Bocce raffa- Serie A

Ci sono volute ben tre ore e quindici primi per decretare la parità nell'incontro di bocce,valevole per la terza giornata del campionato Italiano di serie A, che vedeva opposta la Monastier B.P.R. Confezioni Casagrande alla Rinascita di Budrione.

16/ott/2005 06.03.03 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
BOCCE Campionato Italiano di società serie A
Monastier B.P.R. confezioni Casagrande-Rinascita Budrione 1- 1

Ci sono volute ben tre ore e quindici primi per decretare la parità nell’incontro di bocce ,valevole per la terza giornata del campionato Italiano di serie A , che vedeva opposta la Monastier B.P.R. Confezioni Casagrande alla Rinascita di Budrione. Un’incontro tiratissimo che ha posto nuovamente in luce la mancanza di conoscenza delle corsie di gioco da parte dei giocatori “nostrani” mentre gli avversari, con solo due ore di preparazione sulle medesime corsie , si sono adeguati. Probabilmente sono di facile lettura , una giornata storta capita a tutti, ma in alcune situazioni di gioco gli atleti del neo c.t. Stefano Mattiuzzo hanno peccato di presunzione , venendo quindi castigati dagli avversari. Per vedere all’opera le due formazioni, ambedue con propositi velleitari e favorite per la conquista del titolo 2006, sono accorse al bocciodromo di Villorba , che per l’occasione ha sfoggiato una nuova tribuna , oltre trecento persone tra appassionati , e competenti , compresi il sindaco Liviana Scattolon ed il presidente del C.O.N.I .di Treviso Giovanni Ottoni. Da questo mezzo passo falso non si è salvato neanche il vice campione del mondo Gianluca Formicone che nell’incontro individuale , opposto a Maurizio Mussini, ha perso il primo set per 4 a 8 e vinto il secondo per 8 a 5.
Di questo pareggio ne ha approfittato l’Ancona che ora guida la classifica a pari punti con La Pinetina e tra quindi giorni la Monastier scenderà a Roma per incontrare quest’ultima .
Al termine dell’incontro , nel sondaggio proposto dagli organizzatori al numeroso pubblico presente, è stato giudicato migliore giocatore del match
Leonardo Porrozzi ( Rinascita). Direttore di gara Ottavio Pederzini di Bologna , arbitri di partita Omero Boscolo di Venezia e Franco Vaccari di Bologna.
Lo score dell’incontro: 1° individuale Giuseppe D’Alterio - Leonardo Porrozzi 6-8, 4-8. Terna: Pasquale D’Alterio, Savoretti, Formicone -Mussini,Tosca, Zovadelli 8-5, 8-6. 2° Individuale: Gianluca Formicone - Maurizio Mussini 4-8,8-5. Coppia: Giuseppe D’Alterio, Savoretti ( Pasquale D’Alterio) - Porrozzi, Zovadelli 3-8, 8-5.
Risultati 3° giornata:
Kennedy Napoli- La Pinetina Roma 1-1, La Pineta Macerata -Ancona 0-1, Montegridolfo-Fontespina 1-1, Monterotondo-Colbordolo 1-0, Monastier- Rinascita 1-1.
Classifica: Ancona 2000 , La Pinetina Roma 7, Monastier B.P.R. confezioni Casagrande ,Rinascita Budrione Modena 5 ,Montegridolfo Rimini , Fontespina Macerata, 4, Monterotondo Roma, Colbordolo Pesaro 3, La Pineta Macerata 1, Kennedy Napoli 1.

Marino Silvestri




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl