29.a Gran Fondo Val Casies - Val Casies (BZ)

Allegati

17/feb/2012 18.04.55 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa del  17.02.2012

29.a Gran Fondo Val Casies
18/19 febbraio 2012 - Val Casies

download COMUNICATI download IMMAGINI download ACCREDITO
 

19 FEBBRAIO: GRANFONDO VAL CASIES �“ TORINO 2006

6 ANNI DOPO 3/4 DI STAFFETTA OLIMPICA IN PISTA!

 

Di Centa, Piller Cottrer e Zorzi questo week end celebrano sugli sci l’oro di Torino

Bubo Valbusa voleva esserci, ma ha impegni personali

Al via anche Moriggl, Clara, Reichelt, Confortola e Sabina Valbusa

Denso programma di intrattenimento e domenica la Just for Fun, domani anche la Mini

 

 

Torino, 19 febbraio 2006, ore 11.43: Zorzi zittiva lo stadio olimpico assicurando l’oro al quartetto con Di Centa, Piller Cottrer e Fulvio Valbusa. Stesso giorno, in Val Casies alle 11.05 Florian Kostner vinceva la granfondo altoatesina mentre sul traguardo era il tripudio. Domenica, 19 febbraio 2012, esattamente 6 anni dopo, tre dei quattro magnifici moschettieri si ritroveranno ancora insieme, o meglio uno contro l’altro, alla Granfondo Val Casies in Alto Adige: manca solo Bubo Valbusa, bloccato da problemi di lavoro.

Una circostanza davvero speciale per questa 29.a edizione di quello che in Italia è il secondo evento per importanza “della specie”, quattro gare in due giorni, stile classico e tecnica libera di 42 e 30 km.

Con i campioni olimpionici a sfidarsi lungo percorsi di straordinario fascino ci saranno anche Thomas Moriggl e Roland Clara (primo e secondo lo scorso anno nella 42 km skating), cui vanno aggiunti le maglie azzurre di FIS Marathon Cup Simone Paredi, Sergio Bonaldi e Fabio Santus. Il trentino Bruno Debertolis lo scorso anno si piazzò sul primo gradino del podio sia della 30 km in tecnica libera che della 42 km in classico, e per questo non sarà da sottovalutare, così come i finanzieri Alex Vanzetta e Andrea Zattoni.

Antonella Confortola e Sabina Valbusa �“ altre medagliate di Torino �“ saranno sorvegliate speciali nell’emisfero femminile, insieme alla bellunese Marina Piller, pure lei atleta di Coppa del Mondo.

Le maggiori insidie per gli atleti italiani in gara verranno dai forti tedeschi Tom Reichelt (primo in Val Casies nel 2008 e 2009) e Franz Göring, dal russo Mikhail Kochkin, dagli austriaci Steurer, Dürr ed Ebner, dalla ceca Vitkova e dalla slovena Cossettini.

Gli ultimi aggiornamenti sulla starting list delle varie gare (ci si può iscrivere fino a poche ore prima dell’inizio) parlano di atleti provenienti da 29 nazioni pronti a confrontarsi e godere di una manifestazione ancora una volta curata in ogni dettaglio dal comitato guidato dall’instancabile Walter Felderer.

La partenza di ogni prova (sia 30 km che 42 km) è prevista a San Martino alle 10 in punto e dopo un’ora circa sono attesi all’arrivo i primi concorrenti della “corta”, mentre i “maratoneti” più abili saranno sul traguardo intorno alle 11.20 (skating) o 11.30 per il passo alternato. A questo proposito, tanti record da battere sulle distanze odierne sono quelli della passata edizione quando Moriggl e la Confortola conclusero vincendo la loro 42 km TL in 1h22’20” e 1h29’25”, rispettivamente.

Stesso discorso per la granfondo in classico, con Bruno Debertolis (1h31’16”) che cercherà di migliorare quest’anno il suo record, mentre il tempo da battere al femminile sarà quello stabilito dalla norvegese Damgaard, sempre nel 2011, ovvero 1h47’40”. Lo stesso Debertolis detiene il miglior tempo nella 30km TL (56’22” dello scorso anno), così come il tedesco Peter Milz nella 30 km tecnica classica (1h02’21”). I record femminili delle gare mediofondo sono quelli stabiliti da Karin Moroder in skating (1h04’50” nel 2008) e Valentina Vuerich in alternato (1h09’25” nel 2011).

Oltre alle gare, intenso sarà anche il programma d’intrattenimento per atleti, accompagnatori e visitatori, che gli organizzatori hanno anche quest’anno deciso di prendere… per la gola. In entrambe le giornate sarà attivo in zona arrivo un servizio ristoro curato dai migliori chef della vallata, che nel dopo gara faranno la gioia degli amanti della buona tavola. Due gruppi locali tra i più quotati penseranno agli aspetti musicali sia sabato sera (Egon7) che domenica (Bergdiamanten), e l’allegria non mancherà nemmeno in questo senso. La “Just for Fun”, infine, è l’evento non competitivo (per la quale non serve neppure il certificato medico) che domenica si potrà correre anche con le ciaspole, da noleggiare in loco per chi ne fosse sprovvisto.

La festa sulla neve sarà così a tutto tondo in Val Casies e per chi non potrà esserci dal vivo, si potranno seguire le gare in tv, quella di sabato nella stessa serata (ore 22.15) su Rai Sport1, quella di domenica invece andrà in onda giovedì prossimo alle 23 (Rai Sport1) e venerdì alle 18.35 su Rai Sport2. 

Domani pomeriggio, in ultimo, la Val Casies sarà tutta per i giovanissimi con la Mini Val Casies dalle 15, una prova in tecnica libera con distanze tra i 3 e i 5 km che variano a seconda delle categorie in gara (Baby, Cuccioli, Ragazzi, Allievi e Aspiranti). Ci si può iscrivere online sul sito www.valcasies.com (sezione Mini Val Casies) fino a tutta la giornata di oggi al prezzo di 10 Euro, mentre i ritardatari potranno registrarsi anche domani dalle 11      presso la sala polifunzionale di San Martino (15 euro).

Info: www.valcasies.com

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 
UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl