CAMPIONATO EUROPEO DI TRIALS - BIELLA (BI)

Allegati

20/giu/2011 17.33.49 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 20.06.2011



CAMPIONATO EUROPEO DI TRIALS
17-18.06.2011 - BIELLA (BI)

 

MOUNTAIN BIKE A TUTTA NEL BIELLESE

DOPO L’EUROPEO DI TRIALS TOCCA AL CROSS COUNTRY

 

Ieri a Biella nuovo atto del Biella Bike Festival, con le gare di mtb

In mattinata il cross country – XCO dell’Orso attorno al borgo del Piazzo

Largo ai giovanissimi (classi 1999-2004) con la gara Orsetti Bike Cup

Grande successo per la “prima volta” del cross country biellese

 

 

Venerdì e sabato scorsi Biella era sotto i riflettori per le finali del Campionato Europeo di Trials, massimo evento continentale che ha visto in sfida i migliori riders. Evoluzioni spettacolari e finezze d’equilibrio hanno tenuto incollati gli occhi dei tanti spettatori radunati in Piazza Vittorio Veneto, dove erano allestite le sei zone di gara.

Nella giornata di ieri l’evento europeo è stato seguito da un inedito “dessert”, e cioè gli appuntamenti legati al mondo della mountain bike. Quest’anno infatti il Biella Bike Festival, kermesse del pedale che riunisce sotto la sua “ala” tante specialità differenti del ciclismo, ha aggiunto alla nutrita schiera di rodate attività anche una gara di cross country, la specialità della mtb che si svolge su un breve circuito più volte ripetuto. Una prima edizione di successo quella della gara “Cross Country dell’Orso”, che ha radunato allo start circa un centinaio di partenti provenienti da varie zone del biellese e un po’ da tutte le province piemontesi, ma anche da altre regioni come Lombardia e Val d’Aosta.

Per questa avvincente disciplina, molto amata anche dal pubblico che riesce a seguirla con facilità, è stata scelta una cornice d’eccezione, il suggestivo borgo medievale del Piazzo. La partenza della gara era collocata in Piazza Colonnetta, da qui i bikers dovevano affrontare 5 giri (tre per le categorie femminili) del tracciato di 4,3 km che si snodava attraverso il Piazzo e sul Parco adiacente, un circuito veloce che ha appassionato spettatori e partecipanti. La vittoria della 1.a edizione della corsa è andata all’Elite Giuseppe Predel, sovrintendente della Polizia di Stato e biellese d’adozione, visto che presta servizio a Biella, mentre al secondo posto si è classificato un volto noto della mtb biellese, Federico Manenti.

“Siamo davvero soddisfatti di questa prima edizione della gara XCO”, ha detto Enrico Peretti, che con la sua Associazione Sportiva Vallelvo Bike orchestra il Biella Bike Festival, “c’è stata una ricca partecipazione e tanti commenti positivi sia degli atleti sia del pubblico, soprattutto delle persone che non avevano mai visto una gara di cross country e che sono rimaste piacevolmente colpite nel veder “ripassare dal via” i bikers. Sicuramente un’esperienza da ripetere, e per le prossime edizioni punteremo ad elevare ulteriormente la qualità anche tecnica della gara, per il percorso abbiamo già pensato ad alcune modifiche, grazie anche ai preziosi consigli dei partecipanti di quest’anno”.

Oltre alla gara dei “grandi”, c’è stata una positiva risposta anche da parte delle nuove leve della mountain bike, che hanno onorato numerose la prima edizione della Orsetti Bike Cup, la gara di mtb dedicata ai giovanissimi dai 7 ai 12 anni. Ieri al via c’erano ben 86 bikers in erba che si sono dati battaglia sugli sterrati del Parco del Piazzo, sempre seguiti dal tifo dei genitori che, in molti casi, hanno colto l’occasione per visitare e conoscere meglio il parco e le zone circostanti. Anche la gara Giovanissimi ha raccolto partecipanti da varie regioni e province, molte delle quali in comune con quelle degli iscritti al Cross Country dell’Orso, visto che i piccoli “orsetti” erano spesso figli di partecipanti della gara mattutina.

Le due kermesse di mountain bike, che hanno chiuso un fine settimana ricco di sport (dal Trials europeo alle “bici monopattino” Foot Bike) e di divertimento per tutta la città, sono state anche un’importante vetrina per le zone di Biella e dintorni, un territorio sicuramente attivo per quel che riguarda la proposta sportiva e le offerte di vacanza attiva outdoor.

Dopo l’esperienza di ieri con il Cross Country, il compito di chiudere in bellezza il Biella Bike Festival passa al fine settimana dal 24 al 26 giugno, che sarà interessato dalle Randonnée, le gare ciclistiche su strada che impegneranno gli appassionati su diverse distanze. Ci saranno infatti l’apprezzata Rando internazionale Tour Blanc di 600 km e la Randonnée dei Santuari biellesi, con le tre diverse lunghezze di 200 – 135 – 75 chilometri.

Info: www.biellabikefestival.it

 

  

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl