Gran Fondo Internazionale Giordana - Aprica (SO)

Allegati

20/giu/2011 16.34.43 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 



 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 20.06.2011

Gran Fondo Internazionale Giordana
26 giugno 2011 - Aprica-Gavia-Mortirolo

 

APRICA AL LAVORO PER LA “SUA” GF GIORDANA

CHIUSA SABATO LA PENULTIMA TRANCHE DI ISCRIZIONI

 

Ultimi preparativi  per la GF internazionale Giordana, al via domenica da Aprica (Sondrio)

Sabato si sono chiuse le iscrizioni online, ultimi dorsali disponibili in loco dal 24 al 26 giugno

Oltre 2.700 gli iscritti, con ciclisti stranieri in sensibile aumento (ad oggi 600)

Il Consorzio Stradale Interprovinciale Trivigno �“ Mortirolo al lavoro per il riassetto delle strade

 

 

Mancano pochi giorni al via della GF internazionale Giordana, la granfondo su strada al via da Aprica (Sondrio) domenica 26 giugno.

In attesa dello start, ad Aprica e sui tre passi Gavia, Mortirolo e Santa Cristina (interessati dalla corsa ciclistica) fervono i preparativi. In questi giorni gli addetti ai lavori si stanno adoperando soprattutto per rifinire nel dettaglio il percorso di gara, con operazioni di pulizia delle strade e, soprattutto, con la riasfaltatura dei tratti più sconnessi, in particolare della strada che dal passo Mortirolo porta all’Aprica. Si tratta, insomma, di alcune manovre di assestamento necessarie per assicurare ai partecipanti il massimo della qualità e della sicurezza, affidate alla competenza degli addetti del Consorzio Stradale Interprovinciale Trivigno �“ Mortirolo, che ha già portato a compimento una buona metà delle operazioni previste per un investimento complessivo di circa 80 mila euro.

Sabato gli organizzatori guidati da Vittorio Mevio hanno passato al vaglio i percorsi di gara, con un ultimo sopralluogo utile soprattutto per tracciare con la dovuta segnaletica le strade, in particolare sono già stati posizionati i cartelli che indicano i tratti chiusi al traffico durante la competizione. Saranno 110 i km completamente “epurati” dalla circolazione veicolare, mentre i rimanenti (65 nel caso del percorso “lungo”) verranno bloccati al traffico per 20’ dopo il passaggio della testa della corsa.

La rassegna ciclistica, che propone tre diversi percorsi attraverso luoghi leggendari per il ciclismo, vanta già un ricco parterre di partenti, oltre 2.700 gli iscritti ad oggi, cifra che sarà “arrotondata” ulteriormente nelle ore di vigilia, complice anche la bella giornata di sole prevista per domenica. Nel fine settimana dal 24 al 26 giugno sarà possibile per tutti gli appassionati prenotare un posto in griglia direttamente in loco, con una sovrattassa di 5 Euro rispetto al costo iniziale di 40 Euro.

Si sono chiuse sabato scorso invece le iscrizioni online, ed il bilancio finale rende conto di un crescente interesse per la gara lombarda, soprattutto per quanto riguarda le percentuali di sportivi stranieri. Ad oggi sono circa 600 gli atleti provenienti dall’estero confermati al via, i gruppi più consistenti sono gli iscritti da Olanda, Inghilterra, Spagna, Svizzera e Germania, ma i fan della GF Giordana non provengono solo dall’Europa, perché per pedalare su Gavia e Mortirolo si sono “scomodati” anche ciclisti dagli Stati Uniti, Australia, Thailandia e Singapore, solo per dare un’idea di come la gara sia internazionale non solo nel nome.

Tra gli iscritti finora ci sono già molti nomi importanti nel circuito delle granfondo, a cominciare da Andrea Beconcini, terzo classificato lo scorso anno e che potrebbe tentare la scalata al successo, così come i suoi compagni del Team Maggi Matteo Cappè e Gianluca Cavalli. Tra i partecipanti figurano molti altri forti corridori come Antonio Corradini, Niki Giussani, Matteo Podestà, Alessio Pareschi, Giuseppe Corsello e, tra le donne, Sara Ugolini, Cristina Leonetti, Claudia Avanzi e Sabrina Zogli, ma al via ci saranno anche il vicepresidente della Provincia di Sondrio Pier Paolo Corradini e la dirigente dell’azienda di abbigliamento ciclistico Giordana, Alessia Piccolo, appassionata di granfondo.

Quella di domenica si preannuncia già una giornata di grande sport, con tre percorsi adatti a tutte le “taglie” di preparazione atletica, ovvero un fondo di 85 km, un mediofondo di 155 km e, infine, un granfondo di 175 km, tutti con in comune il passo del Mortirolo. E non poteva essere altrimenti, visto che la salita del Mortirolo è una delle prove di fatica più famose tra i ciclisti di tutta Europa, soprattutto dopo il Giro d’Italia 1994 e le imprese sportive di Marco Pantani, atleta a cui la Granfondo Giordana era dedicata in precedenza.

Oltre al “Pirata”, sono stati tanti i ciclisti che in questi ultimi anni hanno regalato prove di spessore sulle strade di Aprica e dintorni, da Ivan Basso a Gilberto Simoni, e a breve sarà ora di ripercorrere le loro orme sui tracciati della granfondo “dell’Aprica”.

La GF internazionale Giordana assegnerà anche i titoli del circuito Coppa Lombardia, del quale è tappa conclusiva, ed è inserita anche nella Coppa del Mondo amatori �“ AmaTour e nei circuiti Nobili / Supernobili e Gran Trofeo.

Info: www.granfondogiordana.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 6223 (20110620) __________

Il messaggio � stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl