima manche alle 10.00, seguirà la seconda frazione alle 12.30 con l’inversione delle prime trenta e altrettante a seguire secondo l’ordine d’arrivo in prima manche.

Alle 19.00 di oggi dopo la riunione dei capisquadra, l’estrazione dei pettorali di partenza. La seconda gara di sabato in notturna prenderà il via alle 17.30.

Non lontano dalla zona arrivo delle gare, nel piazzale del Weissmatten, sarà allestito un grande padiglione che nelle due serate di venerdì e sabato (dalle 18.30 in poi) proporrà specialità gastronomiche e musica dal vivo per tutti i gusti, con le band “Absolute Five Cover Band” e “Atomik Harmonik”. Partner dello SC Gressoney – Monte Rosa di entrambe le giornate sono Dab, Clausthaler, CheBanca, la Regione Valle d’Aosta e il comune di Gressoney. 

Info: www.sciclubgressoneymonterosa.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl