MARATONA DU MONTBLANC - VALLE D'AOSTA

Allegati

22/giu/2011 15.49.08 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 22.06.2011

MARATONA DU MONTBLANC
24 LUGLIO 2011 - VALLE D'AOSTA

 

MANCA UN MESE ALLA MARATONA DU MONT BLANC

A LUGLIO APPUNTAMENTO CON IL CICLISMO A LA THUILE

 

A La Thuile, in Val d’Aosta, il prossimo 24 luglio sarà allo start la Maratona du Mont Blanc

La nuova granfondo su strada è pronta al debutto, con due percorsi di 116 e 93 km

Scenari unici e competenza organizzativa, ecco le due chiavi di volta della neonata gara

Valle d’Aosta, una regione con tante proposte di sport e relax per tutti i gusti

 

 

È iniziata ufficialmente l’estate, la stagione prediletta da chi ama pedalare, e il conto alla rovescia per la Maratona du Mont Blanc sta arrivando alle battute finali. Manca infatti circa un mese alla granfondo su strada valdostana, che il prossimo 24 luglio debutterà a La Thuile con la sua 1.a edizione, e il comitato organizzatore del Velo Club La Thuile ASD sta lavorando senza sosta affinché i granfondisti trovino una gara assettata a puntino.

Inutile sottolineare la bellezza mozzafiato dei due tracciati proposti, dove i concorrenti pedaleranno a fianco di bellezze naturali uniche come il Monte Bianco e a due passi da “monumenti” come il Dent du Geant, il Parco Nazionale del Gran Paradiso e il ghiacciaio del Rutor. Una gara studiata appositamente per unire al fascino sportivo anche una cornice adeguata, con proposte differenti a seconda della preparazione, che consentiranno di optare per il percorso granfondo di 116 km o per un mediofondo di 93 km.

In perfetta sintonia con la stagione, che prevede un buono stato di allenamento, la gara valdostana proporrà anche dei dislivelli impegnativi, in particolare saranno 1.600 i metri da scalare nel “medio”, mentre la cifra salirà a quota 2.600 metri per quel che riguarda il percorso granfondo. A fare la differenza tra i due tracciati saranno in particolare i quasi 2.000 metri di altitudine del Colle San Carlo, la cui ascesa sarà inserita solo nel percorso “lungo” come Cima Coppi di giornata, mentre per il “medio” il massimo impegno all’insù lo si incontrerà nella salita che conduce a Cerellaz, a quota 1.254 metri, dove i due differenti itinerari si divideranno.

Oltre alla cura per la preparazione dei tracciati e per gli aspetti tecnici, per entrare nel cuore degli sportivi una granfondo deve mettere in primo piano anche la sicurezza dei partecipanti. Per la gara valdostana questo tema, che come sanno bene gli appassionati delle gare su strada è un fattore che può fare spesso la differenza, si traduce non solo nel presidio delle strade, ma si estende anche ad altri argomenti. Innanzitutto, ai concorrenti verrà richiesto di presentare il certificato medico, aspetto su cui spesso si glissa ma che invece è importante per l’incolumità degli atleti, oppure di essere in possesso della tessera F.C.I. o di Enti di Promozione Sportiva aderenti alla Consulta Nazionale.

Fondamentali sono poi le iniziative volte a rendere più piacevole la giornata sportiva dei partecipanti, ed una trovata degli organizzatori riguarda ad esempio la gestione dell’entrata nell’area di partenza, operazione non facile quando si devono gestire centinaia di ciclisti, e che per la Maratona du Mont Blanc è stata pianificata in maniera singolare. Le griglie saranno infatti divise in cinque settori, per agevolare l'ingresso degli atleti i dorsali di gara saranno contraddistinti da uno specifico colore corrispondente al cartello di segnalazione del settore.

Un’idea originale che renderà più fluido e “colorato” lo start, fissato alle 9,00 da La Thuile, nel parcheggio di fronte all’hotel Planibel (nella frazione Grand Entreves). Nei primi km è prevista l’andatura controllata dai mezzi dell'organizzazione, che proseguirà fino al termine della discesa a Pre Saint Didier, un tratto particolarmente veloce che necessita quindi di particolare attenzione.

Un modo per restare sempre in contatto con le ultime novità della Maratona du Mont Blanc è quello di consultare il sito internet della gara, aggiornato quasi quotidianamente ed arricchito con tante sezioni utili e dettagliate, come quella dedicata all’ospitalità o quella legata al territorio, che riporta le descrizioni accurate di tutti i suggestivi comuni toccati dal percorso di gara. Appena rinnovata è poi la sezione dedicata al tempo libero, che racchiude le proposte sportive offerte dal territorio di La Thuile e dintorni, inoltre alla voce “percorso” sarà possibile studiare nel dettaglio i due tracciati.

Tutto pronto, insomma, per la Maratona du Mont Blanc, e negli uffici del comitato organizzatore iniziano già ad accumularsi le iscrizioni, che resteranno aperte fino al 20 luglio al costo di 35 Euro.

Info: www.maratonadumontblanc.com

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl