19° GIIR DI MONT SKYMARATHON - PREMANA (LC)

Allegati

25/mar/2011 11.37.55 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa 25.03.2011

19° GIIR DI MONT SKyMARATHON
31.07.2011 - PREMANA (LC)

 

IL 31 LUGLIO TORNA IL GIIR DI MONT A PREMANA (LC)

SI RIACCENDE LA SFIDA JORNET BURGADA - DE GASPERI

 

Ritorna l’atteso appuntamento organizzato dall’AS Premana

Hanno già annunciato la “rivincita” Mireia Mirò e Laetitia Roux

Scatta quest’anno il gemellaggio con la basca Zegama Aizkorri Maratoia

Il Giir di Mont sarà tappa del Grand Prix corsainmontagna.it

 

 

In alto, sempre più in alto. Questo l’obiettivo del 19° Giir di Mont, la competizione che dal 1989 corre tra gli alpeggi lecchesi della zona di Premana (Lecco). Maurizio Codega e il suo team dell’AS Premana ripropongono anche quest’anno, domenica 31 luglio, la classica sfida di skyrunning, da sempre apprezzata anche dagli appassionati di corsa in montagna.

Parlando di classicità, il gruppo ha scelto di riconfermare l’ormai rodato percorso delle scorse edizioni, oggetto di recensioni sempre positive nel corso degli anni, anche in occasione del primo Skyrunning World Championship, disputato lo scorso anno proprio sui sentieri della gara lombarda. Il tracciato riproporrà i classici 32 km, su una via che unisce i dodici principali alpeggi del territorio di Premana in una cornice impareggiabile di montagne e distese verdi, in quella che è nel mondo della corsa verticale la gara tra le più partecipate, ma sicuramente la più affollata di pubblico.

Il Giir di Mont è pronto anche a mettere in tavola tante novità, per stuzzicare i suoi sempre numerosi fan, e l’edizione 2011 prevede un gemellaggio del tutto particolare. Il comitato organizzatore dell’evento, infatti, ha stretto amicizia con la gara spagnola di Zegama, nei Paesi Baschi, ovvero la Zegama Aizkorri Maratoia. I “cugini” spagnoli hanno molto a che spartire con la gara di casa nostra, sia per l’importanza della componente naturale, sia per l’attaccamento che la popolazione locale dimostra costantemente nei confronti dell’evento e delle proprie montagne. Una gara di tutti e per tutti, ecco la formula vincente delle due corse, che grazie a questo appassionato “ingrediente” riescono a riproporsi sempre in modo positivo al pubblico.

Il gemellaggio con la gara spagnola non sarà una “combinata” delle due competizioni e nemmeno una fusione tra i due happening, ma si proporrà anzi come un’occasione di scambio culturale, utile anche per “prendere appunti” sui pro e i contro delle rispettive organizzazioni. Il team premanese, con il suo direttore di gara Filippo Fazzini, sarà ospite presso la gara spagnola il prossimo 29 maggio, poi toccherà agli organizzatori baschi essere accolti a Premana.

Non solo skyrunning, si diceva, e infatti il Giir di Mont si avvicina anche alla corsa in montagna, grazie al suo percorso sì impegnativo (il dislivello complessivo è di 2.400 metri) ma dalla caratura tecnica decisamente abbordabile. Quest’anno la gara ha un “plus”, è stata inserita nella seconda edizione del Grand Prix corsainmontagna.it, un trofeo in quattro tappe tra Lombardia e Trentino e dedicato agli appassionati della corsa in montagna. L’avventura comincia a Leffe (BG) sabato 30 aprile, con il Trofeo Valli Bergamasche, e si sposta poi nell’Alto Garda trentino con la Bolognano – Velo del 5 giugno. Dopo il premanese Giir di Mont, sarà il turno di Malonno, nel bresciano, che con la sua gara nazionale - Memorial G. Bianchi chiuderà il Grand Prix il 7 agosto.

Un appuntamento stuzzicante, che conferma la duplice natura del Giir di Mont, e che si inserisce in pieno nella linea organizzativa per il 2011. Potrebbe forse sembrare difficile, sotto certi aspetti, riproporsi in maniera forte nel panorama sportivo, dopo un’annata spettacolare come quella passata che ha visto giocarsi al Giir di Mont il primo Skyrunning World Championship. La squadra premanese non si è certo lasciata intimidire dal confronto con i successi archiviati, ed ha subito allestito una 19.a edizione con i fiocchi, facendo ripartire il Giir di Mont…dal Giir di Mont.

Questa edizione sarà l’occasione per chiamare a raccolta atleti, amatori e top-runners affezionati all’evento, sia che si tratti di quegli aficionados che da anni la premiano, sia delle nuove leve che desiderano mettersi alla prova nel “cielo”. E con il cielo ci saranno anche le “stelle”, perché sono confermate anche quest’anno le celebrities dello skyrunning e della corsa in montagna mondiale, a cominciare dai leader della gara maschile dello scorso anno. Indimenticabile è stato il testa a testa che ha animato la passata edizione, con un braccio di ferro giocato tra il pluricampione mondiale di corsa in montagna, Marco De Gasperi, e Kilian Jornet Burgada, ai vertici dello scialpinismo e dello skyrunning mondiale. Il catalano, infatti, ha vinto per ben tre anni consecutivi lo Skyrunner World Series, e lo scorso anno a Premana ha avuto la meglio nella originale sfida con l’azzurro De Gasperi, “skyrunning vs corsa in montagna”.

Oltre ai due campioni, torneranno nel premanese anche le punte “rosa” dello scorso anno, Mireia Mirò Varela e la campionessa in carica Laetitia Roux, assi pigliatutto anche d’inverno, visto che sono le prime due classificate in Coppa del Mondo di ski alp. La crema dello skyrunning mondiale sarà così all’opera a fianco dei tanti appassionati, e chissà che nel 2011 non riesca l’impresa di abbattere il famoso muro delle 3 ore, abbassando il tempo record di percorrenza.

In attesa della grande giornata di sport e spettacolo, è possibile visitare il sito www.aspremana.it dove nella sezione dedicata alla gara sono reperibili informazioni sul regolamento, iscrizioni, percorsi e iniziative collaterali.

Info: www.aspremana.it 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl