100 KM DEI FORTI - 1000GROBBE BIKE - LAVARONE (TN)

Allegati

19/giu/2011 17.11.04 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 19.06.2011

100 km dei Forti - 1000Grobbe Bike
3. TAPPA TRENTINO MTB
17-18-19 giugno 2011 - Lavarone (TN)

 

LA 100 KM DEI FORTI È “AFFARE” DI MIRKO CELESTINO

STEFANIA ZANASCA REGINA A LAVARONE (TN)

 

Mirko Celestino conquista la gara trentina e respira aria di Mondiale

Marzio Deho resiste per 70 km. Debertolis è terzo

La Zanasca vince la prova trentina per il secondo anno consecutivo

Oltre 1000 bikers al via della gara sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna

 

 

Giornata da incorniciare oggi sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna (TN) per Mirko Celestino. Alla 100 km dei Forti di Lavarone l’azzurro tricolore e vice campione del mondo marathon ha sbaragliato una concorrenza “targata” Marzio Deho, Massimo Debertolis, John Botero Salazar e Johann Pallhuber. Pezzi da novanta, insomma, per la storica gara trentina di mtb, che al femminile ha incoronato regina Stefania Zanasca per il secondo anno consecutivo. La varesina ha preceduto sul traguardo Simona Mazzucotelli e la sfortunata biker trentina Elena Giacomuzzi, che a tre quarti di gara è incappata in una foratura, dopo essere stata al comando per oltre 50 km.

Allo start di Parco Palù a Lavarone Cappella c’erano stamane oltre 1000 entusiasti bikers, pronti a cavalcare tra i pascoli e i boschi degli Altipiani, lungo i due percorsi Marathon di 80,2 km e Classic di 54,4 km. Ospite più che benvenuto (e senza dubbio atteso da giorni) è stato stamattina anche un caldo sole estivo, che ha contribuito ad “incendiare” fin da subito la sfida sui pedali.

Pronti via, e nella prima salita verso le frazioni di Bertoldi e Slaghenaufi il gruppo di testa leggeva i nomi di Pallhuber, Debertolis, Costa, Ferraro, Deho, Celestino e dei colombiani Botero Salazar e Amaya Chia. Lungo la risalita verso Passo Vezzena e malga Mandrielle (punto più alto per entrambi i tracciati a 1.595 metri) i fuggitivi si riducevano a cinque, ed era il trentino Debertolis a fare da battistrada, con Deho e Celestino a seguirlo come un’ombra, mentre il colombiano Amaya Chia doveva fare un “pit-stop” forzato a causa di un guasto meccanico. Nella successiva discesa la situazione non cambiava e il terzetto di testa si lanciava a tutta lungo il divertente saliscendi che tocca malga Trugole, con alcuni slalom tra le mucche all’alpeggio, quindi transitava per Ponte Rosato e Malga Millegrobbe, dove, dopo un’ora e mezza di gara, i fuggitivi vantavano 2’ di vantaggio su Botero Salazar e Ferraro, lanciati all’inseguimento del podio.

Dopo oltre 60 km di gara Mirko Celestino è sembrato il più “fresco” nel terzetto di testa, d’altronde, come lui stesso ha dichiarato a fine corsa, il ligure è un diesel, e nei pressi di malga Clama ha cominciato a “macinare gioco” – per usare un termine calcistico – lasciando ben poca possibilità di replica ai suoi avversari. Al km 75 la maglia tricolore di Celestino viaggiava con 1’40” di vantaggio su Deho e oltre 2’ su Debertolis, e questo è stato in definitiva il podio della 100 km dei Forti 2011, con il bergamasco della Olympia incappato anche in una foratura poco prima del traguardo e “soccorso” dagli uomini del team di Celestino, che gli hanno prestato un’anteriore fino al traguardo.

“Sapevo che non sarebbe stata una gara facile questa”, ha commentato il vincitore al traguardo, “con atleti come Marzio e Massimo che non mollano fino alla fine. Per me questa è una vittoria importante in vista dei Mondiali di domenica, dove ci sarà da combattere fin da subito con i migliori del mondo.”

Nella prova donne, come detto, Elena Giacomuzzi ha fatto la parte della…leonessa per oltre metà gara, finché nella discesa verso Masi di Sotto è stata vittima della sfortuna (foratura), e le inseguitrici Zanasca, Mazzucotelli e Zocca sono riuscite a passarla. Nel gruppetto di testa c’era anche Michela Benzoni, la quale però aveva scelto il percorso Classic, poi vinto insieme a Stefano Dal Grande al maschile. Stefania Zanasca e Simona Mazzucotelli sono alla fine giunte sul traguardo in quest’ordine, mentre la Giacomuzzi è riuscita a riparare la ruota, riforare, sostituire la ruota, risalire in sella e anche…in classifica, chiudendo alla fine terza, davanti alla Zocca.

La 100 km dei Forti nel percorso Classic ha chiuso il 1000Grobbe Bike Challenge, che contava anche le due frazioni di 30 km corse ieri e venerdì. Vincitori di questa speciale classifica sono i due trevigiani Nicola Dalto e Marika Covre, oggi rispettivamente quarto e quinta nelle assolute.

La prova trentina, come sempre organizzata in maniera impeccabile dallo Sci Club Millegrobbe, era anche tappa del Marathon Tour FCI e del challenge Trentino MTB, che conta sette gare in Trentino da maggio ad ottobre. Dopo tre prove disputate, i leader di categoria sono Stefania Zanasca e Gunter Egger (Open), Andrea Zamboni (Elite Sport), Maurizio Anzelini (M1), Dimitri Modesti (M2), Viktor Paris (M3), Gilberto Perini (M4), Rolando Inama (M5), Silvano Janes (M6) e Lorenzo Zanghellini (Junior).

Info: www.1000grobbe.it

 

Percorso Marathon

 

Maschile:

1 Celestino Mirko Asd Semperlux Axevo Haibike 03:12:56.30; 2 Deho Marzio Gs Cicli Olympia 03:15:21.50; 3 De Bertolis Massimo Autopolar Volvo Cannondale 03:17:21.43; 4 Botero Salazar Jhon Jairo Trek Stihl Torrevilla Mtb 03:20:20.50; 5 Pallhuber Johann Team Silmax Cannodale 03:20:36.40; 6 Franzoi Enrico Co Carnon 03:22:20.60; 7 Villagas Jhonathan Botero Individuale 03:23:48.20; 8 Costa Walter Team Silmax Cannodale 03:26:07.50; 9 Giupponi Andrea Asd Semperlux Axevo Haibike 03:26:14.90; 10 Medvedev Dmitry Elettroveneta Corratec 03:30:41.10

Femminile:

1 Zanasca Stefania Trek Stihl Torrevilla Mtb 04:08:30.30; 2 Mazzucotelli Simona Team Viner Jollywear 04:19:06.40; 3 Giacomuzzi Elena Asd Uc Caprivesi 04:20:32.80; 4 Zocca Lorena L' Arcobaleno Carraro Team 04:23:15.10; 5 Ferrari Anna Elettroveneta Corratec 04:39:30.20; 6 Tosadori Orietta Team Viner Jollywear 04:57:17.00; 7 Lonardelli Francesca Team Todesco 04:57:34.30; 8 Merloni Maria Cristina Gs Surfing Shop Sport Promotion 05:01:52.60; 9 Kerschbaumer Verena Amateursportverein Team Green Valley 05:03:49.10; 10 Amadori Valeria Cicli Taddei 05:04:20.20

 

Percorso Classic

 

Maschile:

1 Dal Grande Stefano Team Full Dynamix 02:08:24.60; 2 Zamboni Andrea Asd Petrolvilla - Bergner Brau 02:10:47.00; 3 Janes Silvano Asd Petrolvilla - Bergner Brau 02:11:11.60; 4 Dalto Nicola Gs Cicli Olympia 02:11:49.50; 5 Andreis Agostino Gs Cicli Olympia 02:11:56.65; 6 Modesti Dimitri Team Todesco 02:14:21.40; 7 Segata Claudio Bren Team Trento 02:14:52.70; 8 Steinacher Dario Profi Bike Team 02:15:26.90; 9 Ludwig Stefan Bren Team Trento 02:15:50.60; 10 Appolonni Mario L' Arcobaleno Carraro Team 02:16:13.10

Femminile:

1 Benzoni Michela Lissone Mtb Asd 02:32:27.60; 2 Gasparini Roberta Pedali Di Marca Team Performance 02:38:38.70; 3 Ghezzo Alessia Team Viner Jollywear 02:42:01.20; 4 Paolazzi Claudia Mtb Lodrone 02:50:23.10; 5 Covre Marika Asd Vivibike Crazy Sport 02:51:26.20; 6 Massarotto Giuliana Pedali Di Marca Team Performance 02:56:13.10; 7 Cattoni Manuela Team Energy Bike 02:57:16.20; 8 Boscoscuro Edi Gs Schio Bike Asd 02:58:51.70; 9 Nadin Elena Asd Bike Team 53.3 03:05:48.00; 10 Florian Meriziana Mtb Club La Perla Verde 03:10:38.70

 

1000Grobbe Bike Challenge:

 

Maschile:

1 Dalto Nicola Gs Cicli Olympia; 2 Dal Grande Stefano Team Full-Dynamix; 3 Zamboni Andrea Asd Petrolvilla - Bergner Brau

Femminile

1 Covre Marika Asd Vivibike Ideal; 2 Nadin Elena Asd Bike Team53.3; 3 Florian Meriziana Mtb Club La Perla Verde

 

Link per download immagini TV:

http://www.broadcaster.it/sirio-film/evento/15/


DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative





 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl