POLARTEC Val di Fassa Bike - 6. TAPPA TRENTINO MTB - Moena (TN)

Allegati

07/mag/2011 11.44.18 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 05.07.2011

POLARTEC Val di Fassa Bike - 6. TAPPA TRENTINO MTB
10/11 settembre 2011 - Moena (TN)

 

A MOENA LA “POLARTEC VAL DI FASSA BIKE”

DOLOMITI IN VERSIONE MTB L’11 SETTEMBRE

 

L’11 settembre torna la Polartec Val di Fassa Bike con l’edizione n. 4

Tre percorsi per tutti i gusti: Short (33,4 km), Classic (49 km) e Marathon (64,2 km)

Nella giornata di sabato spazio ai giovani talenti della mtb con la Val di Fassa Bike Boys

Ad oggi già oltre 800 bikers prenotati al via, fino al 20 agosto quota d’iscrizione ridotta

 

 

La Val di Fassa, in Trentino, è un paradiso turistico e sportivo in tutte le stagioni dell’anno. A fine estate a dettare legge sui meravigliosi pendii delle Dolomiti sono gli appassionati della mountain bike, che su sterrati e sentieri della Valle trovano il classico pane per i propri denti.

Da quattro anni in queste zone c’è un’occasione in più per mettersi alla prova sulle due ruote, grazie alla Polartec Val di Fassa Bike, la rassegna internazionale off road che i prossimi 10 e 11 settembre festeggerà la sua edizione n. 4, con partenza e arrivo a Moena (TN).

Tra i segreti del successo della gara fassana, che l’anno scorso raccolse al via oltre 1.800 bikers, c’è indubbiamente il perfetto curriculum logistico, con dei percorsi adrenalinici tra continui saliscendi e un “marchio di fabbrica” di sicuro richiamo come l’Alpe di Lusia.

Si tratta di una vera e propria scalata di circa 7 km, che un paio di km dopo Moena inizia ad inerpicarsi fino a quota 2.206 m. di località Le Cune, sede del GPM. Un tratto molto selettivo che in parecchi casi, nelle edizioni passate, ha fatto da giudice alle performance dei concorrenti, sancendo quello che sarebbe stato poi l’ordine d’arrivo. Ma come per tutte le “regole”, anche la mitica salita dell’Alpe di Lusia ha avuto la propria eccezione, e infatti lo scorso anno il vincitore della Polartec Val di Fassa Bike è stato Johnny Cattaneo, che al GPM del Lusia era transitato “solo” terzo. Il bergamasco ha costruito il proprio successo sulla successiva salita al Piano delle Pociace (1.730 m), un’ascesa di oltre 6 km dal dislivello complessivo di circa 500 metri, che gli ha consentito di accrescere il proprio vantaggio sugli avversari, tra cui i vari Felderer (suo compagno di team, poi 2°), Celestino, Bianchi e Longo, vincitore del GPM ma poi frenato dai dolori alla schiena.

Al femminile il successo era andato invece all’altoatesina Eva Lechner che si era così riconfermata reginetta tricolore, visto che la Polartec Val di Fassa Bike 2010 era valida anche come prova unica del Campionato Italiano Marathon.

Ora in Val di Fassa tutto è pronto per accogliere la 4.a edizione della kermesse fuoristrada, con i consueti tre percorsi Short (33,4 km), Classic (49 km) e Marathon (64,2 km) e con il cuore pulsante nella “Fata delle Dolomiti”, Moena. La località dolomitica sarà vero e proprio fulcro dell’evento, grazie anche all’Expo allestita nei giorni precedenti l’appuntamento sportivo nell’area Navalge.

A dare una conferma alla qualità tecnica dell’evento c’è lo speciale testimonial della gara 2011, ovvero il biker trentino Martino Fruet, e anche la vasta gamma di circuiti di mtb che hanno incluso l’appuntamento fassano nei propri calendari. La Polartec Val di Fassa Bike è infatti tappa di Marathon Tour, Garda Challenge, Trentino MTB, Prestigio, fi’zi:k e Nobili MTB.

Nel frattempo, gli organizzatori della A.S.D. Val di Fassa Sport Events hanno raccolto un’altra bella conferma dell’indice di gradimento positivo della manifestazione, con il raggiungimento di 800 iscritti. Il numero di partecipanti, ancora più significativo se si pensa che allo start della gara mancano oltre 2 mesi, realizza anche una sensibile crescita rispetto al periodo equivalente dello scorso anno, lasciando così presagire un vero “bike-boom” per questa edizione.

Tra i graditi “ritorni” della Polartec Val di Fassa Bike c’è anche l’aperitivo sportivo offerto nella giornata di sabato 10, con i piccoli talenti della mtb in gara nella Val di Fassa Bike Boys. Nel pomeriggio della vigilia si sfideranno dunque le categorie giovanili suddivise per fasce d’età, ovvero Topolini (0-6 anni), Pulcini (7-8 anni), Baby (9-10 anni), Cuccioli (11-12 anni), Esordienti (13-14 anni), Allievi (15-16 anni), sullo speciale circuito allestito a Soraga di Fassa, nel parco Prà del Preve.

Le iscrizioni alla Polartec Val di Fassa Bike sono in corsa fino al 9 settembre (per gli escursionisti fino all’11), e fino al 20 agosto sarà possibile usufruire della tariffa ridotta di 30 Euro, comprensiva di assistenza meccanica e medica, ristori, pranzo party finale, docce, spogliatoi e il ricco pacco gara con prodotti trentini, integratori alimentari e una t-shirt tecnica Polartec. La quota d’iscrizione per chi sceglierà il percorso Short è invece di 25 Euro, mentre quella per la Val di Fassa Bike Boys ammonta a 5 Euro.

Info: www.valdifassabike.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative





 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl