LA RAMPINADA - 2. TAPPA TRENTINO MTB - DAONE (TN)

Organizzata come sempre dall'Asd Ciclistica Val Daone, la Rampinada - Memorial Dario Corradi propone un percorso che, oltre alla "crono-scalata" tra le malghe Ribor e Klef, mette sul piatto altri punti di forte interesse agonistico, come il successivo tratto di 2,5 km circa ancora in salita fino al GPM di Malga Lavanech, o il mitico sentiero di un chilometro che si apre con il quanto mai originale cartello "Benvenuti all'Inferno", un ripido acciottolato in discesa nel bosco umido.

Allegati

05/mag/2011 09.53.33 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 5.05.2011

la rampinada - 2. TAPPA TRENTINO MTB
5 giugno 2011 - Daone (TN)

 

SCALATORI DENTRO LA “STALLA” A DAONE

UNA RAMPINADA UP&DOWN IL 5 GIUGNO

 

Percorso come nel 2010 per la Rampinada, seconda tappa di Trentino MTB

Di nuovo c’è la Classifica dello Scalatore sul tratto che porta a Malga Klef

Percorso contenuto di 35 km, dislivello però di 1.500 metri

Sabato debutta la “Mini”, la gara di domenica anche nel circuito fi’zi:k

 

 

Manca un mese esatto allo start, ma la “Rampinada – Memorial Dario Corradi” 2011 è già sui pedali da un bel po’. La terza edizione della gara off road nella trentina Valle di Daone scatterà domenica 5 giugno, e sarà davvero tutta …da scalare, con una stuzzicante novità per coloro che prediligono le sfide in salita.

La Rampinada di Daone è seconda prova del challenge Trentino MTB, e il circuito in provincia di Trento ha creato da quest’anno l’originale “Classifica dello Scalatore”, una sfida nella sfida per i “grimpeur delle ruote grasse”. Vengono valutate le performance lungo le salite clou delle sette gare del calendario di Trentino MTB 2011, e il tratto prescelto nell’evento in Valle di Daone è quello che dal ponte di Malga Ribor, al km 18, porta allo scollinamento di Malga Klef, con lo scenografico passaggio attraverso la stalla della malga stessa. Si tratta del frammento più impegnativo dell’intero percorso di gara, misura quasi 5 km con punte di pendenza al 30% e 500 metri di dislivello da buttare giù tutti d’un fiato.

Alla “Classifica dello Scalatore” possono accedere solo coloro che sono iscritti – o si iscriveranno entro il 9 maggio – a tutte le prove di Trentino MTB. Ogni informazione è reperibile dal sito web del circuito www.trentinomtb.com, mentre le gare del challenge di quest’anno sono la ValdiNon Bike (15 maggio), la 100km dei Forti (19 giugno), la Lessinia Bike (24 luglio), la Vecia Ferovia dela Val de Fiemme (7 agosto), la Val di Fassa Bike (11 settembre), la 3T Bike (2 ottobre) e, ovviamente, la Rampinada del prossimo 5 giugno.

Organizzata come sempre dall’Asd Ciclistica Val Daone, la Rampinada – Memorial Dario Corradi propone un percorso che, oltre alla “crono-scalata” tra le malghe Ribor e Klef, mette sul piatto altri punti di forte interesse agonistico, come il successivo tratto di 2,5 km circa ancora in salita fino al GPM di Malga Lavanech, o il mitico sentiero di un chilometro che si apre con il quanto mai originale cartello “Benvenuti all’Inferno”, un ripido acciottolato in discesa nel bosco umido. Da non dimenticare anche la breve salita iniziale fino a Malga Boazzo, per riscaldare le gambe di tutti, e la lunga discesa abbastanza tecnica che da Malga Lavanech riporta al traguardo.

Partenza e arrivo della Rampinada 2011 saranno allestiti in Località Pracul, dove sabato 4 giugno si disputerà anche la 1.a Mini Rampinada dedicata ai bikers in erba. Questi si sfideranno lungo un breve anello di circa 1,5 km da ripetere più volte a seconda della categoria di appartenenza. L’iscrizione alla Mini Rampinada è di 5 euro, che verranno devoluti in beneficienza insieme a parte dei proventi della gara dei “grandi”, al fondo solidarietà in ricordo di Dario Corradi, assessore comunale allo sport di Daone scomparso improvvisamente all’inizio di quest’anno e sostenitore attivissimo anche della Rampinada.

Nel 2010, la gara di Daone accolse al via 450 partecipanti e la vittoria andò a Luca Ronchi e Claudia Paolazzi. Matteo Brisaghella e la sua Asd Ciclistica Val Daone si augurano di eguagliare e possibilmente superare i numeri dello scorso anno. “In questi giorni stanno aumentando sensibilmente le telefonate e le richieste di informazione per la nostra gara. Vogliamo essere pronti ad accogliere tutti i bikers nel miglior modo possibile”, ha commentato Brisaghella.

La Rampinada 2011, come detto, è seconda gara di Trentino MTB, ma è anche quarta prova del circuito fi’zi:k triveneto. Le iscrizioni sono ovviamente in corsa e la quota di partecipazione è bloccata a 27 euro fino al 29 maggio, che salirà a 30 euro fino ad un’ora prima dello start. Interessante il pacco gara anche per questa edizione, con il classico buono per il pasta party post gara,  1 kg della rinomata farina gialla di Storo, altri prodotti tipici e integratori. Aria salubre e frizzante, panorami mozzafiato e una montagna di passione sono ovviamente … inclusi.

Tutte le informazioni del caso si trovano su www.rampinada.it 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative





 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl