51° Trofeo Topolino Sci Alpino - Folgaria (TN)

Allegati

21/feb/2012 17.18.02 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 21.02.2012

51° Trofeo Topolino Sci Alpino
2-3 MARZO 2012 - FOLGARIA (TN)

 

SVELATE LE NOVITÁ DEL TROFEO TOPOLINO

CAMPIONI DI IERI E DI OGGI A FOLGARIA

 

Presentato oggi, presso Trentino Marketing SpA a Trento, il Trofeo Topolino di Sci Alpino

Sorprese e novità per la 51.a edizione, in arrivo il 2 e 3 marzo a Folgaria (TN)

In sala l’azzurro Davide Simoncelli, “ex-topolino”

Già prenotate 45 nazioni tra cui, per la prima volta, India, Filippine e Colombia

 

 

Aver superato i 50 anni ha regalato al Trofeo Topolino di Sci Alpino nuova linfa vitale e nuove energie, tutte da mettere in atto nell’edizione numero 51, in scena la prossima settimana sulle nevi trentine degli Altipiani di Folgaria Lavarone e Luserna.

Stamattina, presso la Sala Verde di Trentino Marketing SpA a Trento, sono stati svelati programmi e novità di quella che, fin dal 1958, è la manifestazione di riferimento per i giovani sciatori internazionali.

“Il Trofeo Topolino è uno dei massimi eventi sportivi del Trentino”, ha commentato l’assessore provinciale al turismo Tiziano Mellarini, “ed è importante non soltanto dal punto di vista delle competizioni, ma anche in quanto scambio culturale tra i giovani. Lo sci è una risorsa fondamentale per il nostro territorio, come dimostrano anche i risultati ottenuti sul campo dagli atleti trentini, ed è un bene che manifestazioni come questa alimentino l’universo degli sport invernali, coinvolgendo i giovani”.

Quest’anno i piccoli atleti saranno davvero molti, le squadre internazionali iscritte ad oggi sono 45, tra cui anche India, Filippine e Colombia che partecipano per la prima volta nella lunga storia del Trofeo.

I dati parlano da soli, come ha snocciolato il presidente del C.O. Mauro Detassis: “il Trofeo Topolino mette in moto grandi numeri, tra cui 700 giovani atleti in erba che approdano ogni anno sulle nevi della località ospitante, Folgaria in questo caso, con 6.000 presenze alberghiere registrate e con 350 partecipanti alle gare finali”.

A dare referenze positive all’evento, ideato dal presentatore Mike Bongiorno e dal giornalista trentino Rolly Marchi, ci pensano innanzitutto gli ex partecipanti, oggi campioni affermati dell’universo sciistico mondiale, che costituiscono la miglior pubblicità del Trofeo Topolino. In sala questa mattina c’era un testimonial d’eccezione per la rassegna giovanile, l’azzurro Davide Simoncelli, che ha ricordato con il sorriso la propria esperienza, indipendentemente dal risultato raggiunto. “È vero, al mio Trofeo Topolino non sono salito sul podio, anzi”, ha commentato il poliziotto roveretano, rientrato in Italia ieri dalla Coppa del Mondo a Bansko. “La prima inforcata di carriera è stata allo slalom del Trofeo Topolino ’92, in casa (l’edizione si disputò sul Monte Bondone, ndr), la pressione può giocare brutti scherzi. Il giorno dopo, poi, ho voluto strafare e sono caduto nel gigante. Secondo me non è questo l’importante, quello che rimane dopo aver partecipato al Trofeo Topolino è la soddisfazione di essere riusciti ad entrare a fare parte di un mondo, di un sogno che si ha fin da piccoli. È come una Coppa del Mondo, è stimolante trovarsi a competere con dei coetanei che nutrono le stesse tue passioni”.

Il Trofeo Topolino è un trampolino di lancio indipendentemente dai piazzamenti ottenuti, lo slalom gigante è poi diventato pane quotidiano per Davide Simoncelli, come dimostrano i sette podi in Coppa del Mondo, tra cui due vittorie, e i piazzamenti di spicco nella coppetta di specialità (quarto nel 2006 e nel 2010).

Come lo scorso anno, il Trofeo Topolino verrà ospitato sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, con la pista Salizzona a fare da teatro allo slalom gigante e l’Agonistica dedicata allo slalom. La 51.a edizione è in programma venerdì 2 e sabato 3 e sarà preceduta da un’anteprima tutta azzurra, con le Selezioni Nazionali �“ Memorial Giovanni Tononi (27 e 28 febbraio) dei magnifici 20 atleti italiani, organizzate dallo SC Città di Trento. Selezioni anticipate di un giorno rispetto agli altri anni, dunque, in modo da estendere l’esperienza sportiva targata Topolino all’intera settimana.

“Folgaria è in moto da tempo per accogliere l’evento”, ha assicurato il direttore dell’Apt degli Altipiani Stefano Tomasi, “dopo l’eccellente lavoro fatto lo scorso anno, siamo pronti a replicare, la macchina organizzativa è attiva affinché tutto sia preparato a puntino”.

Il Trofeo Topolino è una grande kermesse che fa bene non soltanto all’agonismo e alla formazione dei futuri sportivi, ma anche alla salute del turismo dell’intera provincia, e che va ricordata sia in termini agonistici sia per la grande festa che realizza. Un concetto, questo, rafforzato anche dal sindaco di Folgaria Maurizio Toller, dal presidente del Comitato FISI Trentino Angelo Dalpez, dall’assessore allo Sport del Comune di Trento Paolo Castelli e dal presidente CONI Trentino Giorgio Torggler.

Certo, l’agonismo ha la sua bella fetta d’importanza all’interno del Trofeo Topolino, manifestazione che ha lanciato nell’olimpo dello sci personaggi come Christian Neureuther, Marc Girardelli, Alberto Tomba, Stefano Gross, Marcel Hirscher, Lindsey Vonn, Ivica Kostelic, Christof Innerhofer, Julia Mancuso, ma anche la giovane promessa statunitense Mikaela Shiffrin. Dopo aver vinto il Trofeo nel 2010, in Panarotta, la sedicenne americana è volata nelle fila della Nazionale a stelle e strisce di CdM, dove in questa stagione ha già centrato un podio (terza nello slalom di Lienz).

A proposito di nomi importanti, quest’anno tra gli ospiti della kermesse Disney ci sarà Ken Read, ex discesista canadese ed oggi responsabile Giovani FIS.

Oltre alle esperienze agonistiche, del Trofeo Topolino rimane anche il ricordo della grande festa che lo contorna, e della quale fanno parte la cerimonia d’apertura e la sfilata delle squadre, momenti indelebili per i ragazzini che vi partecipano, come ha confermato anche Simoncelli stesso.

Quest’anno la cerimonia d’apertura è in programma giovedì 1° marzo, la madrina sarà ancora una volta la top model argentina Valeria Mazza, in Italia anche per seguire le gare del figlio Balthazar Gravier.

Sabato 25 a Trento, in Piazza Duomo, andrà in scena il 44° Premio Pittura, dedicato ai bambini delle elementari amanti del disegno, che potranno partecipare gratuitamente iscrivendosi tra domani e giovedì 23 (presso il Centro Color di Trento). Sono tanti gli aspetti legati al Trofeo Topolino, un appuntamento che può contare sulla sinergia di forze variegate tra cui la Provincia Autonoma di Trento, Trentino Marketing SpA e Disney Italia.

Prima topolini, poi campioni, un motto che a partire da lunedì inizierà ad essere messo in pratica in quel di Folgaria, in una settimana sportiva tutta da gustare.

Info: www.trofeotopolino.net

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl