Schio capitale mondiale del Body Building

Allegati

06/nov/2011 16.55.02 Francesco Pavan Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Schio capitale mondiale del Body Building

Il 18 e 19 novembre la città vicentina ospiterà la tredicesima edizione dei campionati mondiali di body building targati UIBBN. Testimonial d’eccezione Regina Salpagarova e Gianluca Mech.

Ingresso alla manifestazione gratuito.


Duecento atleti provenienti da tutto il mondo, quindici categorie in gara, e in palio il titolo mondiale della federazione sportiva internazionale UIBBN (Union Internationale de Body Building Naturel). Sono questi i numeri del campionato mondiale che venerdì 18 e sabato 19 novembre 2011 farà tappa a Schio (VI), dove si sfideranno gli atleti più promettenti del body building internazionale.


L’evento è organizzato dalle federazioni UIBBN (Union Internationale de Body Building Naturel) e AINBB (Associazione Italiana Natural Body Building), in collaborazione con il pluricampione internazionale di lancio del peso Paolo Dal Soglio e con il patrocinio del Comune di Schio, di PGS (Polisportive Govanili Salesiane) e di ACSE Italia (Associazione Cultura e Sport per l’Europa).


Il mondiale di Schio rappresenta l’occasione per rilanciare l’impegno degli organizzatori e degli atleti che credono in questo sport, e per puntare i riflettori su una disciplina sana e libera dal doping. È questo infatti il valore principale che sta alla base del culturismo promosso dalle federazioni UIBBN e AINBB. A tale proposito viene applicato un severo regolamento contro l’uso di sostanze dopanti, con rigidi controlli precedenti e successivi la competizione sportiva.


La manifestazione sarà un pittoresco “melting pot di muscoli”, che coinvolgerà quindici nazioni. Oltre all’Italia, paese ospitante, prenderanno parte alla gara atleti provenienti da: Irlanda, Inghilterra, Stati Uniti, Belgio, Spagna, Slovacchia, Turchia, Francia, Sud Africa, Germania, Slovenia, Algeria, Marocco, Camerun. La giuria sarà composta da una delegazione internazionale di giudici, che valuterà la definizione, la simmetria e l'equilibrio muscolare, nonché l'armonia nella realizzazione della routine coreografica.


Nella giornata di venerdì 18 novembre verrà effettuata la pesatura degli atleti presso lo Schio Hotel mentre la competizione si svolgerà sabato 19 novembre al Palacampagnola di Schio (VI) e si articolerà in due momenti. Alle ore 9:00 si terrà il pregara, che consiste in una prima selezione degli atleti: questa fase consentirà ai giudici di scegliere 6 finalisti per ciascuna categoria, i quali si sfideranno dalle ore 16:00, quando si svolgerà la gara che designerà i vincitori. Le categorie sono quindici, formulate in base ad altezza, peso, età e sesso (due categorie sono riservate alle donne).


Non solo sport, l’evento vedrà la partecipazione, in qualità di testimonial, della modella e showgirl televisiva Regina Salpagarova (Sanremo, Markette, Scorie), e dell’ideatore della dieta tisanoreica Gianluca Mech.


Il Palacampagnola si trova a Schio (VI), in viale dell’Industria 1. L’ingresso alla manifestazione è gratuito.



Per informazioni:

AINBB - Associazione Italiana Natural Body Building

Tel. e fax 0444/694790

web: www.ainbb.net

e-mail: info[at]ainbb.net


Ufficio stampa (per fotografie, interviste e accrediti stampa)

Francesco Pavan

Tel. 328 3011005

e-mail: francesco.pavan[at]gmail.com


-- 
Francesco Pavan
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl