Rock Junior - CITTA' DI ARCO (TN)

10/ago/2011 17.36.33 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa del 10.08.2011

Rock Junior - CITTA' DI ARCO
4-5 giugno 2011 - TRENTINO - Lago di Garda

download COMUNICATI download IMMAGINI download ACCREDITO
 

ARCO (TN), IN PARETE A TUTTE LE ETÀ

TORNANO I “RAGNETTI” DEL ROCK JUNIOR

 

1 e 2 ottobre sono le date scelte per il Rock Junior di Arco

Atmosfera post-mondiale per i giovani climbers

Al via i giovanissimi dell’Under 14 Cup

Da dieci anni Rock Junior richiama in Trentino le giovani promesse del climbing

 

 

Ad Arco (TN) si parla la lingua del climbing fino dagli anni ’80, quest’anno in modo particolare grazie agli IFSC Climbing World Championship dello scorso luglio.

Dalla lunga tradizione del Rock Master, manifestazione sportiva arcense per eccellenza, nel 2002 è nato Rock Junior, un evento dedicato ai giovani appassionati dell’arrampicata sportiva, baby talenti tra i 5 e i 13 anni d’età.

Abitualmente la kermesse giovanile si svolgeva nel mese di giugno, quest’anno invece il periodo classico è stato sostituito da una nuova data, fissata al primo fine settimana di ottobre. La scelta di collocare dopo l’estate la gara dedicata ai “ragnetti” è stata suggerita al comitato organizzatore dalla concomitanza con il periodo di avvicinamento all’IFSC Climbing World Championship di luglio, e soprattutto per permettere il libero svolgimento dei lavori di restyling del Climbing Stadium, ultimati prima della rassegna iridata.

I prossimi 1 e 2 ottobre, dunque, gli Junior climbers saranno chiamati a confrontarsi in una rassegna sportiva che unisce competizione e gioco, e la spinta agonistica interesserà soprattutto i partecipanti all’Under 14 Cup, l’evento aperto agli atleti delle squadre giovanili Under 14. Il terreno di gara sarà quello della mitica struttura dei Campionati del Mondo, il Climbing Stadium, e i giovani atleti ricalcheranno le orme dei grandi campioni mondiali, saliti sulle stesse pareti soltanto pochi mesi prima.

L’anno in corso è ricco di compleanni e anniversari per il mondo dell’arrampicata, e se Rock Master ha raggiunto le 25 primavere, anche Rock Junior ha un’importante ricorrenza da festeggiare. Quella di quest’autunno sarà infatti la 10.a edizione, due lustri di grande sport e divertimento che hanno contribuito a formare atleticamente tanti ragazzi, oltre a far apprezzare a livello internazionale Arco e tutto il Garda Trentino. La manifestazione è anche stata un passaporto verso il successo per tanti climbers di spicco, e tra i vari “big” che hanno calcato il podio del Rock Junior figurano atleti del calibro dell’austriaca Johanna Ernst e del ceco Adam Ondra, vincitore di due medaglie ai recenti Campionati del Mondo di Arco.

Rock Junior non è solo agonismo, il festival sportivo offre anche la possibilità di partecipare ad altre numerose iniziative, tutte dedicate ai climbers in erba e alle loro famiglie. Divertimento, impegno e tanto gioco, per portare i più piccoli a conoscenza del mondo dell’arrampicata e dello stretto legame tra questo sport e la natura, nella cornice unica della cittadina arcense e del Lago di Garda, paradiso dello sport outdoor.

La manifestazione dedicata alle giovani promesse ha riscosso un successo sempre maggiore con il trascorrere del tempo, arrivando a richiamare lo scorso anno più di  500 partecipanti da 20 differenti nazioni.

A concorrere per l’Under 14 Cup c’erano 200 ragnetti, suddivisi in tre categorie (A, B e C) a seconda delle età. La fascia A (classi 1997-1998) ha festeggiato le vittorie dell’austriaco Christopher Stelzmueller tra i maschi e della serba Stasa Gejo nella gara femminile. La migliore climber delle classi 1999-2000 è stata invece la slovena Janja Garnbret, la stessa bandiera è sventolata in alto pure nel settore maschile, grazie al 1° posto di Luka Drolc (SLO). La categoria C ha chiamato in gara i “piccolissimi” (nati tra il 2001 e il 2003), e tra i climbers in erba si sono messi in evidenza l’austriaca Celina Schoibl e l’americano Joe Goodacre.

Insieme ai promettenti talenti internazionali, molti altri “ragnetti” sono stati impegnati nelle tante iniziative collaterali volute dal comitato organizzatore, come Kid's Rock e Family Rock, tutte proposte attive il prossimo ottobre. Kid's Rock è dedicato a tutti i piccoli climbers anche alle prime armi, chiamati a confrontarsi in prove di arrampicata speed e boulder, una bella occasione non solo per competere ma anche per scoprire i sottili equilibri del climbing. Il Family Rock è invece l'unica gara al mondo a riunire in parete genitori e figli, in una prova di velocità a staffetta.

L’edizione del 2010 è stata da incorniciare, caratterizzata come sempre dal divertimento e dalla passione per lo sport, capace di unire grandi e piccini. A rendere ancora più magica l’atmosfera della gara ha contribuito la partecipazione di un campione mondiale dello sport climbing, il californiano Chris Sharma, testimonial d’eccezione del Rock Junior. Il “re” dell’arrampicata si è avvicinato a questo sport proprio da…Junior, a 12 anni, e da allora ha cominciato la “scalata” al successo fino a diventare una leggenda in questo settore.

Il grande meeting dell’arrampicata giovanile è pronto a replicare il successo con la 10.a edizione dell’1 e 2 ottobre, a breve le iscrizioni saranno attive sul sito internet.

Info: www.rockjunior.info

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl