LA RAMPINADA - 2. TAPPA TRENTINO MTB - Daone (TN)

26/mag/2011 15.22.59 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa del 26.05.2011

la rampinada - 2. TAPPA TRENTINO MTB
5 giugno 2011 - Daone (TN)

download COMUNICATI download IMMAGINI download ACCREDITO
 

LA RAMPINADA É PER BIKERS ESIGENTI

GIÀ IN 400 ALLO START DI DAONE (TN)

 

Domenica 5 giugno scatta la terza edizione della gara trentina

Al via i protagonisti di Trentino MTB e del fi’zi:k

Percorso ritoccato, allungato e ancor più spettacolare

Rampinada inclusa nel 1° Trofeo Giudicariese

 

 

In Valle di Daone, una delle zone più “selvagge” e allo stesso tempo più accoglienti e affascinanti del Trentino, la voglia di off-road si traduce  col vocabolo “Rampinada”. Domenica 5 giugno prossimo scatterà la 3.a edizione della prova in fuori strada, anche quest’anno secondo appuntamento del challenge Trentino MTB e anche quest’anno decisamente allettante per gli appassionati delle ruote grasse, per l’occasione dedicata all’assessore allo sport della località, tragicamente e prematuramente scomparso ed al quale è dedicato l’evento, “Memorial Dario Corradi”.

Mancano meno di dieci giorni e l’attesa si fa crescente, come assicura Matteo Brisaghella a capo del team organizzatore della Asd Ciclistica Val Daone, che sui propri taccuini ha già registrato oltre 400 bikers, con le ultime settimane che con ogni probabilità porteranno un’impennata al computo totale.

I numeri stanno quindi per oltrepassare la soglia record dello scorso anno, e, nello specifico, hanno già prenotato un pettorale tutti i protagonisti di Trentino MTB, dai vincitori della passata edizione del challenge Andrea Zamboni e Lorena Zocca (già sul podio anche della ValdiNon Bike del 15 maggio scorso), alla trentina Claudia Paolazzi, che nel 2010 piazzò i propri …artigli sul primo gradino della gara di Daone. A questi si aggiungono anche altri leader della parziale del circuito (dopo la prima gara in Val di Non) come i master Viktor Paris, Gilberto Perini, Rolando Inama e Silvano Janes.

La Rampinada 2011 è anche quarta prova del circuito fi’zi:k e, pure in questo caso, le teste di serie Paola Ferretti, Manuel Lama, Francesco Gambuti, Andrea Rui, Luca Giobelli, Stefano Salvatori, Mario Dalla Paola e Massimo Alcuniti saranno ai nastri di Località Pracul, sede di partenza e arrivo della gara trentina.

Per gli addetti ai lavori, la Rampinada di Daone è una gara “tecnica”, di quelle dove il fuoristrada si pratica al massimo esponente, anche in quel sentiero “infernale” in discesa di circa 1 km dove, parafrasando il sommo poeta, non occorre per nulla ragionare, ma semplicemente guardare (anche l’intimidatorio cartello iniziale “benvenuti all’inferno”) e passare. Anche perché fino ad allora saranno trascorsi solamente i primi chilometri di riscaldamento, con i passaggi per malga Boazzo e le frazioni di Lert e Manon. Da quel momento in poi, però, si entrerà nel clou della gara, con un primo transito nei pressi del traguardo e il rilancio in direzione di Daone. Da qui, a differenza della scorsa edizione, non si imboccherà più la mitica salita “della speranza”, ma una variante in single track che, oltre ad allungare di circa 500 metri il percorso (ora di 35,5 km complessivi), costringerà i concorrenti anche ad una breve …passeggiata bici in spalla, una cinquantina di metri molto tecnici.

Il tracciato poi proseguirà verso il ponte di malga Ribor e poi su, a malga Clef e al GPM di malga Lavanech a quota 1.784 metri. A questo punto non rimarrà altro che lanciarsi a tutta lungo la discesa spettacolare e veloce (per chi sa giocare bene con i freni), ripassando per l’acciottolato “infernale” affrontato poco dopo il via e che separa dal traguardo di Pracul, dove in definitiva si conosceranno gli eredi di Luca Ronchi e della Paolazzi, vincitori dell’edizione 2010.

Un’altra novità proposta dagli organizzatori della Rampinada 2011 è l’inserimento della gara del 5 giugno nella prima edizione del Trofeo Giudicariese Mtb, che prevede una speciale classifica combinata su quattro prove organizzate nelle valli Giudicarie, vale a dire la “9 Ore di Bondo” (2 luglio), la “Val del Chiese Bike” (20 agosto), la “24 Ore della Val Rendena” (4 settembre) e, come detto, la Rampinada di Daone. Lo speciale trofeo è riservato solamente ai residenti in questa zona di Trentino, un modo sicuramente stuzzicante per portare in sella un numero sempre maggiore di appassionati anche a livello locale.

Per quanto riguarda il week-end della Rampinada 2011, è confermato l’appuntamento di sabato 4 giugno con la prima Mini Rampinada, per le giovani leve che si avvicinano al pianeta delle ruote grasse. Sarà un circuito di 400 metri in zona Pracul, da compiere più volte a seconda della categoria (dai 6 ai 15 anni).

Il pacco gara della “Rampinada �“ Memorial Dario Corradi” 2011 comprende una confezione di farina DOP di Storo, integratori Gatorade, il buono pasta party, una confezione di pasta Felicetti, un paio di calzini personalizzati e altri prodotti locali.

A fine gara, tutti i corridori sono invitati al gustoso pasta party in zona arrivo, a cui potranno partecipare anche familiari e accompagnatori con un contributo simbolico di 5 Euro. Le iscrizioni alla gara rimangono bloccate a 27 Euro fino a domenica 29 maggio, dopodiché si salirà a 30 Euro e ci si potrà registrare fino ad un’ora prima del via.

L’evento di Daone è orchestrato dall’Asd Ciclistica Val Daone con il patrocinio della Provincia Autonoma di Trento, della Regione Trentino Alto Adige, del Bim del Chiese e dei Comuni trentini di Daone, Bersone e Pieve di Bono.

Info: www.rampinada.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative





 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl