GRANFONDO MILLEGROBBE - LAVARONE TN

22/gen/2011 16.35.57 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa del 22.01.2011
 

30.a Granfondo Millegrobbe
22-23 gennaio 2011
- Lavarone (TN)

download COMUNICATI download IMMAGINI SITO WEB
 

PARLA SVEDESE LA PRIMA GARA DELLA
GF MILLEGROBBE

VITTORIA PER S�-DERHIELM INSIEME A BITCHOUGOVA

 

- Lo svedese precede Bruno Debertolis e il connazionale Ljung

- Vittoria mai in discussione per la Bitchougova

- Fra oggi e domani 600 fondisti sugli Altipiani di Folgaria,Lavarone e Luserna

- Domani seconda prova in tecnica libera alle 10.00

 

 

Sarà forse per la forte somiglianza con le lande della sua Svezia che oggi Tiio Söderhielm si è trovato particolarmente a suo agio sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna (TN). Nella prima giornata della Granfondo Millegrobbe 2011, lo scandinavo ha centrato la vittoria in compagnia dell’esperta fondista italo-russa Eugenia Bitchougova. E se per tutti i 29 km di tracciato la fondista del GS Hartmann non ha mai mollato la testa della gara, la prova dello scandinavo non è stata proprio una passeggiata, visto che solo negli ultimi 200 metri è riuscito a liberarsi del suo principale antagonista, un Bruno Debertolis rimasto in testa fin dalle prime battute, ma che sull’ultimissima curva è stato ingannato da un’errata segnalazione sul percorso. Risultato: secondi preziosi guadagnati dallo svedese e un po’ di rammarico per il trentino che sentiva ormai sua la vittoria.

Cielo terso e temperature gradevoli hanno accolto un folto gruppo di fondisti al via della gara odierna lungo le piste del centro fondo Millegrobbe. Come sempre il passo alternato è d’obbligo nella prima gara della due giorni trentina, ed ecco allora che ai nastri si sono presentati volti noti della specialità, come Ivan e Bruno Debertolis, Roberto De Zolt, Biagio Di Santo, Eugenia Bitchougova, Moreno Giacomelli e una nutrita rappresentanza svedese composta da Anders Palmer, Tiio Söderhielm, Lars Ljung, Antonio Järnberg e Olof Sjöström.

Pronti via e sono stati questi in definitiva a mettersi in testa al gruppone, con l’aggiunta del giovane trentino Riccardo Mich. Tra le donne invece era la Bitchougova a dettare fin da subito la propria legge.

Quella dell’italo-russa è stata una gara in solitudine o quasi, visto che già dopo 5 km conduceva con circa 1’ sulla norvegese Anette Boman Larssen. Con il passare dei chilometri la Bitchougova ha incrementato il proprio margine sulle inseguitrici e al termine i distacchi segnavano oltre 3’ su Simonetta Carbogno e oltre 4’30” su Valentina Beltrami, rispettivamente seconda e terza alla fine, con la Boman Larssen scivolata in quarta posizione.

Per quanto riguarda la gara maschile, al 20° chilometro il gruppo di testa si era ridotto a sette elementi e all’ultimo passaggio in zona partenza erano Söderhielm e Debertolis ad inserire il turbo e scattare da soli. Un testa a testa Italia-Svezia che ha portato i due ancora appaiati fino alle ultime curve, quando, come già detto, la sfortuna colpiva il forte sciatore di Primiero, mentre Söderhielm poteva godersi vittoria e applausi del pubblico. L’altro svedese Ljung ha chiuso in terza posizione, precedendo di soli 2” Roberto De Zolt.

“Sciare qui è davvero meraviglioso”, ha detto a fine gara il vincitore di giornata, “le piste erano perfette e con un sole così sembrava un paradiso. Abbiamo fatto una bella gara con Bruno Debertolis e mi dispiace davvero per quello che gli è accaduto alla fine. Potrà sicuramente rifarsi domani”.

Domani alle 10,00 scatterà la seconda prova di 31 km in tecnica libera, valevole per la combinata, e si incoroneranno i successori di Di Santo e Bitchougova vincitori nel 2010. La premiazione della Granfondo Millegrobbe 2011 si terrà poi al Centro Congressi di Lavarone alle 15,00.

Info: www.1000grobbe.it

 

Classifica Millegrobbe TC

 

Maschile:

1) Söderhielm Tiio Svezia 01:10:29.81; 2) Debertolis Bruno G.S. Hartmann 01:10:30.47; 3) Ljung Lars Svezia 01:11:09.16; 4) De Zolt Ponte Roberto G.S. Hartmann 01:11:11.61; 5) Mich Riccardo Gronlait Orienteering Team 01:11:13.82; 6) Palmer Anders Svezia 01:11:14.69; 7) Di Santo Biagio S.C. Roccaraso 01:11:21.18; 8) Debertolis Ivan G.S. Hartmann 01:11:24.27; 9) Järnberg Antonio Svezia 01:11:27.53; 10) Sjöström Olof Svezia 01:12:51.11

 

Femminile:

1) Bichugova Eugenia G.S. Hartmann 01:29:55.37; 2) Carbogno Simonetta G.S. Hartmann 01:33:27.44; 3) Beltrami Valentina S.C. L'arcobaleno 01:34:36.42; 4) Bomann Larsen Anette Norvegia 01:34:51.19; 5) Murer Melissa S.C. Val Biois 01:37:17.75; 6) Mazzel Arianna S.C. L'arcobaleno 01:40:11.98; 7) Novelli Chiara S.C. Schilpario 01:40:16.77; 8) Joly Mara S.C. Vvf G. Godioz 01:42:03.45; 9) Mauri Marialuisa S.C. Passo Dopo Passo 01:42:25.89; 10) Moe' Maria Rosa Sci Nordico Marmolada 01:52:30.57

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl