POLARTEC PIZOLADA DELLE DOLOMITI - PASSO SAN PELLEGRINO (TN)

Allegati

25/mar/2011 15.43.04 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 25.03.2011

POLARTEC 35.a Pizolada delle Dolomiti
27 marzo 2011 - Passo San Pellegrino (TN)

 

SI AFFOLLANO I RANGHI DELLA 35.a POLARTEC PIZOLADA

DOMENICA SCIALPINISMO GRIFFATO IN VAL DI FASSA

 

Scatta domenica la 35.a Polartec Pizolada delle Dolomiti

Oltre 300 scialpinisti già prenotati, ma le iscrizioni chiudono domani

Al via anche tanti nomi noti di sci e pelli come Battel, Mair, Follador e Dezulian

La partenza sarà alle ore 8.00 ai piedi del Col Margherita, a 1.890 metri

 

 

Parlare di gare leggendarie sembra scontato, ma nello scialpinismo la “Polartec Pizolada delle Dolomiti” lo è veramente. L’atteso appuntamento di ski alp sarà al via domenica 27 marzo per la sua edizione numero 35, e gli uffici direttivi della Val di Fassa Sport Events stanno ricevendo le ultime iscrizioni prima della chiusura dei battenti, fissata per domani.

Al momento sono già 300 gli scialpinisti prenotati, e la start list lascia presagire che la sfida sportiva sarà, come sempre, avvincente. Ci sarà da tenere d’occhio senza dubbio il plurimedagliato Carlo Battel, insieme al fiemmese Riccardo Dezulian e al bellunese Alessandro Follador, il quale di certo avrà voglia di risalire sul podio, magari migliorando il terzo posto della passata edizione. A dare filo da torcere al trio ci saranno però anche altri esperti di sci e pelli di foca, come Thomas Trettel, Friedrich Mair (secondo nel 2009) e Mario Scanu (terzo nel 2007), pronti a fare del loro meglio per aggiudicarsi la vittoria. Lo scorso anno, la 34.a edizione vide il giovane Trettel, portacolori dell’AS Cauriol, piazzarsi secondo dietro al “colosso” Matteo Eydallin, e l’edizione dei sette lustri potrebbe essere l’occasione buona per raggiungere la medaglia più ambita. Al via ci sarà anche Davide Pierantoni, vincitore lo scorso anno della gara Junior, al debutto nella categoria Senior.

Insomma, il carnet degli iscritti è come sempre ricco, e lungo i 18 km del percorso ci saranno ovviamente delle sorprese, grazie alle gesta dei tanti atleti (molti dei quali recentemente in risalto in Coppa Italia) in lizza per la vittoria. Una gara avvincente anche per il pubblico, che potrà godersi la sfida da diversi punti strategici o in zona arrivo, complice anche una giornata annunciata favorevole dal punto di vista meteorologico.

La competizione ha come fulcro Passo San Pellegrino, e il percorso presenta un piacevole ritorno al passato. Infatti, mentre lo scorso anno il via era collocato nel centro di Moena, domenica la gara sarà interamente “d’altura”, con partenza alle ore 8,00 dalla stazione a valle della funivia Col Margherita (da non dimenticare che scatta l’ora legale!), la cui quota supera 1.800 metri. Il tracciato porterà gli scialpinisti a ridosso di alcuni tratti suggestivi, come il punto più alto a quota 2.805 metri di Forcella del Laghet,  Forcella Vallazza o il Col Margherita.

I giovani e gli escursionisti saranno alla prova su un percorso più breve, che avrà “solo” 1.000 metri circa di dislivello, anziché 1.991 come per il percorso Senior e Master. L’arrivo, comune per tutti, è fissato al Passo San Pellegrino, che sovrasta la località di Moena e il cui nome è più che sufficiente ad evocarne la spettacolarità.

Oltre all’appassionante tracciato, sono garanzia di successo anche la decennale esperienza nello ski alp della gara fassana e le tante presenze illustri che hanno firmato il suo albo d’oro, come ad esempio Follis, Pellissier, Giacomelli, Lunger o Calliari.

Come accennato, le iscrizioni sono aperte fino a 24 ore prima dello start della gara, e per i giovani delle categorie Cadetti (nati tra il 1994/96) e Juniores (nati tra il 1991/93) la quota sarà ridotta a 30 euro, 15 in meno di quella prevista per Senior, Master ed Escursionisti. L’iscrizione comprende, oltre alla partecipazione e ai servizi della Polartec Pizolada delle Dolomiti, anche il pasta party finale e il pacco gara griffato Polartec.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.pizolada.it dove gli organizzatori hanno anche pensato bene di ricordare ai partecipanti di non scordare il passaggio all’ora legale, in atto proprio nella notte “di vigilia” della competizione.

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl