Fuori dal mondo è una pazzia, una ricetta per l’allegria…

È racchiusa in queste due frasi l'essenza del Torneo di Calcio a 5 femminile "Fuori dal mondo per Elena" che ogni anno riunisce oltre cento ragazze nel piccolo borgo di Macerino (Acquasparta - TR) a rincorrere un pallone e devolvere tutto il ricavato in beneficienza.

Persone Emanuela Gentilini, Pronti-via, Elena
Luoghi Bologna, Umbria, Siena, Perugia, Terni, Acquasparta, Macerino, Pesaro, provincia di Terni
Organizzazioni Associazione Mamma Italia Onlus
Argomenti sport

20/lug/2011 12.39.40 letiziaweb Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E’ racchiusa in queste due frasi l’essenza del Torneo di Calcio a 5 femminile “Fuori dal mondo per Elena” che ogni anno riunisce oltre cento ragazze nel piccolo borgo di Macerino (Acquasparta – TR) a rincorrere un pallone e devolvere tutto il ricavato in beneficienza.

Quest’anno la pazzia ha fatto il tutto esaurito. Dodici squadre iscritte provenienti da tutta la penisola si sono ritrovate nel cuore dell’Umbria dal 24 al 26 giugno 2011 ed hanno dato vita ad un evento unico. Non solo un Torneo di Calcio a 5, ma un’esperienza di vita, di condivisione, di solidarietà, di amicizia.

Si è iniziato venerdì 24 giugno nel primo pomeriggio e l’atmosfera si è subito scaldata con la presentazione dello Staff e dell’inno ufficiale del Torneo Fuori dal mondo per Elena “Ma-ma-ma Macerinooo”. La goliardia, l’allegria, la spensieratezza, la voglia di vivere sono esplose all’istante coinvolgendo e travolgendo tutte le ragazze.

Pronti-via si inizia subito anche a giocare a calcio a 5. Le partite si susseguono speditamente e le ragazze non si risparmiano. In campo la passione, l’agonismo, la grinta si fondono con la simpatia ed il fair play plasmando uno spettacolo sportivo emozionante. Passano in semifinale le vice-campionesse in carica di Ah io c’arvò (Siena-Perugia), le Delirium(Pesaro) e Belli di notte (Bologna) alle quali si aggiungono le Gingers Team (Perugia) dopo gli spareggi.

Intanto Macerino si anima. Tra gli stretti vicoli del piccolo borgo, nelle scalette che tagliano gli archi a tutto sesto, dalle finestre con i gerani fioriti sui davanzali, ovunque risuonano risate, parole, dialetti che profumano di giovinezza, di vitalità, di tenerezza.

La piscina è il punto di ritrovo, il cuore del Torneo. Lo Staff si produce in balletti esilaranti, le ragazze scherzano, giocano, si riposano o si rincorrono con un occhio sempre rivolto a ciò che accade nel campo da calcio a 5, qualche metro più in là.

La sera si mangia tutti insieme in una sala apparecchiata con il tricolore e dopo un sublime tiramisù si continua a ballare, ma stavolta davvero, con i ballerini, la dj e l’immancabile animazione dello Staff.

Ci si dimentica del tempo, dei pensieri, dei doveri, dei problemi. Si vive il qui ed ora in mezzo a persone che hai appena incontrato e con cui ti piace condividere a “fuori dal mondo” tutte le mille emozioni.

Domenica mattina ancora spettacolo in campo con le semifinali e la finale del Torneo. Le vivaci ragazze di Ah io c’arvò vincono il Torneo di Calcio a 5 femminile “Fuori dal mondo per Elena 2011” battendo uno splendido Delirium al termine di una finale spettacolare e combattuta.

Seguono le premiazioni ed i ringraziamenti a tutti coloro che hanno partecipato a questa gara di solidarietà con il cuore: la Pubblica Assistenza di Acquasparta, gli arbitri, il Comune di Acquasparta, la Sangemini, la Legea, vari esercizi commerciali di Terni che hanno dato il loro generoso contributo per realizzare questo splendido sogno.

Prende la parola Emanuela Gentilini, vice-presidente dell’Associazione Mamma Italia Onlus che dona a Fuori dal Mondo per Elena un assegno di 800,00 euro tra la commozione generale di tutto lo Staff e gli applausi delle squadre. Questo assegno insieme al ricavato del Torneo sarà devoluto interamente all’UNITALSI per un totale quest’anno di 2.300,00 euro donate in beneficienza.

E’ incredibile come sia coinvolgente fare del bene. Sgraniamo gli occhi, apriamo il cuore: Fuori dal Mondo per Elena è una pazza magia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl