GRAN FONDO INTERNAZIONALE GIORDANA - APRICA-GAVIA-MORTIROLO

Allegati

06/ago/2011 15.32.29 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa dell’ 8.06.2011

Gran Fondo Internazionale Giordana
26 giugno 2011 - Aprica-Gavia-Mortirolo

 

APRICA, GAVIA, MORTIROLO A SUON DI PEDALI

LA GF GIORDANA PER CAMPIONI E AMATORI

 

La 7.a edizione della Granfondo internazionale Giordana sarà al via il 26 giugno

Una “classica” per gli appassionati che scollina i passi Gavia, Mortirolo e Santa Cristina

In sfida tanti atleti abituati a vincere, da Kairelis a Corradini e Giussani

La gara è tappa di Gran Trofeo, Coppa Lombardia, Nobili/Supernobili e AmaTour World Cup

 

 

Da Marco Pantani a Ivan Basso, da Gilberto Simoni a Damiano Cunego. Tanti protagonisti e tante belle pagine della storia del ciclismo sono state scritte sulle salite dei passi Gavia e Mortirolo, due luoghi della leggenda che, insieme al passo Santa Cristina (scelto per il gran finale) saranno lo scenario della 7.a Granfondo internazionale Giordana che scatterà domenica 26 giugno da Aprica (Sondrio), in pratica quella che negli anni scorsi era la GF Pantani.

Una gara che ancora prima del via fa già parlare di sé, soprattutto perché, con i suoi tre percorsi studiati a misura di ciclista, si presenta come un’occasione davvero imperdibile per chiunque abbia fatto della bicicletta la propria “religione”. Saranno proposte tre differenti versioni su cui mettersi alla prova, un percorso granfondo di 175 km, un mediofondo di 155 km e infine un “fondo” di 85 km, che macinerà comunque 1.850 metri di dislivello scollinando sia il “famigerato” Mortirolo sia il passo Santa Cristina.

E se la tavola della Granfondo internazionale Giordana è apparecchiata in pompa magna, anche la fila dei commensali si presenta già lunga, con parecchi nomi noti dell’universo granfondistico già prenotati al via.

Tra quelli che il prossimo 26 giugno prenderanno parte alla corsa ciclistica è già confermato il trentino Antonio Corradini, reduce dalla vittoria alla GF Nove Colli dello scorso 22 maggio e deciso soprattutto a confermarsi nelle posizioni alte del circuito Nobili/Supernobili, del quale la Granfondo internazionale Giordana è 6.a prova. La strada verso la vittoria è però costellata da tanti validi avversari, in primis l’ex professionista e campione nazionale lituano Dainius Kairelis, ma in gara ci saranno anche i vari Andrea Centenaro, Fabrizio Casartelli (2° l’anno scorso nel “medio”), Alessio Pareschi e il vincitore della mediofondo nel 2007, 2008 e 2009, Giuseppe Corsello. Tanti altri sono poi gli atleti attesi con le classiche iscrizioni dell’ultimo minuto, come ad esempio Matteo Cappè, Gianluca Cavalli e Andrea Beconcini, che lo scorso anno si piazzò 3° nel percorso “lungo”.

Da non dimenticare, poi, che la battaglia sportiva alla Granfondo internazionale Giordana sarà resa ancora più viva dalle lotte intestine per la vittoria nei vari circuiti di cui la gara fa parte, come ad esempio il Gran Trofeo, che comprende nell’ordine la GF Laigueglia, la GF delle Alpi, la GF Giordana e infine la GF Noberasco, un quartetto di belle prove che si chiuderà a settembre e con la Granfondo internazionale Giordana a fare da penultimo atto.

La gara dell’Aprica è anche tappa conclusiva della Coppa Lombardia, un circuito di 6 tappe che si svolge tra i mesi di febbraio e giugno e che interessa le province di Savona, Brescia, Sondrio e Pavia. Attualmente a detenere la leadership nella classifica granfondo (parziale dopo la 4.a tappa) sono Matteo Podestà e Andrea Natali, due atleti che saranno perciò particolarmente agguerriti nella prova di domenica 26 giugno.

Ad aspirare al titolo nella mediofondo ci saranno invece Antonio Camozzi (attualmente 2° in Coppa Lombardia) e Niki Giussani (3°), quest’ultimo leader della “classifica dello scalatore” di Coppa Lombardia e dunque in assetto fisico perfetto per una gara come la Granfondo Giordana, che nel complesso “sale” 3.600 metri nella mediofondo e 4.500 metri nella granfondo.

Anche tra le donne sono attese tante protagoniste di spicco, finora sono già confermate Sara Ugolini, Claudia Avanzi, Mary Marsiletti, Daniela Gaggini, Sabrina Zogli, Francesca Martinelli, Benedetta Gobbi Frattini, Elisa Marchetti e la vincitrice della mediofondo 2010 Cristina Leonetti, insomma una start list corposa e destinata, come quella maschile, ad arricchirsi ulteriormente nei prossimi giorni.

La data di chiusura delle iscrizioni è prevista per il 18 giugno, anche se per chi deciderà all’ultimo di partecipare è prevista la possibilità di iscriversi in loco da venerdì 24 fino alla mattina di domenica 26, con una sovrattassa di 5 Euro sulla tariffa base di 40 Euro. Gli iscritti potranno usufruire di tutti i servizi della granfondo, ovvero docce, ristori, pasta party finale, pacco gara e assistenza sanitaria e meccanica, garantita anche nella giornata di sabato. Per quanto riguarda le iscrizioni, una bella iniziativa sarà riservata ai gruppi numerosi, perché ogni dieci iscrizioni cumulative una potrà essere effettuata gratuitamente.

Oltre ai già citati Gran Trofeo, Coppa Lombardia e Nobili / Supernobili, la Granfondo internazionale Giordana è inserita anche nel circuito AmaTour World Cup, per una gara sempre più internazionale.

Info: www.granfondogiordana.com 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl