Riccione ed il suo Palazzo dello Sport: lavori quasi al termine.

Riccione ed il suo Palazzo dello Sport: lavori quasi al termine.. La realizzazione del Palazzetto dello Sport della città romagnola sta vivendo le sue fasi finali.

14/feb/2011 18.01.51 Hotel La Cappuccina 3 stelle Riccione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

La realizzazione del Palazzetto dello Sport della città romagnola sta vivendo le sue fasi finali. Si prevede il termine della costruzione per giugno 2011 mentre l’inaugurazione sarà celebrata a settembre dello stesso anno. Un’opera che andrà ad arricchire un panorama già più che soddisfacente!

palazzo dello sport

Era il 27 giugno 2009 quando fu collocata la prima pietra per l’edificazione del Palazzo dello Sport di Riccione. Da tale data è passato un anno e mezzo ed i lavori stanno procedendo alla grande. La struttura appare già in gran parte formata e chiunque passi dalle parti di via Carpi potrà rendersene conto di persona. Di questo passo, l’edificazione dovrebbe raggiungere il compimento per gli inizi di giugno 2011 ma per l’inaugurazione bisognerà attendere fino a settembre: durante il periodo estivo, infatti, si svolgeranno tutti gli accertamenti, il passaggio di proprietà del terreno comunale e la sdemanializzazione. Il responsabile esecutivo del progetto è l’ingegnere Andrea Vellani della Monacelli Costruzioni di Gubbio che sta realizzando l’opera in project financing e gestirà per trent’anni questo colosso da 10 milioni di euro.

L’edificio andrà a collocarsi in un contesto ad hoc, arricchendo un’area sportiva che possiede già tutto: dalla piscina, alla pista di pattinaggio, al campo da calcio e quant’altro. Per la Perla Verde sarà fondamentale avere questo stabile in prossimità del centro e degli alberghi ed è proprio questa la motivazione che ha portato alla decisione della realizzazione della struttura in questa parte della città piuttosto che in periferia.

Per la costruzione si stanno utilizzando le tecnologie più all’avanguardia e per, evitare qualsiasi alterco con i residenti della zona, l’edificio sarà insonorizzato nel miglior modo possibile.

Gli eventi sportivi la faranno sicuramente da protagonisti al Palazzetto: si punta, infatti, ad accogliere gare e competizioni di alto livello. Tuttavia si organizzeranno senz’altro anche eventi extrasportivi come concerti, spettacoli, feste e raduni. Lo stabile è in grado di ospitare fino a 3300 persone ed una caratteristica non di poco conto sono le tribune estensibili in grado di adeguarsi alle esigenze più varie.

Per vivacizzare il tutto ci sarà anche una parte commerciale che occuperà una porzione importante del fabbricato e servirà ad attirare ulteriormente l’attenzione della gente. Si sta già parlando di una palestra, di una scuola di danza e non solo.

La città romagnola avrà quindi la possibilità di offrire ai suoi affezionati visitatori, oltre che ai suoi cari cittadini, un’area urbana e ricreativa veramente ricca e completa.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl