FIS SKI JUMPING WORLD CUP LADIES - Val di Fiemme - Trentino

Allegati

10/ott/2011 17.35.26 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 10.10.2011




FIS SKI JUMPING WORLD CUP Ladies
14-15 GENNAIO 2012 - VAL DI FIEMME - TRENTINO

 

LA “COPPA” DI SALTO SI FA ROSA

IN VAL DI FIEMME (TN) DEBUTTANO LE “LADIES”

 

Il 14 e 15 gennaio la Val di Fiemme (TN) ospita la Coppa del Mondo di Salto Femminile

Quella fiemmese sarà l’unica tappa italiana del circuito mondiale “rosa”

In arrivo anche la Coppa di salto maschile e di combinata nordica

La stagione dei Premondiali 2012 inizierà il 7 gennaio con il Tour de Ski

 

 

Si parla spesso di eventi epocali, di solito sentiti come qualcosa di molto lontano. In realtà uno di questi è in arrivo nella stagione sportiva 2011/12, quando sarà al debutto mondiale la Coppa del Mondo di Salto Femminile.

Si tratta di un appuntamento che senza dubbio segnerà la storia sportiva, con le saltatrici equiparate ai “colleghi” maschi non solo nei Campionati del Mondo, già disputati nel 2009 e nel 2011, ma anche nel circuito di Coppa. Un traguardo memorabile per il salto con gli sci in generale e per il settore femminile in modo particolare, ennesimo step per le ragazze “volanti” insieme all’ingresso ai Giochi Olimpici di Sochi 2014, ufficializzato di recente.

In questa importante pagina di storia sportiva, un paragrafo sarà interamente scritto da quella che è la patria italiana degli sport nordici, ovvero la Val di Fiemme, in Trentino.

La vallata che ospiterà i Campionati del Mondo di sci nordico del 2013 sarà anche l’unica località italiana scelta per ospitare una delle nove tappe della debuttante Coppa “rosa”, con le due gare in calendario il 14 e 15 gennaio 2012, entrambe dal trampolino HS106 di Predazzo.

La ricorrenza va festeggiata in modo adeguato, e lo staff del gruppo Fiemme 2013 è già al lavoro per allestire varie attività. In particolare, una bella iniziativa è quella della “coreografia rosa” per lo Stadio del Salto di Predazzo, spettatori e spettatrici saranno invitati ad indossare indumenti in tinta (berretto, sciarpa, giacca, felpa…) per colorare il più possibile gli spalti.

Le saltatrici di tutto il mondo sono già in fermento per l’evento, in primis l’iridata di Oslo 2011 Daniela Iraschko (AUT) e la vincitrice della Continental Cup estiva Coline Mattel (FRA), oltre alla squadra azzurra guidata dal CT Julien Eybert-Guillon, particolarmente attesa nella tappa casalinga.

Tra le atlete gli occhi sono puntati soprattutto sull’altoatesina Elena Runggaldier, 21enne della Val Gardena vincitrice della medaglia d’argento ai Campionati del Mondo di Oslo, e già campionessa del mondo junior a Hinterzarten 2010 (GER).

La “rosa” delle atlete…rosa annovera, nel Gruppo A, anche le altre gardenesi Lisa Demetz, Evelyn Insam e la friulana Roberta D’Agostina, cui si aggiungono molte giovani saltatrici da tenere d’occhio, come ad esempio la gardenese Nadine Kostner, la fiemmese Veronica Gianmoena e la nuova entrata Manuela Malsiner. Il lavoro compiuto in estate con lo staff tecnico di Eybert-Guillon, coadiuvato dall’azzurro Alessio Bolognani, e i test dei prossimi mesi renderanno conto dell’assetto definitivo della squadra italiana che si presenterà ai trampolini di Coppa del Mondo.

Quello che è certo è che la “prima” del salto femminile è sempre più vicina, il calendario di Coppa del Mondo entrerà nel vivo ai primi di dicembre (2-4) con l’opening a Lillehammer, in Norvegia.

La Val di Fiemme sarà invece la quarta tappa della Coppa “rosa”, in calendario dopo le due parentesi tedesche a Schonach �“ Schoenwald e Hinterzarten.

Questo mese è particolarmente importante nell’ottica dell’appuntamento fiemmese, infatti è stato annunciato che entro fine ottobre sarà definitivamente accessibile lo Stadio del Salto di Predazzo, rinnovato in vista dei Campionati del Mondo di casa del 2013 e pronto ad ospitare la Coppa di gennaio.

Sempre a fine mese verrà inaugurato anche il Centro del Fondo di Lago di Tesero, altra struttura interessata dai Mondiali e dalla stagione Premondiale 2012.

L’inverno in arrivo sarà infatti ricco di eventi in quel della Val di Fiemme, con il Tour de Ski ad aprire le danze il 7 e 8 gennaio prossimi, seguito dalla Coppa del Mondo di Salto Femminile del 14-15 gennaio, dalla Coppa del Mondo di Salto Maschile e di Combinata Nordica del fine settimana tra il 4 e il 5 febbraio e, infine, dalla Continental Cup di marzo.

Il prossimo inverno bisognerà restare sintonizzati sulla Val di Fiemme, per il momento mancano solo freddo e neve ma, come sanno bene gli amanti del circo bianco, entrambi sono oramai alle porte.

Info: www.fiemme2013.com

 

Calendario Coppa del Mondo di Salto Femminile 2011/12:

 

02-04.12.2011           Lillehammer (NOR)

06.01.2012                Schonach �“ Schoenwald (GER)

08.01.2012                Hinterzarten (GER)

14-15.01.2012           Val di Fiemme (ITA)

28.-29.01.2012          Szczyrk (POL)

04-05.02.2012           Hinzenbach (AUT)

11-12.02.2012           Ljubno ob Savinji (SLO)

03-04.03.2012           Zao (JPN)

09-11.03.2012           Oslo (NOR)

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl