SPEED ROCK CLIMBING WORLD CUP - DAONE (TN)

29/giu/2011 15.31.07 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa del 29.06.2011

Speed Rock Climbing World Cup
07.08.2011 -
DAONE (TN)

download COMUNICATI download IMMAGINI download ACCREDITO
 

SPEED ROCK RITORNA …IN DIGA IL PROSSIMO 7 AGOSTO

“RAGNI” DELL’ARRAMPICATA MONDIALE IN TRENTINO

 

In Valle di Daone i campioni di Coppa del Mondo Speed tra poco più di un mese

Grande attesa per la recordwoman Sara Morandi

Russi e polacchi habitué della diga di Bissina (TN)

In programma anche Paraclimbing e Spiderkids

 

 

Domenica 7 agosto torna Speed Rock. L’imponente diga “Hydro Dolomiti-Enel” di Bissina in Valle di Daone farà ancora una volta da sensazionale palcoscenico per gli specialisti dell’arrampicata in velocità, che tra poco più di un mese giungeranno nel Trentino occidentale per una sfida che come sempre si preannuncia spettacolare.

Lungo quei 25 metri di campo gara �“ la via è di 10 metri più “alta” di tutte le altre prove di Coppa del Mondo �“ i migliori “ragni” mondiali si daranno battaglia presa dopo presa, e gli occhi di tutti saranno inevitabilmente puntati sull’atleta di casa, la trentina Sara Morandi, che lo scorso anno fu seconda dietro alla fortissima polacca Edyta Ropek. L’atleta di Arco è stata la prima italiana della storia di Speed Rock a salire sul podio, e in quell’occasione stupì tutti per la sua determinazione, resistenza e agilità in parete, dove riuscì anche a stabilire il record assoluto “di pista” fermando il cronometro allo strabiliante tempo di 21”65. Morandi e Ropek (a caccia del poker quest’anno, dopo le vittorie nel 2008, 2009 e 2010) saranno teste di serie, ma non avranno certo gioco facile contro le “solite” russe, attualmente in testa anche alla World Cup 2011.

Un’altra impressionante performance vista allo Speed Rock 2010 fu quella del ventunenne russo Stanislav Kokorin, anche lui recordman sul muro della diga di Bissina con un tempo da fare quasi invidia ai centometristi piani: 13”74. La Russia ha una tradizione di lunga data per quanto riguarda l’arrampicata speed, con competizioni già negli anni ’50 e le prime gare su parete di dighe organizzate negli anni ’70. Ecco allora che anche l’albo d’oro di Speed Rock legge i russi sempre (o quasi) presenti sui podi sia maschile che femminile, con Sergey Sinitsyn vincitore di tre edizioni e “ragno” più dorato di sempre in Valle di Daone, insieme alla già citata Ropek.

Russi e polacchi, quindi, primi favoriti anche allo Speed Rock 2011, anche se risulta quantomai difficile fare pronostici ad oltre un mese dalle gare. Certo è che anche l’Italia potrà dire la sua, visti i risultati dello scorso anno.

Lo Speed Rock in Valle di Daone sarà la terza tappa della Coppa del Mondo, con una gara già disputata lo scorso aprile e la prossima di scena a Chamonix a metà luglio, subito prima dei Campionati del Mondo 2011 in programma ad Arco dal 15 al 24 luglio. I leader attuali di Coppa sono i russi Ksenia Alekseeva e Sergey Sinitsyn.

Anche quest’anno a “condire” le giornate di Speed Rock ci saranno una competizione di Paraclimbing e lo Spiderkids, aperto a tutti i bambini e ragazzi da 5 a 13 anni. Il programma dello Speed Rock edizione numero 11 prevede come sempre le qualifiche al sabato e la prova di Coppa la domenica.

La parete artificiale sulla diga di Bissina si propone in maniera assolutamente originale, dal punto di vista dell’offerta turistico-sportiva di questa zona di Trentino. Climbers di ogni livello hanno la possibilità di misurarsi lungo itinerari costantemente rinnovati e messi in sicurezza da un qualificato personale (l’ultima supervisione si è svolta proprio il 19 giugno scorso). Sul contrafforte esterno sono disposti otto itinerari semplici, mentre sulla parete interna dello stesso salgono quattro altri itinerari di media difficoltà, tra il 5c ed il 6a. Vi è poi un settore di media-alta difficoltà con gradi dal 5c al 6b, per un totale di 3.000 prese a rilievo di diverso colore. Oltre a tutto questo…c’è Speed Rock il prossimo 7 agosto, e su quella stessa diga sarà sicura “battaglia” all’ultima presa con i campionissimi della Coppa del Mondo.

Info: www.speedrock.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl