5.a MARCIALONGA CYCLING - PREDAZZO (TN)

Allegati

02/mar/2011 17.10.21 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 3.02.2011

5.a Marcialonga Cycling
29 maggio 2011 - Predazzo (TN)

 

MARCIALONGA: DAGLI SCI ALLE DUE RUOTE

“CYCLING” DI PASSO IN PASSO SULLE DOLOMITI

 

Archiviata con successo la Marcialonga con gli sci, ora è tempo di bici

Nuova partenza in centro a Predazzo il 29 maggio

Stessi percorsi, stessa collaudata macchina organizzativa

Da quest’anno la gara è entrata nel Challenge Giordana

  

 

Suona la sveglia per tutti i marcialonghisti delle due ruote, che con l’approssimarsi della primavera vedono avanzare a grandi pedalate la 5.a edizione della Marcialonga Cycling, in programma domenica 29 maggio nelle valli di Fiemme e Fassa (TN).

I “Marcialonga – dipendenti” non avranno tempo di abbandonarsi alla nostalgia, perché dopo pochi giorni dalla chiusura della 38.a edizione della Marcialonga invernale, archiviata con successo e con record di presenze, ben 7.200, inizia già il countdown per l’appuntamento ciclistico primaverile.

Il team organizzatore, guidato dal presidente Weiss e diretto da Gloria Trettel, non conosce davvero riposo, e tutte le energie del gruppo sono ora nuovamente in moto, anzi… in bici. Oltre alla Marcialonga “classica”, madre di tutte le granfondo nazionali di sci, e alla Cycling, esiste pure un terzo appuntamento, quello settembrino dedicato ai podisti e battezzato Marcialonga Running.

A tutti i ciclisti desiderosi di cimentarsi in sfide intriganti, nei bellissimi paesaggi dolomitici, la Marcialonga Cycling serve su un piatto d’argento due percorsi, granfondo e mediofondo. Il primo copre una distanza di 135 km con 3.279 metri di dislivello, e i “traguardi” tosti da valicare saranno quelli dei tre suggestivi passi di Lavazè, San Pellegrino e Valles. Tra saliscendi e ambienti mozzafiato, i marcialonghisti della bella stagione saranno condotti tra Trentino, Alto Adige e il Bellunese, con il comune denominatore delle Dolomiti, patrimonio Unesco dell’umanità.

Per i mediofondisti la distanza da affrontare sarà quella di 80 km con un dislivello di 1.894 metri, e l’unico passo interessato sarà quello di Lavazè. Sia il percorso “lungo” che quello “light” prenderanno il via da Piazza SS. Filippo e Giacomo, nel centro storico di Predazzo, novità introdotta in questo 2011 per dare un tocco di “poesia” in più ad una gara già molto ammiccante. La Marcialonga Cycling ha già mostrato il proprio livello lo scorso anno, con 1.400 partecipanti schierati ai nastri di partenza e testa a testa emozionanti nelle prime posizioni. A trionfare nell’edizione passata sono stati Silvano Janes e Roberta Moschen nel percorso “medio”, e Michele Maccanti e Monica Bandini nel “lungo”.

A circa quattro mesi dal via gli iscritti sono già oltre 600, e i numeri sono pronti a lievitare nelle prossime settimane, nel frattempo è possibile approfittare della tariffa agevolata di 28 euro fino al 1°maggio.

Quest’anno la Marcialonga Cycling aggiunge un valore in più, ovvero l’inserimento nel Challenge Giordana, del quale è terza tappa. Il circuito prevede in totale cinque appuntamenti, e ad esclusione della Marcialonga Cycling, unica in Trentino, saranno disputati tra la provincia di Vicenza (GF fi’zi:k e GF Liotto) e il veronese (GF Damiano Cunego e GF Eddy Merckx). Il Challenge indubbiamente porterà sui tracciati della Cycling i tanti abbonati all’intero pacchetto Giordana, incrementando ulteriormente l’afflusso di ciclisti nelle valli di Fiemme e Fassa e limitrofe. Al via ci saranno inoltre gli aspiranti al titolo della speciale combinata Punto3Craft, che prevede una classifica complessiva delle tre prove marchiate Marcialonga (sci di fondo – cycling – running). Verranno premiati i primi 3 atleti delle categorie maschile e femminile, e le prime 3 squadre maschile e femminile, la premiazione avverrà al termine della  Marcialonga Running.

Per placare lo spirito competitivo degli appassionati del pedale più agguerriti, la società Marcialonga offre anche una divertente possibilità, ovvero quella di ottenere il Brevetto Marcialonga Cycling, da maggio ad ottobre. Per riuscire nell’impresa, bisognerà cimentarsi sul tracciato di 135 km, da percorrere in giornata, portando con sé un apposito libretto sul quale verranno segnalate con un timbro le “tappe” completate (in tutto ne sono previste sei). La partenza e l’arrivo sono stati collocati presso l’ufficio della Marcialonga a Predazzo, dove verrà verificata la validità dei timbri e rilasciato un diploma di certificazione, accompagnato da un gadget omaggio.

Spiegazioni dettagliate ed informazioni sulla Marcialonga Cycling sono reperibili sul sito ufficiale www.marcialonga.it, sul quale è possibile prendere visione anche della mappa in 3D dei percorsi.

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl