28.a GRAN FONDO VAL CASIES - VAL CASIES

Allegati

20/feb/2011 15.49.18 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 20.02.2011

28.a Gran Fondo Val Casies
19/20 febbraio 2011 - Val Casies

 

GF VAL CASIES: MORIGGL SPRINTA CON CLARA

DEBERTOLIS E BITCHOUGOVA NELLA 30 KM

 

Gara veloce oggi in Val Casies, con Moriggl e Clara che “giocano” con Reichelt

Gran livello anche al femminile con Antonella Confortola, 19.a assoluta

Nella 30 km vittorie di Debertolis ed Eugenia Bitchougova

Successo della 28.a edizione con 2000 partecipanti

 

 

Granfondo Val Casies “mondiale” oggi in Alto Adige, con un podio…mondiale anche quello. L’azzurro Thomas Moriggl ha vinto la 42 km in tecnica libera, davanti al compagno di squadra Roland Clara e al nazionale tedesco Tom Reichelt. “Siamo sempre stati davanti io e Roland”, ha commentato il fondista del GS Fiamme Gialle all’arrivo, “poi sulla salita abbiamo allungato e siamo arrivati in fondo quasi insieme. Sulla volata ho avuto lo spunto migliore e mi è andata bene”.

La gara di oggi è stata molto veloce fin dalle prime “pattinate”, con le tute degli azzurri Clara e Moriggl (oggi in giallo GdF) a dettare il ritmo insieme a Reichelt e ad un nutrito gruppo di altri italiani, tra cui Cristian Zorzi, Roberto De Zolt, Bruno Debertolis, Sergio Bonaldi, Florian Kostner e Simone Paredi. Due gli sprint intermedi nella gara odierna e al primo (Marlene, dopo circa 20 km) sono transitati appaiati Reichelt e Zorzi, ma è stato nei successivi otto chilometri che Moriggl e Clara hanno messo in pista la loro strategia di attacco al podio, bruscamente, e l’unico a tenere il passo è stato il tedesco Reichelt, con Moriggl primo e pronto a sprintare al traguardo Mila di San Martino.

I due altoatesini hanno scollinato appaiati e si sono lanciati insieme lungo la discesa finale, mentre Reichelt è rimasto attardato di 10” e a quel punto faticava a stare al passo dei battistrada. In discesa Moriggl ha ingranato il turbo, Clara è rimasto incollato alle sue code ed il finale è stata una volata che alla fine ha premiato Moriggl di solo…mezzo sci. Reichelt ha chiuso terzo con 44” di ritardo.

La dominatrice incontrastata della gara femminile è stata la trentina Antonella Confortola, fin dall’inizio al passo con il gruppo maschile di testa e “supportata” ai ristori volanti dal marito, campione di corsa in montagna, Jonathan Wyatt. La Confortola ha tagliato il traguardo con quasi 6 minuti di distacco (19.a assoluta!) sull’altra trentina Clara Bettega (sul primo gradino lo scorso anno) e circa 8 minuti sulla norvegese Ingrid Damgaard (già prima ieri nella 42 km in tecnica classica).

Oggi la GF Val Casies si è corsa anche sulla distanza di 30 km e i vincitori sono stati Bruno Debertolis tra gli uomini (già trionfatore ieri della 42 km in classico e al secondo successo in Val Casies in skating) e la russa Eugenia Bitchougova. Secondi, il comasco Eugenio Bianchi e la norvegese Randi Damgaard, davanti rispettivamente all’altoatesino Samuel Mussner e alla tedesca Schindler.

Con la vittoria di oggi, la russa Bitchougova ha raggiunto Maria Canins sul gradino della più “dorata” della GF Val Casies, con nove medaglie d’oro. L’italo-russa, a differenza della Canins però, è riuscita a vincere almeno una volta in tutte le distanze.

Una curiosità sulla gara odierna, le sorelle norvegesi Ingrid e Randi Damgaard (giunte3.a nella 42 km e 2.a nella 30 km) hanno gareggiato con due paia di sci “gentilmente” prestati dall’azzurro Moriggl, il quale può considerarsi a questo punto vincitore di una medaglia d’oro e…almeno per metà di un argento e di un bronzo.

Erano circa 1.300 i partenti di oggi, che sommati a quelli delle gare in classico di ieri e alla Mini Val Casies dei giovanissimi, portano il totale di questa GF Val Casies 2011 a 2.000 fondisti.

“Mondiale” la GF Val Casies si diceva, e non solo per i numeri e per i primi classificati. Al via della due giorni si sono presentati atleti e amatori di ogni età e provenienti da oltre 30 nazioni di ogni continente, che hanno onorato anche la divertente “Just For Fun”, la colorata manifestazione che ha permesso a tutti di godere appieno delle bellezze naturali e gastronomiche della Val Casies, senza prestare troppa attenzione al cronometro.

Quello di quest’anno è stato quindi ancora un successo per la manifestazione altoatesina che ha spento 28 candeline e che guarda al futuro con indubbio ottimismo. Tutto grazie anche ad un team guidato da Walter Felderer, infaticabile e impeccabile motore di tutta la macchina organizzativa. Martedì sintesi su Rai Sport1 dalle 23.00 alle 23.30.

Info. www.valcasies.com

 

 

Classifiche:

 

30 KM maschile

1) Debertolis Bruno (ITA) 56.22,5;  2) Bianchi Eugenio (ITA) 56.30,6; 3) Mussner Samuel (ITA) 56.43,8; 4) Lemmerer Harald (AUT) 56.46,1; 5) Kargruber Reinhard (ITA) 57.10,7; 6) Da Col Manuel (ITA) 57.25,4; 7) Nöckler Andreas (ITA) 57.25,9 8) Pareiner Michael (ITA) 57.39,7; 9) Hänel Lars (GER) 57.52,3; 10) Steinwandter Lukas (ITA) 58.32,3.

 

30 KM femminile

1) Bitchugova Eugenia (ITA) 1:05.25,9; 2) Damgaard Randi (NOR) 1:06.12,4; 3) Schindler Carmen (GER) 1:07.14,2; 4) Kasslatter Elisa (ITA) 1:07.32,7; 5) Felderer Barbara (ITA) 1:07.37,2; 6) Novelli Chiara  (ITA) 1:08.55,8; 7) Insam Eleonora  (ITA) 1:09.45,6; 8) Da Deppo Betty (ITA) 1:14.50,5; 9) Tasser Andrea  (ITA) 1:15.54,6; 10) Ladstätter Veiter Cäcilia (AUT) 1:16.38,5.

 

42 KM maschile

1) Moriggl Thomas (ITA) 1:22.20,3; 2) Clara Roland (ITA) 1:22.20,7; 3) Reichelt Tom  (GER) 1:23.04,6; 4) Zorzi Christian (ITA) 1:23.19,4; 5) Bonaldi Sergio (ITA) 1:23.36,5.

 

42 KM femminile

1) Confortola Antonella (ITA) 1:29.25,8; 2) Bettega Clara (ITA) 1:35.13,4; 3) Damgaard Ingrid (NOR) 1:37.22,1; 4) De Martin Pinter Veronika (ITA) 1:39.59,7; 5) Forstner Renate (GER) 1:43.11,8.

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl