UCI MTB World Cup - Val di Sole (TN)

Allegati

10/ago/2011 16.53.27 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 10.08.2011





UCI MTB World Cup - Val di Sole (TN)
Cross Country - DOWNHILL - FOUR CROSS - 20/21.08.2011

 

LA COPPA DEL MONDO RITORNA IN TRENTINO

LA VAL DI SOLE ATTENDE I BIG DELLA MTB

 

La grande mountain bike ancora una volta fa tappa in Val di Sole (TN)

Spettacolo annunciato il 20 e 21 agosto con Downhill, Four Cross e Cross-Country

Commezzadura e le sue tre piste saranno lo scenario della “finalissima” di CdM

Questo fine settimana si disputa la penultima prova XC in Repubblica Ceca

 

 

Il fine settimana del 20 e 21 agosto la Val di Sole (TN) torna a colorarsi a tinte mondiali. La culla della grande mtb ospiterà le finali di Coppa del Mondo delle specialità Downhill, Four Cross e Cross-Country, ennesima grande parentesi sportiva nella vallata trentina dopo la Coppa del Mondo dello scorso anno e i Campionati Mondiali 2008.

La Val di Sole è un punto di riferimento per le ruote artigliate, non a caso l’UCI (Unione Ciclistica Internazionale) l’ha già inserita nel calendario di Coppa del 2012 nelle giornate del 2 e 3 giugno, e come se non bastasse a fare da garanti alla qualità tecnica e organizzativa della terra solandra ci sono anche gli stessi bikers.

“Non vedo l’ora di gareggiare in Val di Sole, l’accoglienza è ottima e trovo che il percorso sia tra i migliori a livello mondiale”, ha commentato Gerhard Kerschbaumer, biker altoatesino che in questa stagione sta regalando all’off road azzurro particolari soddisfazioni.

Il portacolori della TX Active Bianchi attualmente è al comando nella classifica parziale Cross-Country di CdM tra gli Under 23, con tre vittorie su 5 tappe disputate, e nel palmarès 2011 figurano anche il titolo di campione italiano Under 23, vinto in Val di Sole lo scorso luglio, e quello di campione europeo di categoria, centrato a Dohnany (SVK) nel fine settimana appena trascorso. Le speranze di poter festeggiare una vittoria di Coppa azzurra in una finale italiana sono tutte riposte nel giovane biker di Bressanone, altamente quotato al successo in entrambe le tappe del calendario XC, quella del 13-14 agosto a Nove Mesto (CZE) e quella della Val di Sole.

“Sono molto soddisfatto di come sono andate le gare finora e la vittoria, ormai, la sento davvero a portata di mano”, ha detto Kerschbaumer, “ma questo sport è una fonte di sorprese continue e preferisco non sbilanciarmi troppo, almeno non prima della penultima tappa in Repubblica Ceca”.

Questo week end potrebbe rivelarsi decisivo per le sorti della classifica Under23, nella quale ad inseguire l’altoatesino (primo con 362 punti) ci sono l’austriaco Alexander Gehbauer, secondo a 112 pt. di distacco, e il francese Fabien Canal, attualmente terzo con 210 pt. A “favorire” Kerschbaumer ci sarebbe anche un recente infortunio di Gehbauer, occorso poco prima del Campionato Europeo, che pare possa escludere dalle competizioni il biker austriaco per qualche settimana, un’eventualità che avvicinerebbe in modo ancora più marcato Kerschbaumer alla vittoria. “So che Gehbauer forse non potrà gareggiare, la mia volontà è comunque quella di fare una buona gara, senza preoccuparmi di calcoli o di ciò che faranno gli altri concorrenti”. Insomma, l’azzurro ha le idee chiare, e tra le due tappe di Coppa rimanenti quella più sentita è quella italiana: “In Repubblica Ceca andrò a caccia di punti per mettere al sicuro il mio vantaggio, ma la gara che aspetto di più è quella in Val di Sole. Lo scorso anno mi ha lasciato un ottimo ricordo, il percorso è duro e tecnico quanto basta, ci sono salite e tratti tosti che per le mie caratteristiche atletiche sono l’ideale. E poi Commezzadura dista un’ora e mezza circa di macchina da dove abito, per me è come gareggiare di fronte a casa, e in un certo senso sarà così, visto che mi accompagneranno i miei amici e parenti e tutti i miei sostenitori”.

A “fare compagnia” a Kerschbaumer ai vertici della parziale Under23 femminile c’è la francese Pauline Ferrand Prevot, anche lei in attesa di responsi dalla penultima tappa di questo fine settimana. Tra gli Elite, invece, i giochi sono nelle mani del ceco Jaroslav Kulhavy (1.110 pt), incoronato campione europeo proprio nel fine settimana scorso, primo in Coppa del Mondo davanti agli illustri Nino Schurter e Julien Absalon. La leader Elite “rosa” è invece la francese Julie Bresset, campionessa europea U23 e vincitrice di tre delle cinque tappe, tallonata dalle due canadesi Catharine Pendrel (prima nel ranking mondiale) e Marie-Helene Premont.

Per quel che riguarda la Downhill, la situazione appare più definita dopo la penultima tappa, quella del fine settimana scorso a La Bresse (FRA). La prova maschile è stata vinta dal sudafricano Greg Minnaar, un successo che però non gli è bastato a ricucire il distacco dallo statunitense Aaron Gwin, vincitore “matematico” della Coppa 2011. Al femminile, La Bresse ha riconfermato lo status quo, con la britannica Tracy Moseley prima (1330 punti), davanti a Floriane Pugin (FRA) e all’iridata 2008 Rachel Atherton (GBR).

Anche la specialità del Four Cross vanta già una vincitrice certa, l’olandese Anneke Beerten ha infatti messo in “fresco” la vittoria fin dallo scorso luglio, quando dominò la tappa canadese di Mont-Sainte-Anne. L’appello della Val di Sole è invece necessario all’australiano Jared Graves per essere proclamato “re” della Coppa del Mondo, visto che al momento il suo corposo distacco dagli avversari non è ancora così marcato da consentirgli la certezza del successo. Graves, vincitore delle ultime due Coppe del Mondo 4X, è primo (425 pt) davanti agli svizzeri Roger Rinderknecht (300 pt) e David Graf (250 pt) e al ceco Michal Prokop (250 pt).

Il conto alla rovescia si accorcia e lo spettacolo della Val di Sole si avvicina sempre di più, nel frattempo domani alle 12 ci sarà un “antipasto” dell’evento, con la presentazione alla stampa presso la Sala Rombo di Trentino Marketing.

Info: www.valdisoleevents.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

                 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl