POLARTEC VAL DI FASSA BIKE - 6. TAPPA TRENTINO MTB

Allegati

18/ago/2011 15.47.57 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 18.08.2011

POLARTEC Val di Fassa Bike - 6. TAPPA TRENTINO MTB
10/11 settembre 2011 - Moena (TN)

 

POLARTEC VAL DI FASSA BIKE, POKER L’11 SETTEMBRE

A MOENA (TN) LA PENULTIMA TAPPA DI TRENTINO MTB

 

L’11 settembre a Moena (TN) la Polartec Val di Fassa Bike cala il poker…di edizioni

Tanti “big” e tanti appassionati al via, in una sfida di 64,2 km e 2.760 m/dsl

La gara propone anche i percorsi Classic (49 km e 2.106 m/dsl) e Short (33,4 km e 957 m/dsl)

Ultimi giorni per approfittare della quota di iscrizione di 30 Euro, valida fino al 20 agosto compreso

 

 

La passione per la mountain bike chiama all’appello i propri adepti a Moena, in Val di Fassa (TN).

La 4.a edizione della Polartec Val di Fassa Bike sarà di scena il prossimo 11 settembre, una data da segnare in agenda per non perdere un appuntamento sempre più di spessore nel panorama delle due ruote.

Dopo aver assegnato le maglie tricolori Marathon lo scorso anno, la gara di Moena è anche candidata ad ospitare il Campionato Europeo Marathon 2015, un balzo di successo che alimenterebbe l’interesse (già vivo) per l’apprezzata manifestazione.

Non è un caso, a questo proposito, che oltre ai numerosi appassionati parecchi “big” delle ruote artigliate scelgano la Polartec Val di Fassa Bike, e anche se allo start manca ancora qualche settimana, tra i tanti iscritti finora registrati ci sono già alcuni nomi famosi. Una curiosità è la partecipazione dell’ex ciclista su strada Roberto Heras, ex gregario di Lance Armstrong, ma al via ci sarà anche il biker trentino Martino Fruet, testimonial della gara e deciso più che mai a puntare al successo. 

“La Polartec Val di Fassa Bike ha un percorso straordinario, ed è in programma in un periodo ottimale per noi professionisti”, ha spiegato l’azzurro Fruet, “infatti arriva giusto dopo la chiusura della Coppa del Mondo (20-21 agosto in Val di Sole) e dopo il Campionato del Mondo di Champéry, in Svizzera, che si concluderà il 4 settembre. Insomma, il momento adatto per concentrarsi sulle gare di casa e per cercare una bella vittoria”. Oltre che alla “sua” Polartec Val di Fassa Bike, il trentino Fruet punta anche a gareggiare in tutte le rimanenti tappe di Trentino MTB, il circuito che racchiude i 7 migliori appuntamenti regionali e di cui la gara fassana è la sesta prova. “Sarebbe un sogno vincere le due tappe finali di Trentino MTB”, ha ammesso il biker dell’Arcobaleno Carraro Team, “la Val di Fassa Bike perché è la “mia” gara, e la 3T Bike, ultima prova, perché si corre in Valsugana, dove abito”.

L’obiettivo dichiarato è insomma quello di fare bella figura, anche se a destare qualche preoccupazione ci sono le salite della Polartec Val di Fassa Bike… “Non mi sento tanto ferrato in materia di scalate, sarà dura soprattutto quella dell’Alpe di Lusia, 7 km di fatica pura. Io ce la metterò tutta, in ogni caso posso sempre recuperare in discesa!”

In attesa che la 4.a Polartec Val di Fassa Bike prenda il via, c’è già uno sprint da correre, quello delle iscrizioni, che a partire dal 21 agosto subiranno un cambio di tariffa con passaggio da 30 Euro a 35 Euro. Le iscrizioni si chiuderanno il 9 settembre per gli agonisti e l’11 per gli escursionisti, per i quali la quota di 30 Euro resterà invariata fino al 3 settembre.

Il menu della Polartec Val di Fassa Bike propone tre diversi percorsi, ovvero Marathon (64,2 km e 2.760 m/dsl), Classic (49 km e 2.106 m/dsl) e Short (33,4 km e 957 m/dsl), quest’ultimo unico ad eludere la salita dell’Alpe di Lusia, croce e delizia dei partecipanti. I percorsi Marathon e Classic possono già essere…esplorati in anteprima, sul sito della gara www.valdifassabike.it sono infatti scaricabili le mappe GPS dei due tracciati “lunghi”, e il clima estivo di questi giorni costituisce un buon incentivo per prendere d’assalto gli sterrati fassani.

La giornata di vigilia della gara, quella di sabato 10, sarà ricca di attrattive, ad animare il panorama sportivo ci penserà la Val di Fassa Bike Boys per i giovani talenti fino a 16 anni, senza contare che verrà proposta anche l’interessante Area Expo al centro Navalge di Moena.

Una gara prestigiosa la Polartec Val di Fassa Bike, come dimostra anche il forte interesse suscitato tra i maggiori challenge di mountain bike che l’hanno inclusa nel proprio calendario. In tutto sono sei i circuiti in cui la gara fassana è inserita, ed oltre al già citato Trentino MTB si annoverano Garda Challenge, Prestigio Mtb, Marathon Tour, Nobili Mtb e il Circuito fi’zi:k.

Info: www.valdifassabike.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

http://www.servecake.com/newsletters/2/i/i-09.gif

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative





 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl