LA VECIA FEROVIA DELA VAL DE FIEMME - VAL DI FIEMME (TN)

Allegati

21/apr/2011 12.08.49 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 21.04.2011

15.a La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme
5. TAPPA TRENTINO MTB
7 agosto 2011 - Val di Fiemme (TN)

 

PRONTA SUI… BINARI LA “VECIA FEROVIA”

LA MOUNTAIN BIKE FA TAPPA FISSA IN VAL DI FIEMME

 

15 anni di grande mountain bike in Val di Fiemme

Già 500 iscritti alla gara del “trenino” da Ora (BZ) in Val di Fiemme (TN)

La competizione del 7 agosto è inclusa nei circuiti Trentino MTB, fi’zi:k e IMA

Tariffa ridotta a 25 euro per chi si iscrive entro il 31 luglio

 

 

La “Vecia Ferovia dela Val de Fiemme” festeggia quest’anno il suo 15° compleanno. Nel mondo delle gare di mountain bike la “Vecia Ferovia” rappresenta una vera e propria istituzione, pronta a tornare domenica 7 agosto con una nuova edizione di successo, come assicurano gli uomini della Polisportiva Molina di Fiemme.

Mancano oltre tre mesi al via della prova trentina e già in 500 hanno prenotato il loro posto in prima …classe sui convogli di gara. “Le iscrizioni sono in costante afflusso”, afferma con piacere il coordinatore tecnico della “Vecia Ferovia” Mauro Dezulian, “e di questo passo prevediamo di raggiungere i numeri delle passate edizioni con largo anticipo rispetto agli altri anni.”

La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme 2011 chiuderà le iscrizioni una volta raggiunte le 1.500 presenze e, fatte queste premesse, il consiglio è quello di affrettarsi per non rischiare �“ è proprio il caso di dirlo �“ di perdere il treno.

Il nome dell’appuntamento in provincia di Trento deriva dal semplice fatto che la gara ripercorre per buona parte il tragitto del trenino che fino agli anni Sessanta saliva dalla Valle dell’Adige fino in Val di Fiemme, e questo ne fa una peculiarità straordinaria soprattutto dal punto di vista scenografico, visto che si attraversano viadotti, tunnel e vecchie stazioni un tempo “visitati” dal treno e dai suoi tanti passeggeri. 

Come ogni treno degno di questo nome, anche quello dei bikers della Vecia Ferovia della Val de Fiemme 2011 avrà la sua stazione di partenza, ovvero quella di Ora (BZ), e, dopo un percorso di circa 37 km (con un dislivello di 986 metri), il convoglio taglierà il traguardo a Molina di Fiemme, collocato all’interno di un grande lariceto non lontano dal torrente Avisio. Il percorso è senz’altro uno dei fiori all’occhiello della manifestazione, visto che consente non solo di ripercorrere la strada dell’antico trenino, ma anche di pedalare tra i bellissimi sentieri del Trentino-Alto Adige, a pochi passi dal gruppo del Lagorai, in quelle Dolomiti oggi patrimonio Unesco dell’umanità.

Dopo il fischio dell’ultimo capotreno del vecchio trenino, da Ora i bikers affrontano un tratto pianeggiante fino al bivio per la Val di Fiemme, punto in cui inizia la lunga salita che tocca Montagna, Maso Elsen e Fontane Fredde fino al GPM di San Lugano (1.097 metri). Si tratta di un’abbordabile ascesa che alterna tratti immersi nel bosco a passaggi dove il verde dei prati e pascoli risulta quanto mai allettante, ma attenzione a non distrarsi. Questo tratto, inoltre, che ricalca esattamente i vecchi binari del treno, sarà cronometrato per la “Classifica dello Scalatore” valevole per gli abbonati del circuito Trentino MTB.

Da San Lugano, porta di accesso alla provincia di Trento, si prosegue per gli ultimi 8 km di percorso, i più tecnici, che conducono al finish di Molina dopo i passaggi per Aguai, Castello di Fiemme e Maso Molinar.

Novità di quest’anno è l’ingresso della “Vecia Ferovia” nel circuito fi’zi:k mtb triveneto, comprensivo di sette tappe tra il Veneto e il Trentino, attraverso le province di Verona, Venezia e Trento. Il circuito che porta il nome della nota azienda veneta produttrice di selle e materiale tecnico, va ad aggiungersi agli altri challenge di cui fa parte la prova dolomitica, come l’IMA (Italian MTB Awards) e Trentino MTB, con le sue sette tappe (da maggio a ottobre) sparse sul territorio della provincia di Trento.

Come dimostra il “trenino” di 1.500 iscritti all’edizione scorsa �“ vinta da Johann Pallhuber ed Elena Giacomuzzi �“ la Vecia Ferovia dela Val de Fiemme piace a tanti, in particolar modo agli escursionisti che non si lasciano sfuggire l’opportunità unica di pedalare lungo itinerari magnifici e al fianco di fuoriclasse del pedale che ogni anno “animano” questa storica gara.

Come detto, mancano circa tre mesi e mezzo allo start, ma dal sito ufficiale www.laveciaferovia.it si può già curiosare sulle novità dell’edizione 2011, e per i più esperti del web è anche possibile diventare “amici” della pagina Facebook della Vecia Ferovia, per rimanere sempre in stretto contatto con l’appuntamento trentino.

Anche quest’anno, per il sabato di vigilia è prevista la “Miniferrovia �“ Trofeo Emily e Roberta” riservata ai giovani bikers dai 7 ai 16 anni. La quota di iscrizione è di 5 euro e ci si può registrare il giorno stesso nei pressi della partenza in località Lido a Molina di Fiemme. Per tutti ci sarà un simpatico gadget personalizzato, a ricordo dell’evento.

Per iscriversi invece alla competizione “dei grandi” c’è tempo fino al 5 agosto, ma per chi prenota un posto entro il 31 luglio la tariffa  sarà scontata alla cifra di 25 euro. Anche quest’anno è previsto un ricco pacco gara nel quale, oltre a gadget e a prodotti locali di vario genere, è compresa una speciale t-shirt personalizzata griffata con il logo de La Vecia Ferovia della Val de Fiemme.

Info: www.laveciaferovia.it

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative





 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl