LESSINIA BIKE - 4. TAPPA TRENTINO MTB - SEGA DI ALA (TN)

TAPPA TRENTINO MTB - SEGA DI ALA (TN).

Persone Tony Longo, Campuzano, Luigi Zendri, Tiziano Mellarini, Margonar, Domani, Michele Casagrande, Martino Fruet
Luoghi Trentino Alto Adige, Verona, Ala, Sega, provincia di Trento
Organizzazioni Edigrafica, SC, Newspower, SEGA DI ALA
Argomenti sport, ciclismo

Allegati

22/lug/2011 11.41.03 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 22.07.2011

http://www.comunicati.net/allegati/81538/image009.jpg

http://www.comunicati.net/allegati/81540/image001.jpg

http://www.comunicati.net/allegati/81539/image011.jpg

LESSINIA BIKE - 4. TAPPA TRENTINO MTB
24 luglio 2011 - SEGA DI ALA (TN)

 

MARTINO FRUET “CIRCONDATO” DAI BIG

DOMENICA SFIDE ALLA LESSINIA BIKE

 

Sono già mille i partenti per la 14.a edizione della gara proposta dallo SC Ala

Con Fruet favoriti anche Longo, Casagrande, Cominelli, Zoli e altri

Due i percorsi, uno di 43 km per gli agonisti e uno di 24 km per escursionisti

Domani e domenica prova d’appello per i ritardatari

 

 

Sega di Ala (TN) è pronta ad accogliere lo sbarco dei “mille” sui Lessini, in terra trentina. La Lessinia Bike, alla sua 14.a edizione, vola alto anche quest’anno in numeri e qualità.

La quarta tappa del circuito Trentino MTB è pronta ad alzare il sipario domenica 24 luglio su un palcoscenico unico, autentico paradiso dei bikers dove natura e mountain bike vanno a braccetto ormai da oltre 20 anni. Le radici della gara proposta dalla SC Ala affondano infatti al lontano 1989, con l’affollata pedalata che fece conoscere agli appassionati delle ruote grasse la bellezza dell’off road in Lessinia.

L’idea nacque da una felice intuizione dei fratelli Margonar, vera e propria anima del movimento della mountain bike nella zona che fa da spartiacque tra le province di Trento e Verona.

Impossibile, al tempo, immaginare cosa sarebbe potuta diventare con il passare degli anni quella che, nel 1998, esordì come granfondo sotto il nome di Lessinia Bike, ora uno degli appuntamenti “clou” dell’intera stagione delle due ruote.

Merito della costanza e della passione dei membri del comitato organizzatore della Società Ciclistica Ala che, sotto la spinta dell’allora sindaco di Ala Tiziano Mellarini, trasformarono l’evento ecologico in un vero e proprio “happening” dedicato agli appassionati della mountain bike, ottimo veicolo promozionale per un’area spesso presa di mira dai bikers, favoriti dall’ideale conformazione del territorio.

Mai scelta fu più azzeccata, verrebbe da dire, per la gara che gravita attorno al quartier generale di Sega di Ala e si sviluppa sull’apprezzato altopiano dei Monti Lessini, sotto l’attenta regia della Società Ciclistica Ala presieduta da Luigi Zendri.

Dal 1989 dunque, la Lessinia Bike è diventata gara a tutti gli effetti, una gara che piace da sempre anche ai bikers esperti, e l’albo d’oro racconta delle imprese vincenti di corridori come Fruet, Induni, Checuz, Deho, Pirazzoli, Paez, Casagrande, e tra le donne Campuzano, Ferrari e Giacomuzzi.

Domenica in prima fila sui pratoni alla partenza di Malga Fratte (ore 10.30) ci sarà un nutrito gruppo di bikers ben decisi a balzare sul podio. Chi per affermarsi, chi per riconfermarsi, e chi per una rivincita. Pronti alla riconferma ci sono Martino Fruet e Michele Casagrande, per una rivincita Tony Longo, che domenica scorsa a causa di una caduta ha “fallito” il podio tricolore, per salire su un podio ambito atleti come Cominelli, Ragnoli e Mensi, senza dimenticare i navigati Zoli e Bettelli.

Lo spettacolo insomma non mancherà, le previsioni meteo per domenica in orario di gara sono favorevoli, il percorso è ormai tracciato da tempo e oggetto di test da parte di molti appassionati.

I chilometri di gara sono 43 con 1.400 metri di dislivello, impegnativi ma piacevoli, e sui pascoli non sarà difficile imbattersi nelle tante mucche “in vacanza” sui Lessini. Per i meno allenati e i non tesserati c’è la possibilità comunque di divertirsi con un tracciato più morbido, che misura 24 km e 650 metri di dislivello.

Domani e domenica mattina prima del via (in quest’ultimo caso solo per gli “escursionisti”) ci sarà l’ultimo appello per gli indecisi, di posti in griglia per la sfida alense ce ne sono ancora. La Lessinia Bike, oltre che 4.a tappa di Trentino MTB, è anche prova del circuito “Prestigio” e del Garda Challenge.

Info: www.lessiniabike.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

http://www.comunicati.net/allegati/81541/image003.jpg



http://www.comunicati.net/allegati/81537/image008.gif

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl