Comunicato stampa. Sospirolo "Spettacoli di Mistero": 12 e 13 novembre 2011

10/nov/2011 18.15.01 Federico Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa


Dopo il posticipo per il maltempo, appuntamento sabato 12 con la visita al Grande Tiglio e a domenica 13 con l'Expo Misteri

Gli Spettacoli di Mistero a Sospirolo continuano a Sospirolo fino al 26 novembre 2011

 

Dopo il posticipo per il maltempo, proseguono gli appuntamenti del Mistero a Sospirolo con le due date centrali del 12 e 13 novembre.

Sabato 12 alle 17 (ritrovo in Piazza Lexy) si terrà il percorso guidato e animato alla scoperta dei segreti del Grande Tiglio e della “Lasta Benedeta” nel bosco comunale Drio Le Rive. La guida esperta Valentina Pilotti accompagnerà i partecipanti per un percorso breve, facilmente accessibile a tutti; nel folto del bosco, numerose sorprese e animazioni fantastiche saranno curate da una compagnia di attori diretta da Cristina Gianni. Del Grande Tiglio, da secoli testimone del trascorrere del tempo, si favoleggia ospiti creature magiche; la “Lasta Benedeta” è una pietra conficcata nel terreno sulla quale si tramandano le più diverse leggende e dicerie. Si consiglia di munirsi di torcia e scarpe da trekking. Al termine castagnata e vin brulè in piazza Segato preparati dagli Alpini.

Imperdibile l’evento del 13 con l’Expo Misteri, nel centro storico di Sospirolo dalle 9.30 alle 18 circa. Tanti gli eventi in programma: botteghe artigiane e prodotti locali, angoli musicali e video, spettacoli di arte di strada e “dughi de na olta”, percorso naturalistico e di “ars poetica” nel bosco con guida forestale, i segreti nascosti delle chiese illustrati da esperti, mostre tematiche in ambienti pubblici e privati, poesia dialettale con il circolo “Al Zenpedon”, canti per i cortivi con il coro “Monti del Sole”, incontri di filosofia in musica, animazioni lungo le vie, e la nuovissima edizione dell'ex tempore di pittura per ragazzi. Saranno aperti punti ristoro e un Info Point in piazza Lexy.

Entrambi gli eventi, organizzati da Pro Loco “Monti del Sole” con il patrocinio del Comune di Sospirolo, sono parte della rassegna “Spettacoli di Mistero” promossa da Regione Veneto e UnpliVeneto. Tanti gli enti, le associazioni locali, i singoli cittadini che si prestano per la migliore riuscita dell’evento.

Ingresso libero per tutte le date. Per il programma completo consultare www.sospirolo.net o www.spettacolidimistero.it.

 

Nelle foto: immagini della scorsa edizione



I prossimi appuntamenti del Mistero a Sospirolo:

 

-           12 novembre ore 17,00 Bosco comunale Drio Le Rive (Ritrovo e partenza da piazza Lexy)

Percorso guidato e animato per scoprire i segreti del Grande Tiglio e della Lasta Benedeta, munirsi di torcia e scarpe da trekking, castagnata al termine.

-           13 novembre dalle 9.30 Sospirolo, cento storico

Expo Misteri, sapori e mestieri della tradizione bellunese, botteghe artigiane e prodotti locali, angoli musicali e video, ex tempore di pittura per ragazzi, spettacoli di arte di strada  e "dughi de na olta", percorso naturalistico e di ars poetica nel bosco con guida, i segreti nascosti delle chiese del Capoluogo illustrati da esperti, mostre tematiche in ambienti pubblici e privati, poesia dialettale con il circolo "Al Zempedon" e tante altre iniziative.

-           Dal 17 al 26 novembre "Leggende a cena"

-           17 novembre ore 20 presso l'Osteria alla Certosa di Mis, Voci del Boscaz drio le rive a cura di Paolo Piccolo

-           18 novembre ore 20  presso l'agriturismo Le Brandere in loc. Le Rosse, Il prigioniero della Certosa (da "La villeggiatura di Clizia" a cura di Marina Da Canal e Daniele Bortoluz

-           25 novembre ore 20 presso ristorante Bacchetti di Piz, Gli strani fenomeni attorno alla Lasta Benedeta a cura di Stefano Rocco e Michele Debortoli

-           26 novembre ore 20 presso l'agriturismo "American Spirit Ranch" di Campaz, Leggende bellunesi, acque, pregiudizi e leggende bellunesi - Tributo a Angela Nardo Cibele a cura di Cristina Gianni e Candida Capraro.


 Ufficio stampa Federico Brancaleone cell. 338 4677367

 




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl