FIS TOUR DE SKI - FIS WORLD CUP - Val di Fiemme - Trentino

Allegati

07/gen/2012 10.20.33 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 7.01.2012




FIS TOUR DE SKI - FIS WORLD CUP
VAL DI FIEMME - TRENTINO

 

TRA POCHE ORE TOUR DE SKI IN VAL DI FIEMME

A CAPOL IL PREMIO “FARFALLA D’ORO”

 

Oggi via alla finale del Tour de Ski in Val di Fiemme, gare dalle 12.30

Ampia copertura TV per l’evento di Coppa del Mondo di fondo

Ieri consegna del premio “Farfalla d’Oro” a Jürg Capol e Vincenzo Parinello

Oggi alle 9.30 ci sarà la manifestazione dedicata ai bambini, il Kids Event

 

 

La febbre dello sci di fondo questo fine settimana segnerà temperature elevate. La Val di Fiemme, in Trentino, oggi e domani sarà la “Mecca” degli sci stretti, con due giornate dedicate alla finale del Tour de Ski.

Oggi dal Centro del Fondo di Lago di Tesero alle 12.30 scatterà la gara maschile, la 20 km mass start in classico, seguiranno poi le donne alle 15.45, impegnate su 10 km. Domani toccherà invece alla spettacolare Final Climb, la 9 km in tecnica libera che si arrampica sul Cermis, decretare i nuovi campioni del circuito, partito il 29 dicembre da Oberhof in Germania. Spettacolo assicurato, insomma, e già oggi si inizieranno a delineare le posizioni definitive, con gli occhi inevitabilmente puntati, in particolare, sulle coppie Cologna - Northug e Björgen �“ Kowalczyk.

Ieri sera per il Tour de Ski c’è stata un’anteprima tutta d’oro, infatti a Cavalese gli assessori provinciali Tiziano Mellarini (agricoltura, foreste, turismo e promozione) e Mauro Gilmozzi (urbanistica, enti locali e personale) hanno consegnato il premio “Farfalla d’Oro”, da poco istituito dalla Provincia Autonoma di Trento e dall’assessorato provinciale al turismo, a due personaggi che hanno contribuito a promuovere lo sport e il turismo trentini. Si tratta del direttore della Coppa del Mondo di sci di fondo nonché inventore del Tour de Ski Jürg Capol e del comandante del GS Fiamme Gialle Vincenzo Parinello. La motivazione, per quest’ultimo, è stata la profonda vicinanza agli eventi sportivi della Val di Fiemme, oltre all’impegno profuso in ambito sportivo. Il merito di Jürg Capol è stato invece quello di mettere in luce l’eccellenza del territorio trentino e fiemmese attraverso un evento mondiale come il Tour de Ski, inventando anche una finale spettacolare ed entusiasmante come la Final Climb.

Nel discorso di ringraziamento, Capol si è impegnato a parlare in italiano, spiegando che… “tanto nessuno mi capirà, proprio come quando, insieme a Vegard Ulvang, abbiamo ideato il Tour de Ski: nessuno ha capito cosa volevamo fare, ma per fortuna ci hanno seguito ed è stato un successo!” Indubbiamente la creazione di Capol ha dato una scossa al mondo dello sci di fondo, creando un avvincente circuito a tappe condensato in pochi giorni e, inoltre, stabilendo un rapporto importante con la Val di Fiemme, dove il Tour de Ski è confermato almeno fino al 2017. “Qui in Val di Fiemme sono tutti “crazy”, matti, per lo sci di fondo”, ha proseguito Capol, “mi sento a casa, tra amici, ed è sempre un piacere lavorare qui”.

Ai due premiati è andato anche un libro sul Trentino, realizzato in due lingue (inglese e italiano) e dalla copertina in legno perché, come ha spiegato Mellarini, “in Val di Fiemme non poteva essere altrimenti”. Il libro è stato consegnato anche al ministro ceco Alexandr Vondra e al presidente del Comitato Olimpico ceco Milan Jirasek.

La premiazione ha sottolineato ancora una volta l’impatto di un evento come il Tour de Ski, impatto immediatamente percepibile anche dando un’occhiata alla copertura televisiva, ad ampio raggio sia oggi sia domani. In particolare le gare di oggi in Val di Fiemme saranno riprese da 16 emittenti di tutto il mondo, sia europee sia asiatiche e americane, con oltre 20 dirette e numerosi collegamenti tra mezzogiorno e la tarda serata. Tra le reti televisive presenti si annoverano ad esempio Eurosport ed Eurosport Asia Pacific, oltre alle norvegesi NRK e TV2, la finlandese MTV OY, la statunitense WCSN e la canadese CBC, soltanto per citarne alcune. Per Rai Sport 2 sono previste due dirette, dalle 12.20 alle 13.30 per la gara maschile e dalle 15.35 alle 16.30 per quella femminile.

Stamattina come antipasto al Tour de Ski ci sarà la manifestazione non competitiva riservata ai piccoli fondisti, il Kids Event, che dalle 9.30 radunerà tanti piccoli sciatori al Centro del Fondo di Lago di Tesero, con due “padrini” d’eccezione come Pietro Piller Cottrer e Petra Majdic.

Insieme alle gare, inoltre, proseguiranno anche i tanti eventi di contorno collegati al Tour de Ski, come il South Nordic Festival a Cavalese (ore 17.00) e il Pasta Party & Fiemme Rock di stasera a Lago di Tesero (ore 21.00). Che lo spettacolo abbia inizio!

Info: www.fiemme2013.com

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl