GRAN FONDO FI'ZK CITTÀ DI ZANÉ (VI)

01/apr/2011 15.22.33 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa del 04-01-2011

GRAN FONDO FI'ZI:K
1 maggio 2011 - CITTà DI ZANè (VI)

download COMUNICATI download IMMAGINI download ACCREDITO
 

LA GRANFONDO fi’zi:k TOGLIE IL VELO AL PERCORSO

LA SECONDA EDIZIONE ANNUNCIATA IL 1° MAGGIO

 

Dopo il successo del debutto nel 2010 con 2200 partecipanti si punta al bis

Svelate le novità del percorso, una granfondo di 149 km ed un “medio” di 89 km

fi’zi:k è un’azienda scelta da tanti campioni, anche di solidarietà

Le iscrizioni sono già in corsa, quest’anno si parte da Zanè. Ricco il pacco gara

 

 

La Granfondo fi’zi:k ha debuttato nel 2010 con una prima edizione memorabile. Lo scorso maggio oltre 2.200 corridori si sono presentati allo start e, in un periodo in cui le risorse dedicate e dedicabili a simili eventi sono costantemente “al ribasso”, aver raggiunto questo numero di concorrenti è stato un indubbio successo della manifestazione vicentina, a riprova del fatto che quando passione e professionalità si uniscono i risultati si vedono.

Per il prossimo 1° maggio, data della seconda GF fi’zi:k, l’obiettivo dichiarato anche dagli organizzatori dell’ASD Racing 2010 è quello di eguagliare, se non superare, tale cifra nelle griglie di partenza, che saranno allestite nella cittadina di Zanè (VI), anziché a Schio.

Con il cambio della zona partenza anche i percorsi subiranno qualche leggero cambiamento rispetto alla prima edizione, e le lunghezze saranno di 149 km con 3.000 metri di dislivello per coloro che sceglieranno il tracciato Granfondo, mentre i “mediofondisti” correranno per 89 km e un dislivello di 1.570 metri complessivi.

Dopo la partenza da Zanè i concorrenti di entrambi i percorsi “pedaleranno” insieme per circa 80 km in cui affronteranno la bella salita di Cà Vecchia, un’ascesa di 4.000 metri dal centro di Zugliano fino a 388 metri di quota (primo GPM), da dove si potranno ammirare le Prealpi vicentine dal Monte Pasubio fino al Massiccio del Grappa. La pendenza prevede alcuni tratti oltre il 10%, uno scaldamuscoli decisamente da non sottovalutare che porterà, alla fine della successiva discesa, ad un saliscendi di 15 km circa, preludio alla salita della Barcarola. Regolare nella pendenza (tra il 6% e il 7%), con i suoi 23 tornanti numerati su cippi in pietra, questo tratto misura poco più di 6 km che porteranno a toccare il secondo GPM di giornata a quota 736 metri. Giunti in cima, bisognerà poi lasciare andare i pedali in direzione Arsiero e Velo d’Astico affrontando la salita di Lago, dopodiché un nuovo tratto misto condurrà al bivio tra i due percorsi nei pressi di Calvene.

Ai concorrenti del “medio” rimarranno pochi chilometri da percorrere, in cui però si troveranno di fronte una nuova scalata alla Cà Vecchia prima di tagliare il traguardo. I granfondisti, invece, da Calvene attaccheranno l’Altopiano di Asiago e in 18 km (con tratti tra il 7% e il 10%) giungeranno in vetta al Monte Corno, a 1273 metri, dove sarà ad attenderli un gradito ristoro e un panorama mozzafiato, con veduta fino al mare se la giornata sarà limpida.

Scesi dal Corno (terzo GPM), e oltrepassati i 100 km di gara, sarà la volta del GPM di Rubbio (a quota 1.046 metri), che anticiperà la discesona verso Tortima, Fontanelle e Lavarda, da cui si risalirà ancora verso Salcedo (quinto GPM), una breve e non troppo impegnativa salita dove si potranno ammirare le numerose piante di ciliegio caratteristiche di questa zona del Veneto. Di ritorno sulla strada tra Calvene e Lugo, con oltre 140 km nelle gambe ormai, i ciclisti affronteranno l’ultima ascesa di Cà Vecchia (sesto GPM), per poi correre a tutta in direzione Zanè.

Tutti i dettagli riguardanti gli itinerari di gara sono già online al sito www.granfondofizik.it dove sono anche disponibili informazioni riguardanti le categorie in gara, i consigli su come arrivare comodamente a Zanè e le quote di iscrizione alla granfondo (bloccate a 30 € fino al 27 aprile 2011), per l’evento inserito nuovamente nel challenge Giordana ma anche nel circuito Nobili e Supernobili. Il pacco gara è composto da calzini fi'zi:k, prodotti alimentari, integratori Multipower, prodotti WD40 e l’immancabile nastro manubrio fi’zi:k.

Per fi’zi:k, azienda leader nella produzione di selle di prestigio, il 2010 è stato un anno di grandi vittorie. Il mondiale con Thor Hushovd, il Giro d’Italia con Ivan Basso e la Vuelta di Spagna con Vincenzo Nibali, hanno decretato fi’zi:k campione in sella a tutti gli effetti.

Proprio i suoi portacolori Nibali e Basso si sono dimostrati anche campioni di solidarietà, accettando la proposta di fi’zi:k di affiancarsi all’associazione “Insieme si può …” che dal 1983 realizza progetti di sostegno e sviluppo nei paesi del Sud del mondo. I due fuoriclasse italiani hanno personalizzato 50 selle che dal 22 dicembre scorso sono acquistabili sul sito web dell’azienda veneta. I proventi della vendita di queste selle in edizione limitata, le stesse con cui i due campioni correranno nella stagione 2011, saranno utilizzati per il completamento della Andrew Primary School, una grande scuola elementare situata nella periferia di Kampala, capitale dell'Uganda.

Info: www.granfondofizik.it  -  granfondofizik@fizik.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl