TROFEO TOPOLINO SCI DI FONDO - VAL DI FIEMME (TN)

23/gen/2011 17.15.00 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa del 23.01.2011


28° Trofeo Topolino Sci di Fondo
22/23 gennaio 2011 - Val di Fiemme (TN)

download COMUNICATI download IMMAGINI
 

TROFEO TOPOLINO: È UN DOMINIO SLOVENO
SOLO LA REPUBBLICA CECA SPEZZA L'EGEMONIA

Klemencic, Lampic e Simenc fanno volare la Slovenia, già protagonista ieri
Il ceco Cizek evita l'en plein agli sloveni

Dopo la doppietta di ieri, azzurri tre volte sul podio

Si chiude la 28.a edizione del Trofeo Topolino dei record

 

 

 

Sono sloveni i “topolini” del 2011. Dopo la doppietta di ieri in “classico”, grazie ai successi di Nika Ponikvar tra le “Cucciole” e Jernej  Globocnik tra i “Baby”, la Slovenia oggi ha calato in tecnica libera il pokerissimo con le vittorie di Polona Klemencic (Ragazzi femminile), e di Anamarija Lampic e di Miha Simenc tra gli Allievi, mentre la Repubblica Ceca ha conquistato la gara Ragazzi maschile con Martin Cizek. E' questo l'epilogo finale del 28° Trofeo Topolino sci di fondo, andato in scena oggi e ieri allo stadio iridato di Lago di Tesero, che nel 2013 ospiterà i Mondiali di sci nordico. In attesa di questo grande evento, ieri il pubblico (arrivato numerosissimo in Val di Fiemme per sostenere questi piccoli, grandi campioncini) ha potuto assistere a quello che rappresenta una sorta di “Mondialino”.

E' infatti alto il fascino di questa competizione, portata avanti da 28 anni dal Gs Castello di Fiemme, impeccabile, come sempre, nell'organizzazione di un evento che in questa edizione ha richiamato “topolini” provenienti da nove paesi diversi. Dalla Svezia alla Spagna, dall’Andorra alla Grecia, dalla Bulgaria alla Slovenia, passando per la Croazia e finendo in Repubblica Ceca. Senza scordare, naturalmente, i padroni di casa, ovvero gli italiani, davvero numerosissimi.

E in questa due giorni tra gare Baby (2001-2002), Cuccioli (1999-2000), Ragazzi (1997-1998) e Allievi (1995-1996), senza dimenticare il Topolino Revival, le piste fiemmesi sono state “infiammate” da tantissimi atleti e atlete, che con la loro bravura, la loro tenacia e la loro voglia di fare hanno reso anche questa edizione indimenticabile. Inoltre, non sono mancati i record grazie alle oltre 1300 (!) iscrizioni, mai così tante, ma si è festeggiato anche un nuovo primato: quello della categoria più numerosa. Sabato, infatti, la gara Cuccioli maschile ha visto ai nastri di partenza 232 atleti, altro nuovo record della manifestazione.

Dopo la giornata inaugurale di ieri, che ha visto spadroneggiare Italia (grazie ad Anna Rossi e Davide Graz) e Slovenia con due successi ciascuno, il copione oggi non è cambiato più di tanto con gli sloveni sempre protagonisti con tre vittorie, gli azzurri che non sono riusciti a cogliere successi ma sono comunque saliti sul podio, e la Repubblica Ceca che ha spezzato l'egemonia (di giornata) slovena.

Ma veniamo alle gare. Pronti, via e la Slovenia ha fatto subito vedere tutta la sua potenza con Polona Klemencic nella categoria Ragazzi che è andata a vincere sui 4 km precedendo la ceca Marketa Davidova e Lisa Vescovo della Polisportiva Le Prese.

Quindi è toccato ai maschietti, con il serpentone che si è snodato per un totale di 5 km tra due ali di folla con il pubblico che si è fatto trascinare e ha sostenuto a gran voce (o con le raganelle e i campanacci) questi piccoli campioni. E qui è arrivato il successo ceco, grazie a Martin Cizek, che è partito subito forte, ha chiuso il primo giro al comando con un margine di un paio di secondi sugli inseguitori. Martin ha poi amministrato il vantaggio e sul traguardo ha preceduto Mattia Armellini dell'Alta Valtellina, bravo a superare in volata Luka Plahuta.

La gara Allievi femminile (5 km), invece, è stata un “one woman show”, ma anche un “one nation show” con protagonista, guarda caso, la Slovenia, che ha monopolizzato il podio: prima Anamarija Lampic (già vincitrice della passata edizione e anche questa volta dominatrice della gara) del Tsk Merkur Kranj; seconda la sua compagna Anita Klemencic, con un ritardo di quasi 27”; terza Ela Praznik del Tsj Jub Dol (+38”). Più combattuta, invece, la gara maschile (7 km) con un gruppetto che ha comandato a lungo la gara. Nel finale, però, lo sloveno Miha Simenc (Tsk Valkarton Logatec) ha accelerato ed è andato a prendersi la vittoria con tre secondi di vantaggio sul compagno di team Lovro Malnar.

Ottimo terzo, invece, Simone Romani dell'Alta Valtellina. Era tra i favoriti ma subito, sulla prima rampa, ha rotto il bastoncino. Un inconveniente che lo ha fatto scivolare in 20esima posizione. Da lì è partita una rimonta, culminata con il terzo posto finale, a un passo dall'argento. “Peccato per quel problema - spiega Romani -, ma sono davvero contento di questo terzo posto”.

La classifica per società ha visto imporsi la Croazia con il team Ski Association PGZ.

Va così in archivio una competizione che ha fatto e sta facendo storia, organizzata dal Gs Castello di Fiemme con Antonio Barbetta, sindaco di Castelllo Molina nel ruolo di presidente del comitato organizzatore, coadiuvato da Mario Broll, presidente del Gs Castello di Fiemme, e dal coordinatore Mauro Dezulian. L'arrivederci è al 2012 e si preannuncia un'altra grande edizione. Proprio come quella di quest'anno.

Info: www.trofeotopolino.it

 

Classifiche:

 

Allievi Femminile

1) Anamarija Lampic (Tsk Merkur Kranj (00:14:10.08); 2) Anita Klemencic (Tsk Merkur Kranj (00:14:37.02); 3) Ela Praznik  (Tsk Jub Dol (00:14:48.08); 4) Monica Tomasini (A.S. Cauriol (00:15:33.45); 5) Linda Sulzenbacher (Langlaufverein Krons. Raff. Brunico (00:15:36.82); 6) Chiara Zini (S.C. Livigno (00:15:42.78); 7) Tea Jelen (Sk Crna Na Koroskem (00:15:44.86); 8) Nusa Bahc (Sk Crna Na Koroskem (00:15:45.64); 9) Nina Zavbi Kunaver (Sd Src Preska Medvode (00:15:45.83); 10) Laura Restagno (S.C. Valle Pesio (00:15:48.55)

 

Allievi Maschile

1) Miha Simenc (Tsk Valkarton Logatec (00:18:33.74); 2) Lovro Malnar (Tsk Valkarton Logatec (00:18:37.69); 3) Simone Romani (S.C. Alta Valtellina (00:18:38.32); 4) Gaber Arh (Sd Bohinj (00:18:43.06); 5) Andrea Baretto (S.C. Valle Gesso (00:18:44.09); 6) Luca Ghiglione (S.C. Valle Gesso (00:18:57.05); 7) Matic Slabe (Tsk Valkarton Logatec (00:19:03.72); 8) Claudio Venosta (Polisportiva Le Prese (00:19:06.88); 9) Giacomo Gabrielli (U.S. Cermis Masi Cavalese (00:19:12.05); 10) Klemen Razinger  (Tsk Bled (00:19:12.47)

 

Ragazzi Femminile

1) Polona Klemencic (Tsk Merkur Kranj (00:10:33.09); 2) Markéta Davidová (Czech Ski Association (00:10:34.60); 3) Lisa Vescovo (Polisportiva Le Prese (00:10:46.23); 4) Sophie Tussidor (S.C. Valdigne Mont Blanc (00:10:47.09); 5) Anika Kožica (Ski Association Pgz (00:10:56.96); 6) Silvia Huber (Renngemeinschaft 5v Loipe (00:10:59.12); 7) Urska Koprivec (Tsk Jub Dol (00:11:04.09); 8) Camilla Bormolini (S.C. Livigno (00:11:13.07); 9) Valentina Cusini (S.C. Livigno (00:11:13.67); 10) Dominika Hanušová (Czech Ski Association (00:11:13.89)

 

Ragazzi Maschile

1) Martin Cížek (Czech Ski Association (00:14:05.52); 2) Mattia Armellini (S.C. Alta Valtellina (00:14:08.44); 3) Luka Plahuta (Sd Bohinj (00:14:08.47); 4) Loris Vallauri (Ski Avis Borgo - Libertas (00:14:11.71); 5) Jirí Mánek (Czech Ski Association (00:14:20.98); 6) Luca Cantoni  (S.C. Alta Valtellina (00:14:21.29); 7) Matteo Baruffaldi (S.C. Primaluna Giovani Xxiii (00:14:38.85); 8) Philipp Auckenthaler (S.V. Gossensass (00:14:39.52); 9) Michele Rovere (U.S. Aldo Moro (00:14:41.27); 10) Nicola Deflorian (A.S. Cauriol (00:14:45.19)

 

Squadre

1) Ski Association Pgz (Croatia); 2) Tsk Merkur Kranj (Slovenia); 3) S.C. Alta Valtellina (Italia); 4) Czech Ski Association (Czech Rep.); 5) S.C. Gran Paradiso (Aosta); 6) S.C. Primaluna Giovani Xxiii (Italia); 7) Tsk Valkarton Logatec (Slovenia); 8) Tsk Jub Dol (Slovenia); 9) A.S. Camosci (Italia); 10) Tsk Bled (Slovenia); 10) U.S. Cermis Masi Cavalese (Italia); 10) S.C. Livigno (Italia)

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl