15.a La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme

04/ago/2011 16.17.53 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa del 04.08.2011

15.a La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme
5. TAPPA TRENTINO MTB
7 agosto 2011 - Val di Fiemme (TN)

download COMUNICATI download IMMAGINI download ACCREDITO
 

PRONOSTICI DIFFICILI ALLA “VECIA FEROVIA”

DOMENICA SPETTACOLO CON TANTI BIG

 

La gara sul vecchio tracciato del treno della Val di Fiemme è pronta al via

Pallhuber e Giacomuzzi sfidano i vari Felderer, Hofer, Bianchi, Ferrari e Zanasca

Anche Maurizio Fondriest e Katerina Neumannova …in carrozza

Il “Muro della Pala” sarà probabile giudice ultimo per il podio

 

 

Che fosse una gara affollata lo si sapeva, le iscrizioni alla “Vecia Ferovia dela Val de Fiemme” 2011, infatti, si sono chiuse con alcuni giorni di anticipo poiché il tetto dei 1.500 è stato toccato e superato poi con le ultime registrazioni.

Tuttavia, la gara di mtb che da Ora (BZ) porta a Molina di Fiemme, in Trentino, è costantemente in crescita non solo per quanto riguarda la quantità di partecipanti, ma anche per il calibro degli stessi. Ecco quindi che in griglia di partenza domenica (ore 9,30) ci saranno i vincitori delle ultime due edizioni Johann Pallhuber e Franz Hofer, il forte bergamasco compagno di squadra del secondo, Daniele Mensi, il temibile quintetto “targato” Full Dynamix e composto da Mike Felderer, Ramon Bianchi, Mauro Bettin, Stefano Dal Grande e Paolo Mencacci, l’azzurro Giuseppe Lamastra, il bresciano Pierluigi Bettelli e il campione tricolore XC 2010 tra gli Under23 Samuele Porro. Ma non finisce qui, perché a dare man forte al compagno di team Pallhuber, ci saranno anche l’altro altoatesino Johannes Schweiggl e il veneto Walter Costa, che se la dovranno vedere tra gli altri con i sempre imprevedibili sudamericani Botero Salazar, Rendon Rios, Jaime Yesid, Botero e Rojas, e con tutte le teste di serie del circuito Trentino MTB, di cui la “Vecia Ferovia” è quinta e terzultima tappa. Tra i tanti bikers al via, si leggono anche i nomi dell’ex pro Francesco Casagrande, dei trentini Jarno Varesco e Antonio Corradini, del ciclocrossista ex campione del mondo U23 Enrico Franzoi, dell’ex campione olimpico e vincitore della gara trentina nel 2000 Claudio Vandelli, e di Maurizio Fondriest, che strizza l’occhio con piacere alle ruote grasse.

Sfogliando la starting list “in rosa”, salta immediatamente agli occhi il nome di Elena Giacomuzzi, vice campionessa italiana Marathon e prima lo scorso anno sul podio di Molina di Fiemme. Domenica la biker di casa se la dovrà vedere con la quattro volte vincitrice di gara Anna Ferrari, e con la parmense Mariangela Cerati, entrambe assetate di rivincita visto che furono loro ad occupare gli altri gradini del podio nel 2010. Tra le altre atlete di spessore al via si possono menzionare Michela Benzoni, Lorena Zocca, Claudia Paolazzi, Antonella Incristi o Manuela Cattoni, a cui vanno aggiunte la più volte campionessa italiana di mountain bike orientamento Laura Scaravonati e la sua vice 2011 Milena Cipriani, e infine la leader di Trentino MTB Zanasca.

L’ex fondista ceca olimpica e mondiale Katerina Neumannova è cittadina onoraria di Tesero in Val di Fiemme, e da tempo ha un debole per la mtb, a tal punto che quest’anno sarà al via con un “seguito” di una quindicina di connazionali, tra cui anche la forte stradista Tereza Trefna, quinta agli ultimi campionati nazionali.

Gli oltre 1.500 partecipanti, come accennato, scatteranno da Ora e correranno lungo i 38,5 km (poco più di 1000 metri complessivi di dislivello) che attraversano gallerie, viadotti e vecchie stazioni, un tempo mèta del trenino di collegamento tra la Valle dell’Adige e la Val di Fiemme. Di sicuro interesse quest’anno sarà il frammento finale del “Muro della Pala”, una breve scalata di poco più di 400 metri con il 20% di pendenza, dove in definitiva si potrebbe decidere il podio della “Vecia Ferovia” numero 15.

La gara organizzata dalla Polisportiva Molina in collaborazione con il Südtirol Marathon Team è inserita in altri circuiti come Prestigio, Italian MTB Awards, fi:zi’k e Bike Tour delle Vecchie Ferrovie, e per sabato pomeriggio (ore 15,30) propone anche il consueto appuntamento della “Mini Ferrovia �“ Trofeo Emily e Roberta” per i più giovani e a sostegno della ricerca sulle malattie dei bambini.

Info: www.laveciaferovia.it 

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative





 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl