50° TROFEO TOPOLINO SCI ALPINO - FOLGARIA (TN)

Allegati

15/feb/2011 17.16.53 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 15.02.2011

50° Trofeo Topolino Sci Alpino
18-19 MARZO 2011 - FOLGARIA (TN)

 

PRIMI PASSI AL TROFEO TOPOLINO

INNERHOFER & C. HANNO FATTO “STRADA”

 

Debutto internazionale al Trofeo Topolino per il plurimedagliato azzurro

Esordio “italiano” anche per tanti altri atleti iridati

Per il cinquantenario ci si attende un’edizione speciale

Le nevi degli Altipiani aspettano i campioni del mondo di domani

 

Il passaporto per il successo si firma al Trofeo Topolino. Ce lo insegna anche l’azzurro plurimedagliato mondiale Christof  Innerhofer,  il quale ha esordito a livello internazionale proprio al Trofeo Topolino, a soli 12 anni.

Correva l’anno 1997, e la prestigiosa kermesse del Trofeo Topolino (che quest’anno si disputa il 18 e il 19 marzo, sugli Altipiani trentini di Folgaria, Lavarone e Luserna) festeggiava le 36 edizioni sul Monte Bondone di Trento, location “storica” che ospitò anche il secondo Trofeo, nel 1959.

In quell’occasione, il talento di “Inner” non era certo passato inosservato, visto il suo ottimo terzo posto nel gigante della categoria Ragazzi ed un sesto piazzamento nello slalom. Un inizio di tutto rispetto per il ragazzo altoatesino, da poco entrato nella storia con le sue tre medaglie vinte in tre gare della rassegna mondiale di Garmisch, un  primato finora registrato dall’azzurro Zeno Colò nel 1950.

In quell’edizione del 1997 Christof Innerhofer era in buona compagnia, con gli azzurri Manfred Moelgg, Verena Stuffer e Chiara Costazza, insieme ad altri assi come Janica Kostelic, Tina Maze (seconda nella Super Combinata di Garmisch), Veronika Zuzulova, Jon Olsson, le sorelle Maria Belen e Macarena Simari.

L’analogo esordio di “carriera” risulta essere una costante per tutta l’elite iridata, e tutti i podi dei Campionati Mondiali in corso parlano la lingua di Mickey Mouse. Ha frequentato la “scuola” del Trofeo Topolino anche Elisabeth Goergl (prima sia nel super G sia nella discesa libera di domenica 13), che partecipò alla manifestazione nel 1994 (prima nello slalom ragazzi), nel 1995 (quinta nel gigante allievi) e nel 1996, quando incontrò i “nostri” Daniela Merighetti e Werner Heel e si abbonò precocemente all’oro con un primo piazzamento nello slalom allievi.

L’austriaca Anna Fenninger, altro oro “mondiale” (nella Super Combinata), partecipò al Trofeo Topolino nel 2004, vincendo lo slalom allievi, mentre la statunitense Julia Mancuso, argento nel super G, partecipò nel 1999 piazzandosi terza nella stessa categoria.

Un ricordo speciale del Trofeo Topolino lo conserva anche la pluricampionessa Lindsey Vonn, seconda classificata nella discesa libera di domenica scorsa, che alla manifestazione Disney fece il bis di presenze. E se nella prima tornata del 1998 la giovane Kildow (il suo cognome da nubile) si era dovuta accontentare di un secondo posto, nel ’99 non aveva perso l’occasione di trionfare nello slalom. Per l’ex-topolina Lindsey Vonn è arrivato anche un altro riconoscimento prestigioso, ovvero il Laureus World Sportswoman of the Year, un premio dedicato alle figure più rappresentative del panorama sportivo internazionale, che la Vonn si è guadagnata grazie ai suoi tanti successi del 2010. Finora questo speciale “Award” è andato soltanto ad un’altra donna dello sci alpino, ovvero nel 2006 a Janica Kostelic, altra partecipante del Trofeo Topolino.

L’aver dato un input positivo al bilancio agonistico di così tanti campioni è certo un motivo di pregio per la gara inventata da Mike Bongiorno e Rolly Marchi, e mentre i “topolini” di ieri fanno faville sulle nevi dei Campionati Mondiali, il Trofeo Topolino scalda i motori per l’edizione dei 50 anni.

Il gruppo organizzatore, guidato da Mauro Detassis con il supporto del Consorzio ViviFolgaria, del gruppo Folgaria Ski, del Comune di Folgaria, di Trentino Marketing e dell’APT degli Altipiani Folgaria, Lavarone e Luserna “Montagna con amore”, sta ultimando gli ultimi dettagli per accogliere i campioni di domani sulle nevi degli Altipiani.

In questi ultimi giorni la lista degli iscritti è lievitata ulteriormente, e tra le nazioni in sfida per il cinquantesimo Trofeo ci saranno anche Argentina, Armenia, Brasile, Finlandia, Georgia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Islanda, Lituania, Montenegro, Nuova Zelanda, Russia, Slovenia, Svezia e ovviamente l’Italia.

Un trampolino di lancio, un primo passo verso impegni internazionali sempre più di rilievo. Ecco cosa rappresenta il Trofeo Topolino per i talenti più promettenti del nostro panorama sportivo. E per tutti gli spettatori, il Trofeo Topolino 2011 potrebbe essere una buona occasione per dare un’occhiata in anteprima ai talenti mondiali dello sci alpino.

www.trofeotopolino.net 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl