LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL TRENTO - MONTE BONDONE

Allegati

29/giu/2011 15.38.44 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 



 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 29.06.2011

LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL TRENTO MONTE BONDONE
31 LUGLIO 2011

 

MENU RICCO ALLA LEGGENDARIA CHARLY GAUL

TRENTO ASPETTA LA “SUA” GRANFONDO

 

 

Tra circa un mese il via alla 6.a Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone

Tre percorsi: lungo (144 km), medio (75 km) e corto (58 km), accomunati dalla scalata

al Monte Bondone

Un occhio di riguardo ai ristori, a misura di ciclista e interamente trentini

Una gara per sportivi a 360°, con tanti “big” schierati al via

 

Estate, tempo di sport. Il Monte Bondone, la montagna di Trento per eccellenza, offre attrattive in tutte le stagioni, in estate in particolare diventa “mecca” assoluta per i ciclisti. Anche quest’anno ritorna l’occasione giusta per cimentarsi sulle salite della montagna trentina, diventata famosa soprattutto dopo il Giro d’Italia del 1956, quando il grimpeur lussemburghese Charly Gaul vinse una storica tappa sotto una tempesta di neve.

Il 31 luglio torna la Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone, la granfondo su strada dedicata agli appassionati di salite che il mese prossimo festeggerà la sua edizione numero 6, una gara che di quel famoso Giro d’Italia rivive la scalata finale, con la salita ribattezzata, appunto, “salita Charly Gaul”.

Per domare il Monte Bondone ci saranno tre possibilità, un percorso lungo di 144 km che in totale imporrà un dislivello di 3.595 metri, risalendo la montagna di Trento per due volte da versanti differenti. Ci sarà poi un medio di 75 km e un dislivello di 1.784 metri, infine un corto di 58 km che, dopo un primo tratto nella Piana Rotaliana in comune agli altri due percorsi, affronterà immediatamente la salita Charly Gaul, inoltre quest’ultimo tracciato potrà essere percorso anche in versione non competitiva, con la formula Monte Bondone Day.

Tracciati impegnativi e molto suggestivi, quelli proposti dalla Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone, capaci di attrarre non solo i ciclisti più esigenti, ma anche atleti di ogni caratura, provenienti dai più disparati universi sportivi. Per la rassegna ciclistica trentina si è già prenotata una folta schiera di medagliati olimpici, come il ginnasta Jury Chechi, il canoista Antonio Rossi, il fondista Cristian Zorzi, ma anche l’oro olimpico di windsurf Alessandra Sensini, quello nella scherma specialità fioretto Dorina Vaccaroni e quello della maratona Stefano Baldini, insieme ad altri campioni come il discesista Kristian Ghedina, il biker Silvano Janes e i ciclisti Luisa Tamanini e Gilberto Simoni, due volte vincitore del Giro d’Italia.

Tra i motivi del successo della Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone vanno ascritti i bellissimi percorsi e l’azzeccata scelta della location, ma anche lo studio accurato dei dettagli. In particolare gli organizzatori, capeggiati da Elda Verones, hanno progettato con particolare cura l’alimentazione dei ciclisti durante la gara, con un occhio di riguardo alla quantità e alla qualità dei ristori. Oltre all’attenzione scientifica prestata alla ristorazione, grazie anche al lavoro compiuto insieme al dottor Michele Pizzinini, i ristori saranno caratterizzati da un’altra importante scelta, ovvero quella che mira ad offrire solo cibi trentini di qualità, per una gastronomia improntata interamente al locale.

Alla Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone si potranno così gustare il formaggio Trentingrana, le mele Melinda e le marmellate di Sant’Orsola, oltre allo speciale pane fresco prodotto dall’Associazione Panificatori del Trentino, che ha elaborato una speciale ricetta pensata appositamente per i ciclisti. Saranno proposte delle pagnotte da 30 g che, sempre all’insegna del legame con la terra d’origine della gara, saranno farcite con i salumi della Filiera Agroalimentare Trentina. Oltre ai già citati prodotti saranno trentini anche l’acqua e i dolci, come lo strudel di mele preparato sempre dall’Associazione Panificatori, che verrà proposto anche al pasta party finale, chiaramente a base di pasta Felicetti della trentina Val di Fiemme. A fine gara, poi, il brindisi non potrà che essere con una bella bottiglia di Trento Doc.

“Nell’organizzazione dei ristori abbiamo deciso di privilegiare principalmente la localizzazione sul percorso e la qualità dei cibi”, ha spiegato il dottor Pizzinini, “progettando un alto numero di postazioni soprattutto per quanto riguarda il fabbisogno idrico, tenendo conto del fatto che la gara si tiene in estate e, dunque, ci sarà bisogno in particolare di bere molto”.

Sposata appieno anche la decisione di proporre cibi locali: “È importante la scelta di alimenti sani e naturali, come frutta e pasta. Sono prodotti ideali per gli sportivi e che, in più, sono frutto della cura e del lavoro artigianale e territoriale. Credo che la principale linea guida sia stata quella della semplicità dei prodotti, perché questa non è una scampagnata ma una competizione sportiva, dunque anche la proposta alimentare deve essere contenuta e consona all’evento”.

Il ricco “menu” della Leggendaria Charly Gaul Trento �“ Monte Bondone prevede anche uno speciale sconto di 6 Euro per tutti i partecipanti dell’edizione scorsa, le iscrizioni sono aperte fino al 27 luglio al costo di 33 Euro.

Tra i partner e gli sponsor della gara trentina si annoverano Trentino Marketing SpA, pastificio Felicetti, Giacca costruzioni elettriche, Fondazione Museo Storico del Trentino, B-Emme�“Abbigliamento per ciclismo, Concessionaria Dorigoni, Consorzio Trentino Autonoleggiatori, Graphic Line Tourist Line, Integratori PowerBar, Cassa Rurale di Trento, Cassa Rurale di Aldeno e Cadine, Cassa Rurale della Valle dei Laghi, Cassa Centrale delle Casse Rurali del Trentino, Associazione Panificatori del Trentino, Melinda, Trentingrana, Sant’Orsola, Filiera Agroalimentare Trentina, TrentoDoc, Unico1, Elite Bike School Trentino, Bike&More, Bergner Bräu, Ciclo Promo Components.

Info: www.laleggendariacharlygaul.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl