SKI SPRINT PRIMIERO ENERGIA -FIERA DI PRIMIERO TN

26/dic/2010 20.07.43 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa deL 26.12.2010

Ski Sprint Primiero Energia - Campionato Italiano
26 dicembre 2010 -  Fiera di Primiero (TN)

download COMUNICATI download IMMAGINI download ACCREDITO
 

ORO-BIS A ZORZI-SCOLA E GENUIN-BROCARD

LA SKI SPRINT PRIMIERO ENERGIA È “TRICOLORE”

 

Campionato italiano sci di fondo team sprint in Trentino, in centro a Fiera di Primiero

Le due alpine temporeggiano, poi mettono il turbo e si rimettono l’oro al collo

Frizzante la gara maschile. I poliziotti Pellegrino-Nöckler dall’ultimo al secondo posto

Zorzi e Scola superlativi, ancora campioni. Regia impeccabile dell’US Primiero

 

 

Nemmeno la fatica di togliersi la medaglia di dosso, sia Zorzi con Scola che Brocard con Genuin. I due finanzieri e le due alpine hanno rivinto ad un anno di distanza, nella solita affascinante Fiera di Primiero bardata a festa, il Campionato Italiano team sprint di fondo.

Una gara bella e frizzante, vissuta dal primo all’ultimo giro, con colpi di scena a ripetizione specialmente tra i maschi nella 8.a edizione della Ski Sprint Primiero Energia.

La giornata l’hanno aperta però le donne, dopo le qualifiche che non vedevano esclusioni eclatanti. Elisa Brocard al via ha preso subito la leadership con Francesca Di Sopra (FFGG) subito dietro e con Barbara Antonelli (FFOO) capace di infilarsi davanti alla carabiniera Debora Agreiter. Cambiava poco nei giri successivi, con Gaia Vuerich (Carabinieri) che guadagnava una posizione sulle poliziotte.

Nessuna sorpresa neppure al cambio, con la Genuin che manteneva il comando, ma al terzo cambio Virginia De Martin Topranin era abile a mettere i suoi sci davanti alla Brocard, dopo 6 giri però Magda Genuin decideva che era il momento di accendere il turbo. Infilava tre giri veloci che mettevano al tappeto la formazione della FFGG e da quel momento in poi era una cavalcata trionfale delle alpine tra gli applausi del pubblico, come sempre foltissimo ai bordi del tracciato ricavato nel centro storico di Fiera di Primiero illuminata a festa.

365 giorni dopo la vittoria della prima edizione del campionato italiano, Magda Genuin arrivava a braccia alzate e andava ad abbracciare la compagna Elisa Brocard. Le finanziere Di Sopra e Santer meritatamente vincevano la volata sulle due carabiniere Agreiter e Vuerich.

La gara maschile partiva dopo un minuto di silenzio per ricordare le quattro vittime del soccorso alpino dello scorso anno, proprio il 26 dicembre, in Val Lasties.

Pronti via ed ecco la sorpresa, al comando balza Nicola Morandini che sorprende “Zorro” e mette in scia Nöckler. Morandini dà il cambio a Zattoni e i due per 9 giri si gustano gli applausi del pubblico alla testa della corsa, sempre incalzati da Zorzi e Scola, ma al 7° giro dopo un contatto Federico Pellegrino “vola” letteralmente a terra, e da terzo riparte ultimo. La gara dei poliziotti sembra compromessa, in pochi avrebbero scommesso sul recupero anche perché al comando si portava un terzetto di finanzieri veloci e “pericolosi”. Al terzo posto si inserivano infatti Zortea e Vanzetta. Ma da quel momento la gara “esplodeva” col recupero proprio delle Fiamme Oro.

Al decimo giro Scola metteva il sale sulla coda a Zattoni, passava a condurre mentre Pellegrino al 15° giro era già secondo, sconvolgendo i piani dei finanzieri.

Nöckler bissava la generosità di Pellegrino e al 18° giro era al comando, col pubblico in delirio. E quando la gara sembrava ormai decisa, a due giri dal termine ecco un nuovo scossone, Scola sotto il traguardo affiancava Nöckler, era un testa a testa tra due leoni, ma l’esperienza di Scola lo proiettava in un sorpasso da manuale, impossibile da illustrare, e non si lasciava più sorprendere, andando a centrare il nuovo “oro” con Zorzi che lo andava ad abbracciare.

Dietro, in ogni caso soddisfatti per l’impresa, i due poliziotti Pellegrino e Nöckler, e sul podio finivano meritatamente anche Morandini e Zattoni. Al quarto posto si piazzavano Vanzetta e Zortea davanti ai carabinieri Pietro Piller Cottrer e Carrara, un “caterpillar” che ricuciva in qualifica il distacco a causa di una caduta di Carrara.

Gara come al solito affascinante nel centro storico di Fiera di Primiero, con una eccezionale cornice di pubblico e la solita impeccabile regia dell’US Primiero.

Info: www.usprimiero.com

 

Maschile:

1) GS FIAMME GIALLE A (ZORZI Cristian - SCOLA Fulvio) 2) GS FIAMME ORO A (NOECKLER Dietmar - PELLEGRINO Federico); 3) GS FIAMME GIALLE B (MORANDINI Nicola -ZATTONI Andrea); 4) GS FIAMME GIALLE C (ZORTEA Agostino - VANZETTA Alex); 5) GS FIAMME ORO B (FIORENTINI Marco - RIGONI Sergio); 6) CS CARABINIERI A (CARRARA Bruno - PILLER COTTRER Pietro)

 

Femminile:

1) CS ESERCITO A (BROCARD Elisa - GENUIN Magda); 2) GS FIAMME GIALLE A (DI SOPRA Francesca - SANTER Stephanie); 3) CS CARABINIERI A (AGREITER Debora - VUERICH Gaia); 4) GS FIAMME ORO A (ANTONELLI Barbara - DEBERTOLIS Ilaria); 5) CS FORESTALE A (DE MARTIN TOPRANIN Virginia - PILLER Marina); 6) US VAL PADOLA A (BUZZETTO Tamara - POCCHIESA VECCHIUTO Yasmin)

 

  

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl