Montepaschi Siena entra nella storia: il quinto scudetto consecutivo è suo

20/giu/2011 14.55.05 letiziaweb Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Scudetto strameritato in quanto giunge al termine di una regular season che Siena, sponsorizzata dalla Herbalife ha dominato dall’inizio alla fine e dopo cinque finali scudetto combattutissime e spettacolari contro la Bennet Cantù.

Si torna al Palaestra sul 3 a 1 per i toscani e con Cantù che si rifiuta di vestire i panni della vittima sacrificale ingegnandosi ancora una volta nel trovare le strategie opportune per imbrigliare la corazzata bianco-verde.

Onore e merito ai canturini che affrontano gara-5 con estrema generosità ed attenzione difensiva, riducendo al minimo errori e sprechi. Il 10-0 iniziale per gli sfidanti mette subito in chiaro che la Bennet venderà molto cara la pelle. Coach Pianigiani chiama il time out, Montepaschi riordina le idee ed il primo quarto termina 12-8. Nel secondo periodo Cantù recupera molti rimbalzi ma non ha la giusta lucidità al tiro e si va al riposo in pareggio 24-24. Si riprende a giocare con Siena che prova l’allungo e Cantù che sfodera le unghie per restare attaccata al risultato (43 a 39). Quarto periodo al cardiopalma con botta e risposta continui. Attimi concitati e tensione alle stelle con Siena che prova a scrollarsi di dosso il fiato di Cantù. Il cronometro scorre veloce e la coriacea resistenza canturina si ferma sul ferro che a tre secondi dalla fine respinge l’ultimo tiro.

Termina 63 a 61 con Siena che può festeggiare il quinto scudetto consecutivo, il sesto della sua storia. Un lustro fantastico per la squadra del Presidente Minucci nell’anno della rifondazione e quindi dell’incertezza. Anche quest’anno sono stati i talentuosi ragazzi di Pianigiani a dettare legge in Italia vincendo praticamente tutto, scudetto, Coppa Italia e Supercoppa ed arrivando terzi in Eurolega. La miglior annata di sempre a testimonianza di un progetto societario forte ed innovativo in cui giocatori e staff vengono coinvolti emotivamente e mentalmente.

Il tricolore resta cucito sulle maglie della Montepaschi. La Bennet Cantù depone le armi dopo aver dato vita ad una battaglia epica e a cinque finali spettacolari. Siena vince il quinto scudetto consecutivo eguagliando il record dell’Olimpia Borletti Milano (cinque scudetti vinti dal 1950 al ’54) ed entra nella storia del basket italiano. La festa può finalmente cominciare!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl