Gran Fondo Internazionale Giordana - Aprica, Gavia, Mortirolo

Allegati

20/dic/2011 17.40.16 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 



 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 20.12.2011

Gran Fondo Internazionale Giordana
24 giugno 2012 - Aprica-Gavia-Mortirolo

 

GF INTERNAZIONALE GIORDANA VERSO IL 2012

PRONTA LA MAGLIA DELL’8.a EDIZIONE

 

L’8.a Granfondo internazionale Giordana sarà in sella il 24 giugno

Definita la maglia commemorativa del 2012

Tre percorsi che “calamitano” gli appassionati

Ci sarà anche una cartolina da timbrare con lo speciale annullo filatelico

 

 

Nel periodo invernale le biciclette sono messe un po’ da parte. Nulla però vieta agli appassionati di iniziare a “guardarsi attorno” e pensare alle granfondo della stagione 2012, tanto più che parecchi organizzatori sono già all’opera per definire percorsi e novità delle proprie manifestazioni.

È così per lo staff del GS Alpi di Vittorio Mevio, che il 24 giugno 2012 proporrà l’8.a edizione della Granfondo internazionale Giordana, la granfondo dei passi Gavia, Mortirolo e Santa Cristina, al via da Aprica (SO).

Una delle novità principali che la gara lombarda proporrà nel nuovo anno è l’inserimento nel Challenge Giordana, il circuito in 6 tappe tra Veneto, Lombardia e Trentino, che si unisce ai riconfermati Nobili/Supernobili, Coppa Lombardia C-Performance e Gran Trofeo.

Molte altre saranno poi le “chicche” offerte dal 2012, a cominciare dalle iniziative musicali, con diversi appuntamenti che faranno da sottofondo alle fatiche sulle due ruote, e in questi giorni si è aggiunta un’altra piacevole notizia.

È stata presentata la maglia ufficiale della Granfondo internazionale Giordana 2012, una maglia commemorativa che, come ormai è consuetudine, arricchirà il pacco gara destinato a tutti gli iscritti. Si tratta di un capo tecnico raffigurante alcuni dei passaggi salienti del percorso di gara, come ad esempio il Passo Gavia, il Passo Mortirolo e naturalmente Aprica, luogo di partenza e arrivo.

L’anteprima della nuova maglia è insomma una sorta di regalo di Natale a tutti gli appassionati, che naturalmente non avranno nessun obbligo di vestire la “divisa” celebrativa durante la gara del 24 giugno, anche se (come dimostrato gli anni scorsi) saranno in parecchi a volerla indossare per piacere personale.

Oltre alla maglia è stata anche realizzata una salopette da abbinare, chi fosse interessato potrà prenotarla (attraverso il recapito e-mail info@gsalpi.it o quello telefonico 333.7132933), oppure acquistarla alla partenza, al prezzo di 45 Euro.

La maglia è un pezzo da collezione, e per chi ama collezionare è stata anche pensata un’originale creazione filatelica. Le Poste Italiane hanno infatti realizzato uno speciale annullo filatelico con il logo della gara. Per chi volesse ottenere questo timbro, sarà predisposto uno speciale stand delle Poste Italiane all’interno dell’area expo, nel tardo pomeriggio di sabato 23 giugno, gli interessati potranno così timbrare la cartolina commemorativa della manifestazione contenuta nella busta tecnica.

Tante le novità, piccole e grandi, che stanno bollendo in pentola alla GF internazionale Giordana, a restare identico sarà invece il biglietto da visita della manifestazione, e cioè i tre mitici percorsi.

Il più contenuto è il Fondo di 85 km e 1.850 m/dsl, l’impegno cresce nel Mediofondo (155 km �“ 3.600 m/dsl) e ancora di più nel Granfondo, un’autentica prova di forza con 4.500 metri di dislivello spalmati lungo 175 km. Il percorso Granfondo interesserà i passi Gavia, Mortirolo e Santa Cristina, quest’ultimo sarà invece escluso dal Mediofondo.

Il percorso Fondo includerà il Mortirolo e il Santa Cristina e, pur essendo più abbordabile, non lesinerà di certo fatiche e impegno. Il passo Mortirolo verrà affrontato da Monno, un versante con pendenze più contenute rispetto a quello di Mazzo, incluso negli altri due percorsi (rispettivamente la media è del 7% contro l’11%), ma con identica lunghezza di 12 km. Stesso discorso vale per il Passo Santa Cristina, spesso sottovalutato rispetto agli altri due valichi ma, invece, molto selettivo con i suoi 7 km e medie attorno all’8,5%.

Alla Granfondo internazionale Giordana insomma ce n’è per tutti i gusti, basta aver voglia di pedalare e divertirsi. Le iscrizioni per la gara di Aprica sono già iniziate e resteranno aperte fino al 16 giugno, il prezzo è di 40 Euro.

Info: www.granfondogiordana.com

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl