XX MAREMMA CUP - MTB INTERNATIONAL RACE - MASSA MARITTIMA (GR)

Allegati

03/apr/2011 20.52.03 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 4.03.2011



XX Maremma Cup - MTB International Race
5-6 marzo 2011 - Massa Marittima (GR)

 

FONTANA SHOW A MASSA MARITTIMA

XX MAREMMA CUP È ADRENALINA PURA!

 

Tifo alle stelle e grandi numeri a Massa Marittima (GR) per Marco Aurelio Fontana

Nella short race secondo l’altro favorito Federspiel, terzo posto per Martino Fruet

Attesa per domani e domenica, con gli Internazionali d’Italia di mtb

Ennesima sfilata di campioni alla Maremma Cup, con diretta su Rai Sport 2

 

 

Pronti, via, e che lo spettacolo abbia inizio.

È scattata oggi in serata, in versione “notturna”, l’ultima delle kermesse offerte dalla XX Maremma Cup Powered by SRAM, ambientata nel centro di una Massa Marittima tirata a lucido per i suoi bikers.

La firma sull’albo d’oro l’ha messa ancora una volta il campione italiano di cross country Marco Aurelio Fontana, già vincitore proprio a Massa nelle kermesse di sabato 26 e accolto oggi da un tifo sfegatato del pubblico, ormai affezionato al campione azzurro.

All’appello della gara hanno risposto tutti i nomi aurei della mtb internazionale, tanto che il team organizzatore diretto da Pierluigi Nicolini ha avuto il suo bel daffare a scegliere i 40 atleti da schierare al via, raggruppati in otto diverse batterie di partenza.

Come nella kermesse d’esordio della scorsa settimana, lo start è stato dato in Piazza Duomo, sulle scenografiche gradinate davanti alla chiesa medievale, col percorso che si snodava tra stretti vicoli e curve a gomito, uno spettacolo assicurato per il numeroso pubblico assiepato lungo tutto il tracciato.

Allo start della sua batteria (la quinta) Fontana è scattato subito fortissimo, partendo esterno ed affrontando a tutta il “rettone” iniziale che portava immediatamente nel cuore storico della città maremmana.

Circuito veloce (meno di un minuto per ciascun “giro”) e molto tecnico, da affrontare a bici “dura” per padroneggiare le vie lastricate ed i repentini cambi di rotta, ma anche con tratti dal sapore più spericolato, come la scalinata che conduceva verso gli ultimi metri dalla partenza/arrivo.

Persi “per strada”, dopo i giri iniziali di qualificazione, alcuni degli atleti favoriti della serata, come Florian Vogel, Ralph Näf (protagonista di una spettacolare caduta in curva), Manuel Fumic (partito piuttosto in sordina e “mangiato” da Andrea Tiberi e Alexis Vuillermoz), e Alex Moos, superato da Roger Walder e Jose Hermida.

Neanche il tempo di riprendere fiato che, dopo i giri preliminari, era già ora di scendere di nuovo in pista per i quarti di finale, dove dal primo quartetto uscivano vincitori Martino Fruet e Martin Gujan, e dal secondo Mirco Widmer e Daniel Federspiel (il vincitore della kermesse grossetana di mercoledì scorso). Il terzo “girone” incoronava invece Marco Aurelio Fontana e Markus Bauer su Vuillermoz e Walder, mentre la quarta e ultima tornata festeggiava un trionfo azzurro, con tre italiani (Andrea Tiberi, Diego Rosa e Michele Casagrande) a vedersela con Hermida, eliminato proprio in questi quarti in favore di Tiberi e Casagrande.

Le semifinali sono state ancora un “Fontana show”, con il ventiseienne, trapiantato piacentino, autore di ben due volate su Federspiel nei giri finali del circuito e di curve “raschiate” di fino. La finale a quattro se la sono poi giocata Fontana con Federspiel (uno “spareggio” delle kermesse, insomma, visto che i due avevano vinto le due precedenti batterie), con Widmer e Fruet. Il tifo era alle stelle, soprattutto per la “maglia tricolore” Fontana, che ha guadagnato subito la testa del gruppetto.

All’austriaco Federspiel, favorito sui terreni “cittadini”, non è rimasto che accontentarsi del secondo posto, mentre un sorridente Martino Fruet sfatava il mito nero dell’onnipresente quarto posto, accaparrandosi il terzo gradino del podio. Scatti e contro scatti, sportellate e spallate, derapate e sverniciate di spigoli sono state all’ordine …della sera.

“Sono comunque felice della gara di oggi, anche se spiace un po’ non aver replicato l’oro di mercoledì scorso”, ha commentato Daniel Federspiel dopo la gara. “Oggi avrei forse potuto dare di più, ma Fontana era davvero imprendibile. Per domenica non ho buone sensazioni, il percorso non è proprio nelle mie corde, ed inoltre sulle gambe mi pesa questa settimana di gare sprint”.

“Grazie Massa Marittima”, ha commentato invece un raggiante Marco Aurelio Fontana, “questa cittadina mi porta davvero fortuna, e sono felice di poter correre qui. Il tracciato è bellissimo e rapido, come piace a me, e il pubblico e lo scenario rendono tutto ancora più meraviglioso”.

Grandi emozioni anche alla finalina del 5°-8° posto, con Tiberi partito subito a mille e Gujan a seguirlo a ruota, anche se poi uno sprint dello svizzero ha costretto Tiberi ad accontentarsi del sesto posto, seguito da Casagrande (7°) e Bauer (8°).

Uno spettacolo da capogiro, consumato sotto la supervisione diretta delle telecamere di Rai Sport 2, ennesima perla sfornata da una terra che per la mountain bike rappresenta un universo privilegiato. Questo non solo per l’ormai collaudata XX Maremma Cup Powered by SRAM, che punta già ai Campionati del Mondo di mtb 2013 o 2014, ma anche per l’attenzione che tutto il gruppo di Nicolini, Frischknecht, Hutmacher e compagnia dedicano da sempre all’universo delle ruote grasse. Un esempio su tutti, l’affascinante e avveniristico tracciato “pump track” allestito a Massa Vecchia, meta di appassionati di mtb di tutta Europa (e non solo), sul quale si sono allenati, in vista delle prove di questo week end, anche gli atleti di “punta” dei vari team, tra cui proprio Marco Aurelio Fontana.

Dopo le adrenaliniche emozioni della serata di oggi, la XX Maremma Cup Powered by SRAM è pronta a servire il suo gran finale, e domani e domenica scenderanno in pista gli aspiranti al titolo della prima tappa degli Internazionali d’Italia di mtb.

Anche in questo caso, la start list è già di per sé un’assicurazione a prova di bomba sulla qualità agonistica della giornata, con in pista i due campioni del mondo in carica Hermida e Wloszczowska, insieme a tutti i grandi maestri dell’off road come Schurter, Mantecon Gutierrez, Milatz, Vogel, Fruet, Fontana, Longo, Federspiel, Näf e chi più ne ha più ne metta.

Anche il percorso di gara la dice lunga, con partenza nella pineta del parco di Poggio ed un tracciato pensato ad hoc sia per gli atleti (con passaggi tra boschi, guadi e con anche uno scorcio sul non lontano Tirreno) sia per il pubblico, con sentieri pedonali riservati appositamente ai tifosi.

Per far battere il cuore al ritmo del grande sport, l’appuntamento è per domani alle 13,45, con lo start degli Internazionali d’Italia delle categorie Esordienti e Allievi, mentre domenica correranno Junior e Open.

www.maremmacup.com

 

Classifica kermesse:

 

1) Marco Aurelio Fontana ITA (Cannondale Factory Racing); 2) Daniel Federspiel AUT (Silmax Cannondale); 3) Martino Fruet ITA (Carraro Team);4) Mirco Widmer SUI (Giant Swiss SR-Suntour; 5) Martin Gujan SUI (Cannondale Factory Racing); 6) Andrea Tiberi ITA (Torpado Surfing Shop) 7) Michele Casagrande ITA (Elettroveneta Corratec); 8) Markus Bauer GER (Leware Racing team).

 

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl