30.a GRANFONDO MILLEGROBBE - LAVARONE (TN)

Allegati

17/gen/2011 16.23.24 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 17.01.2011

 

30.a Granfondo Millegrobbe
22-23 gennaio 2011 - Lavarone (TN)

 

LA MILLEGROBBE AL NASTRO DI PARTENZA

PERCORSI CONFERMATI, CLASSICO E SKATING

 

Sabato e domenica si corre la 30.a edizione della Granfondo Millegrobbe

Il team Hartmann sfida gli svedesi, gara da non perdere

Bruno Debertolis è in gran forma, è lui il favorito per la generale

Sabato la 30 km in tecnica classica, domenica la 30 km in tecnica libera

 

La stagione dello sci è in pieno svolgimento, ed in questo contesto spicca per importanza in Trentino una manifestazione pronta a festeggiare i sei lustri di vita, sabato e domenica infatti sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna sarà celebrato il trentesimo compleanno della Granfondo Millegrobbe.

La gara trentina di sci di fondo a tappe è ormai un appuntamento classico della stagione invernale, visto che è stata riproposta con successo dal 1977 ad oggi (con cinque interruzioni per mancanza di neve), ed anche quest’anno l’organizzazione capeggiata da Enzo Merz sta allestendo un evento con i …fiocchi, anche se i fiocchi di neve si fanno desiderare. La carenza di neve su tutto l’arco alpino e un po’ in tutta Europa non lascerà però i fondisti della Millegrobbe a bocca asciutta.

Il percorso attualmente è innevato per la sua totalità, difficilmente le alte temperature di questi giorni riusciranno a creare seri problemi e comunque gli organizzatori hanno prodotto una buona quantità di neve artificiale. Da metà settimana le temperature sono annunciate in calo, e dunque il percorso non dovrebbe risentirne.

Sono due anche per quest’edizione le tappe, entrambe lunghe 30 km, con la prima sabato 22 in tecnica classica e la seconda domenica 23 in tecnica libera, le quali daranno origine a classifiche di giornata e ad una classifica generale cumulativa che premierà i concorrenti più completi.

A pochi giorni dal via, sono state confermate le partecipazioni di alcuni atleti provenienti dalla “patria” del fondo per eccellenza, la Scandinavia, con gli svedesi Anders Palmer, Fredrik Uusitalo, Tiio Söderhielm e Sofia Bleckur, ed i norvegesi Torstein e Anette Bomann-Larsen.

Palmer e Uusitalo in particolare partono con i favori del pronostico, conoscono bene la Millegrobbe e puntano soprattutto su quella in classico. In passato hanno sofferto il tenore di gara degli italiani, sempre con ritmi sostenuti e nervosi.

E tra gli atleti “nostrani” ci sarà la squadra dell’Hartmann, con Ivan Debertolis, Roberto De Zolt e un Bruno Debertolis in ottima forma, a giudicare dalle sue ultime prove sportive tra le quali spicca la vittoria della prima “Rampa con i Campioni” lo scorso 9 gennaio, durante la finale del Tour de Ski in Val di Fiemme.

I festeggiamenti per il trentennale inizieranno sabato 22 gennaio con la prima tappa, la 30 km in tecnica classica che scatterà alle ore 10,00 dal Centro del Fondo Millegrobbe, dalla cui malga la competizione prende il nome. Gli atleti si misureranno lungo i “binari” che da Malga Millegrobbe si dirigono verso Millegrobbe di Sopra, passando poi per Malga Costesin e Malga Basson, con traguardo al Centro del Fondo, che apre e chiude l’anello di gara. Dopo le performance sportive, spazio a banchetti e divertimento, con il “Pomeriggio musicale” nel Piazzale del Centro Congressi di Lavarone, dove sarà possibile degustare prodotti locali e “riscaldarsi” con vin brulè.

La seconda tappa, 30 km in tecnica libera, partirà domenica 23 gennaio sempre alle 10,00 dal Centro del Fondo Millegrobbe. Il percorso porterà gli sciatori a “sfilare” nelle suggestive località che abbracciano l’area di Malga Millegrobbe, come Malga Costesin, sede del primo ristoro, Malga Fratte, Passo Vezzena, sede del secondo ristoro, ideale per “fare il pieno” in vista del tratto finale, che attraverso Malga Basson e Millegrobbe di Sopra riconduce i concorrenti al Centro del Fondo. La cerimonia di premiazione si terrà nel pomeriggio, dalle ore 15,00, al Centro Congressi di Lavarone.

Lo scorso gennaio vinsero la 29.a edizione Biagio Di Santo (Sci Club OPI A.D.) ed Eugenia Bitchougova (G.S. Hartmann), primi classificati nella combinata, mentre nel passo alternato si distinsero lo svedese Jimmi Johnsson e la giapponese Masako Ishida, nello “skating” Biagio Di Santo davanti a Roberto De Zolt, e tra le donne Clara Bettega.

Le iscrizioni sono ancora in corso, e fino a mercoledì 19 si può approfittare della quota ridotta di 30 euro per la singola tappa e di 45 euro per la Granfondo nelle due versioni; le tariffe saranno invece aumentate di 5 euro a partire da giovedì 20.

Info: www.1000grobbe.it 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl