Contrastare ansia e bassa autostima con lo sport

06/lug/2011 10.38.56 Carlotta Tinti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La regolarità nello svolgere attività fisica permette di conoscere in modo particolareggiato e profondo non solo i propri limiti ma anche anche per venire a conoscenza di stimoli nuovi e piacevoli come il rinforzamento del fisico e il contatto con la natura. Vi sarà modo di percepire maggiormente la positività di alcuni cambiamenti che avvengono regolarmente nel nostro organismo. Effetti come la frequenza della respirazione, l’aumento del battito cardiaco come della sudorazione non verranno più associati al fattore ansia mentre si svolgono esercizi o allenamento di carattere fisico ma risulteranno quale frutto di cambiamenti piacevoli che implicano modifiche nel nostro organismo. Possono verificarsi con il passare del tempo alcune sorte di decondizionamento, specifici segnali fisici che se prima suscitavano timore e risultavano solitamente collegati a particolari situazioni di pericolo o panico verranno d’ora in poi associati a piacevoli situazioni neutre limitando di conseguenza l’effetto negativo. Ottimi effetti possono essere registrati sul fattore autostima. Per tutti coloro che soffrono di problematiche legate all’ansia e di conseguenza è sofferente di una bassa autostima, l’esercizio fisico risulta fondamentale per contrastarne gli effetti negativi e apportare miglioramenti. Fattore da tenere sempre in alta considerazione è che il significato fondamentale di fare qualcosa per il proprio benessere è essenzialmente avere sufficiente considerazione di sé da concederselo. Per ulteriori informazioni: palestra san lazzaro

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl