Neuropatie metaboliche: cause e sintomi

Altre situazioni vedono l'accumulo di tossine e sostanze pericolose come incipit al danneggiamento del copro e di conseguenza dei nervi, tale apporto è possibile controllarlo tramite una adeguata alimentazione e dieta (quali la dieta a zona o quella mediterranea).

22/giu/2011 10.39.49 Carlotta Tinti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Alcune malattie che tendono ad inficiare i processi chimici del nostro organismo non sono altro la manifesta attività di quei disturbi nervosi identificabili come neuropatie metaboliche. I danni che vengono procurati ai nervi sono in buona parte dei casi causati da un utilizzo scorretto dell’energia corporea. Altre situazioni vedono l’accumulo di tossine e sostanze pericolose come incipit al danneggiamento del copro e di conseguenza dei nervi, tale apporto è possibile controllarlo tramite una adeguata alimentazione e dieta (quali la dieta a zona o quella mediterranea). Una delle più comuni cause inerenti le neuropatie metaboliche è senza dubbio il diabete. I pazienti con danni a occhi e reni e con uno scarso controllo dello zucchero nel sangue sono certamente la tipologia più a rischio per quanto riguarda danni ai nervi procurati dal diabete. Tra le ulteriori cause più comuni a favorire l’insorgenza di tale patologia troviamo: alcolismo, ipoglicemia, porfiria, insufficienza renale, sepsi, tiroidismo e carenze di vitamine (arginabili con l’utilizzo di particolari integratori alimentari). Molti disturbi di natura metabolica derivano da un passaggio ereditario mentre altri trovano nascita in relazione alla presenza di malattie varie. I sintomi più facilmente verificabili sono quelli in stretto rapporto al sistema di comunicazione tra cervello e nervi: intorpidimento, perdita della coordinazione, difficoltà nella deambulazione, formicolii, dolore, bruciore e debolezza. Solitamente tali sintomi tendono a presentarsi prevalentemente nelle estremità del corpo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl