IFSC CLIMBING WORLD CHAMPIONSHIP 2011 - Arco (TN)

Allegati

22/giu/2011 12.47.48 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 22.06.2011



IFSC CLIMBING WORLD CHAMPIONSHIP 2011
15-24 luglio 2011 - Città di Arco (TN)

 

ARCO PRONTA A VESTIRE LA MAGLIA IRIDATA

UN CAMPIONATO DEL MONDO DA GUSTARE “LIVE”

 

Tra una ventina di giorni Arco si vestirà dell’iride con l’IFSC Climbing World Championship

Lo start delle competizioni sarà il 15 luglio, con la specialità Boulder

In questi giorni disputata la CdM ad Eindhoven, con vincitori Fischhuber e Noguchi

Cominciata la vendita dei biglietti online, per risparmiare ci sono gli abbonamenti

 

 

Sportivi, climbers e appassionati di arrampicata, attenzione. Al Campionato del Mondo mancano una ventina di giorni, e ad Arco, in Trentino, fervono i preparativi per sistemare gli ultimi dettagli in vista del massimo evento mondiale dell’arrampicata sportiva, in programma dal 15 al 24 luglio.

La prima specialità dell’arrampicata ad andare in scena nel rinnovato Climbing Stadium sarà il Boulder, la disciplina che prevede di affrontare vie basse senza l’uso dell’imbrago, e che ad Arco sarà di scena venerdì 15 luglio con le qualificazioni maschili e, quindi, sabato 16 con quelle femminili, mentre le finali maschili e femminili sono in programma nella giornata di domenica 17.

Il bouldering, disciplina che aprirà l’IFSC Climbing World Championship, in questi giorni è in piena attività per quel che riguarda le competizioni di Coppa del Mondo, infatti sono già sei le tappe disputate per la “Coppa” di questa specialità. L’ultima prova è stata quella olandese tenutasi lo scorso fine settimana a Eindhoven, nella quale si sono confermati al vertice alcuni degli atleti più quotati, che hanno così messo a segno una bella conferma in vista dell’oramai imminente Campionato del Mondo. Tra gli uomini la vittoria è andata ancora una volta all’austriaco Kilian Fischhuber, il quale qualche giorno prima aveva vinto anche la precedente tappa del circuito mondiale, quella disputata a Vail, negli Stati Uniti. Sul podio è poi salito un altro atleta che figura tra i convocati al Campionato del Mondo di Arco, ovvero il diciottenne francese Francois Kaiser, che si è classificato 3° dietro a Fischhuber e all’americano Daniel Woods, mentre il migliore degli azzurri è stato il piemontese Gabriele Moroni (25°).

La gara femminile ha visto di nuovo salire alla ribalta alcune delle più attese atlete di questa specialità ai Campionati del Mondo, con la giapponese Akiyo Noguchi prima classificata davanti alla forte austriaca Anna Stöhr, che aveva vinto la precedente tappa americana del 3- 4 giugno. Al terzo posto si è piazzata invece la francese Melissa Le Neve, mentre i risultati migliori in maglia azzurra sono arrivati dalla veneta Jenny Lavarda, 16.a classificata, atleta polivalente che ai Campionati del Mondo di Arco sarà tra i pochi partecipanti impegnati in tutte e tre le specialità, Boulder, Lead e Speed.

In questa tappa di Coppa del Mondo si sono visti all’opera alcuni dei migliori specialisti mondiali, la prossima prova sarà quella in programma questo fine settimana a Barcellona, in Spagna, e prima del Campionato del Mondo di Arco ci saranno altre due tappe, una nella città britannica di Sheffield (2-3 luglio) e una nella francese Chamonix (12-13 luglio).

Oltre ai nomi già citati, tra i convocati dalle rispettive nazionali sono attesi ad Arco molti altri atleti “top” del panorama dell’arrampicata sportiva, come le austriache Angela Eiter e Johanna Ernst, i cinesi Quixin Zhong ed He Cuilian, il ceco Adam Ondra, la coreana Jain Kim, il russo Alexei Rubtsov, solo per citare alcuni dei tanti fuoriclasse contro i quali si misurerà anche la squadra degli azzurri. In totale ci sono più di 50 nazioni rappresentate, una vera e propria “parata mondiale”, con oltre 700 atleti prenotati ad oggi.

Questo per quel che riguarda l’IFSC Climbing World Championship, perché ad Arco sono attesi anche gli atleti diversamente abili per il 1° Campionato del Mondo di paraclimbing, le cui prove in parete saranno il 18 e il 19 luglio.

In vista dell’IFSC Climbing World Championship di Arco si può già iniziare a fare “shopping” in rete, perché sul sito ufficiale nella sezione “Tickets” è attiva la vendita dei biglietti online per assistere alle competizioni del Climbing Stadium, inoltre sono disponibili diverse e vantaggiose soluzioni in abbonamento, riservate ad esempio alle gare del fine settimana del 16 �“ 17 luglio (Boulder) e a quelle del gran finale da venerdì 22 a domenica 24 luglio (Lead, Speed e l’inedita Team Speed). Inoltre sono previsti abbonamenti speciali per i soci DAV, OEAV, FASI e pacchetti vacanza dedicati a chiunque voglia coniugare lo sport ad una vacanza in Trentino, a due passi dal Lago di Garda.

Info: www.arco2011.it

 

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl