Karate Ponte di Piave

19/set/2005 13.03.02 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
AS KARATE PONTE DI PIAVE

Società trainante nel panorama del Karate trevigiano , l’associazione sportiva Karate di Ponte di Piave, presidente Paolo Moretto, sta portando nella Marca medaglie di qualità come quella conquistata dalla giovanissima Sara Cardin che, impegnata con la nazionale negli open di Germania , terza tappa della Golden League, è salita sul gradino più alto del podio nella categoria 53 kg. Cinque gli incontri sostenuti e vinti con l’ultimo disputato contro la rappresentante del Venezuela veramente da cardiopalmo. Nella stessa manifestazione il Karate Ponte di Piave aveva un’altra rappresentante , Samantha Piccolo che, inserita nella formazione azzurra nel “ kata “ a squadre , assieme a Sara Battaglia di Bergamo ed a Viviana bottaio di Genova, superavano le squadre degli Emirati Arabi e della Slovacchia cedendo nell’ultimo decisivo incontro alle padrone di casa conquistando l’argento.
Della stessa società erano impegnati a Treviolo ( Bergamo) , accompagnati da Sara De Carli per il Trofeo Interregionale , i giovanissimi Lorenzo Moretto nei 65 kg che ha conquistato l’oro e Elena Marcuzzo nei 55 kg. che è salita sul secondo gradino del podio. Nella categoria cadetti , ai campionato regionale svoltesi a Tombolo ( Pd) , terzo posto per Giulio Vaccher che nella categoria 65kg sfiora la finale e la qualificazione ai Campionati Italiani di Ostia.

MARINO SILVESTRI
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl