LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL TRENTO - MONTE BONDONE

Allegati

28/lug/2011 18.59.16 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 28.07.2011

LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL TRENTO - MONTE BONDONE
31 LUGLIO 2011

 

CON LA “LEGGENDARIA CHARLY GAUL”

IL MONTE BONDONE VA IN DIRETTA RAI

 

Domenica la 6.a edizione della Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone va in tv

Tre percorsi tra cui scegliere, lungo (144 km), medio (75 km) e corto (58 km)

Tra gli ospiti d’onore una “squadra” di campioni olimpici, come Jury Chechi e Antonio Rossi

Tanti i favoriti per la vittoria, da Corradini a Sorrenti Mazzocchi, dalla Bandini alla Rinaldi

 

 

La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone è pronta allo sprint verso la sua sesta edizione, in programma domenica 31 luglio.

C’è anche una chicca, RAI Sport 2 si collegherà in diretta dallo studio di Vason, in prossimità dell’arrivo, per un collegamento con ospiti, corridori, VIP e con la trasmissione dei momenti salienti della gara. Un collegamento annunciato dalle 15 alle 18, davvero un bel “colpo” degli organizzatori, con la produzione gestita dalla sede regionale di RAI Trento e col commento di Alessandro Fabretti.

In passato la Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone aveva sempre avuto 30’ sia su RAI Sport che su RAI3 sul canale terrestre, ora c’è la diretta che garantirà anche una significativa visibilità al territorio. I campioni olimpici come Zorzi, Rossi, Baldini, Sensini o Chechi sono abituati ai salotti televisivi e potranno raccontare le impressioni che si vivono nella “pancia” del gruppo e le emozioni nell’affrontare la mitica salita Charly Gaul, fiore all’occhiello di questo evento.

Nel frattempo la città di Trento e il Monte Bondone, rispettivamente location di partenza e arrivo della rassegna ciclistica, sono “apparecchiati” a dovere per accogliere appassionati e “big” del pedale, che in queste ore continuano ad affollare le iscrizioni.

Gli organizzatori hanno fissato la chiusura delle iscrizioni per domani (venerdì 29). La quota è di 33 Euro, comprensiva di tutti i servizi oltre al pacco gara, con prodotti tipici del territorio e anche una speciale maglia tecnica con il nuovo logo della gara. Per i “fedelissimi” che hanno preso parte alla Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone 2010 gli organizzatori hanno previsto uno sconto di 6 Euro, oltre al quale sono previste altre agevolazioni come, ad esempio, quella riservata ai gruppi numerosi.

Quest’anno è particolarmente difficile fare pronostici su chi saranno i protagonisti: nella lista dei partenti figurano parecchi frequentatori abituali dei podi delle più ambite granfondo. Da tenere d’occhio sicuramente il trentino Antonio Corradini, in grande spolvero stagionale, oltre al forte trevigiano Giuseppe Sorrenti Mazzocchi, reduce dalla vittoria della 25.a Maratona dles Dolomites e in arrivo a Trento insieme al compagno di team Federico Incardona. Sul “piede di guerra” anche il toscano Team Maggi, deciso a procacciare l’ennesima vittoria con i suoi Beconcini, Falzarano e Cappè (lo scorso anno finiti proprio in quest’ordine sul podio), oltre a Cavalli e Miorin, i quali dovranno però guardarsi le spalle anche dai forti Cunico, Corsello, Pareschi, Griot e Bertuola.

Sul Monte Bondone tornerà anche Alessandro Forni, scialpinista e ciclista che proprio sulla montagna di Trento aveva stabilito un record, quello del maggior dislivello affrontato in 24 ore (17.612 m).

Si annuncia vivace pure la sfida femminile, per la quale si sono prenotate le forti Serena Gazzini e Monica Cuel, insieme a Monica Bandini, già tre volte vincitrice del “lungo”, e alla fiorentina Ilaria Rinaldi, “abbonata” al 1° posto nelle granfondo. Nel 2009 il percorso “medio” lo aveva vinto Astrid Schartmüller, quest’anno sul podio della Maratona dles Dolomites nella mediofondo e pronta a replicare nella gara di domenica, dove nel “lato rosa” figura anche la campionessa italiana della montagna Sabine Gandini, vera esperta di salite che all’inizio del mese ha vinto la cronoscalata Kitzbuheler Horn in Austria, e che si prenota per il percorso “corto”.

Il punto focale attorno al quale ruota l’intera gara è il Monte Bondone, affrontato da più versanti grazie alla triplice scelta dei percorsi. C’è un tracciato “lungo” di 144 km ed un dislivello di 3595 m., che affronta sia il versante che sale da Garniga Terme sia parte della salita “Charly Gaul” con l’innesto da Candriai, ci sarà poi un “medio” di 75 km e 1784 m. di dislivello e, infine, un “corto” di 58 km e un dislivello di 1641. Quest’ultimo potrà essere affrontato in versione non agonistica (Monte Bondone Day), un’opzione che propone anche percorsi per mtb e trekking.

La granfondo su strada dedicata a Charly Gaul quest’anno sarà particolarmente affollata da tanti campioni sportivi, decisi a mettersi in gioco a fianco dei numerosi appassionati. Insieme al “testimonial” ufficiale della gara Gilberto Simoni, ci saranno molti protagonisti delle due ruote, tra cui la professionista Luisa Tamanini. Prenderanno parte alla gara anche il vicecampione italiano di XCO Martino Fruet, Leonardo Moser e il biker trentino Silvano Janes, dominatore di categoria giusto qualche giorno fa all’8.a tappa della Transalp, transitata in alcuni punti interessati dal percorso della Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone. Oltre a Janes sono in arrivo dalla “scuderia” Petrovilla Bergner Bräu anche Andrea Zamboni, Stephan Unterthurner e Michael Tumler.

Fiore all’occhiello della manifestazione, poi, è la partecipazione di tanti campioni olimpici, come la specialista del fioretto Dorina Vaccaroni (“scoperta” ciclistica di Francesco Moser), e i vari Jury Chechi, Antonio Rossi, Alessandra Sensini e Stefano Baldini. Dal “circo bianco” sono in arrivo il campione olimpico dello sci di fondo Cristian Zorzi e il plurimedagliato della discesa libera Kristian Ghedina, e della partita sarà anche il triatleta Alessandro Degasperi.

La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone sarà insomma un mosaico di fuoriclasse, legati a specialità sportive molto differenti ma tutti uniti dalla voglia di divertirsi e mettersi in gioco, con l’obiettivo di affrontare la leggendaria scalata al Monte Bondone.

Info: www.laleggendariacharlygaul.it 

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl