SPEED ROCK CLIMBING WORLD CUP - DAONE (TN)

Allegati

07/ago/2011 19.23.03 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 7.08.2011

Speed Rock Climbing World Cup
07.08.2011 - DAONE (TN)

 

SPEED ROCK VINTO DALLA RUSSIA E DALLA…PIOGGIA

DAONE (TN) INCORONA KOKORIN E GAYDAMAKINA

 

La pioggia costringe all’annullamento della prova di Coppa del Mondo Speed

Valgono le qualifiche di ieri, con i nuovi record assoluti dei russi

Kokorin e Gaydamakina sul primo gradino del podio

Sara Morandi è seconda come nel 2010 e segna il nuovo record italiano

 

 

La Russia conquista Speed Rock 2011, anche se per Stanislav Kokorin e Alina Gaydamakina quella di oggi a Daone (TN) è stata una vittoria a metà. Pioggia battente fin dalla prima mattinata. Qualche decina di minuti di tregua per sperare. Ma in definitiva lo Speed Rock numero 11 non s’aveva proprio da fare. “Condizioni impossibili per disputare una gara”, sono state le ultime parole di Jerome Chapelle, presidente di giuria IFSC, che in pieno accordo con il team organizzatore di Speed Rock ha dovuto oggi annullare a malincuore la prova di Coppa del Mondo di arrampicata Speed in programma in Trentino.

Sono così valsi i tempi fatti segnare nelle qualifiche di ieri, quando i russi sono volati lungo i 25 metri di traccia ricavata sulla diga Hydro Dolomiti Enel, stabilendo anche i nuovi record assoluti di “pista”, 12”33 per Kokorin e 21”13 per la Gaydamakina. “Ieri non ho commesso errori, ma sinceramente un tempo del genere non me lo sarei mai aspettato”, ha commentato stamattina Kokorin, mentre osservava la diga con negli occhi ancora speranze di migliorarsi. La pioggia poi ha chiuso ogni gioco in anticipo, lasciando un pizzico di amaro in bocca anche alla Gaydamakina. “Ieri sono andata molto forte, però questa non posso considerarla una vittoria al cento per cento. Oggi ci tenevo molto a gareggiare, peccato davvero.”

Nella gara maschile, la seconda piazza è alla fine andata al polacco Lukasz Swirk, mentre terzo è finito l’altro russo Sergey Abdrakhmanov, concittadino di Kokorin visto che entrambi sono della regione di Tyumen, nella Siberia sud-occidentale.

Per quanto riguarda la prova femminile, la trentina Sara Morandi si è confermata seconda a soli 4 centesimi dalla giovane vincitrice, mentre sul terzo gradino del podio è infine salita la tre volte vincitrice di Speed Rock, Edyta Ropek.

La Morandi – seconda anche nel 2010 – conserva il primato italiano sulla parete di Daone con 21”17.

La Coppa del Mondo di Speed Climbing proseguirà con le ultime prove cinesi nei primi due week-end di settembre.

Info: www.speedrock.it

 

 

DOWNLOAD IMMAGINI TV

http://www.broadcaster.it/sirio-film/evento/28/

 

 

Classifica:

 

Maschile:

1) KOKORIN, Stanislav RUS 12,33; 2) SWIRK, Lukasz POL 13,09; 3) ABDRAKHMANOV, Sergey RUS 13,94; 4) KOMOSINSKI, Jedrzej POL 14,27; 5) VAITCEKHOVSKII, Evgenii RUS 14,28; 6) SINITSYN, Sergey RUS 15,44; 7) NIGMANOV, Zufar RUS 15,47; 8)  SHEVCHENKO, Arseniy RUS 16,41

 

Femminile:

1) GAYDAMAKINA, Alina RUS 21,13; 2) MORANDI, Sara ITA 21,17; 3) ROPEK, Edyta POL 22,98; 4)  LEVOCHKINA , Yuliya RUS 23,41; 5) ALEKSEEVA, Ksenia RUS 23,92; 6) YURINA, Valentina RUS 24,11; 7)  KRASAVINA, Maria RUS 24,20; 8) BUD GUSAIM, Oleksandra UKR 24,51

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl