FINALI COPPA EUROPA SCI ALPINO - Valle d'Aosta

Allegati

29/feb/2012 17.42.01 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 



 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 29.02.2012

FINALI COPPA EUROPA SCI ALPINO
12-18 MARZO 2012 - VALLE D'AOSTA

 

COPPA EUROPA A PILA, LA THUILE E COURMAYEUR (AO)

ANNUNCIATA LA FESTA IN AZZURRO

 

La Coppa Europa 2012 si chiude in Valle d’Aosta tra il 13 e il 18 marzo

Sarà festa azzurra, la Coppa Europa femminile è affare delle italiane

Per gli uomini ancora una tappa in Slovenia prima delle Finali

Pila e La Thuile ospiteranno le discipline veloci e il gigante, Courmayeur lo slalom

 

 

Le Finali di Coppa Europa di sci alpino in Valle d’Aosta saranno colorate d’azzurro.

Ieri, 28 febbraio, si è disputata sulle nevi dell’Abetone l’ultima tappa della Coppa Europa femminile prima del gran finale valdostano. Il sigillo su entrambi i giganti toscani lo ha messo l’azzurra, austriaca d’origine, Lisa Magdalena Agerer, alla settima vittoria consecutiva e ormai inarrestabile nel circuito continentale. Con i punti guadagnati nelle ultime gloriose giornate, la Agerer ha messo una seria ipoteca sulla Coppa Europa, confermandosi tra le candidate numero uno per la vittoria finale in Valle d’Aosta.

Ma c’è di più, stando ai punti in classifica l’unica che potrebbe scalzare la Agerer dal trono di “regina” d’Europa è un’altra azzurra, la veneta Enrica Cipriani, al momento seconda nella classifica parziale con 588 punti, 261 in meno della Agerer. Ancora terza la bergamasca Sofia Goggia (515 p.), al momento frenata da un infortunio al ginocchio rimediato la scorsa settimana.

Sono passati vent’anni esatti da quando la Coppa Europa è stata vinta da un’azzurra e, dopo il trionfo di Lara Magoni nel 1992 (davanti alla connazionale Morena Gallizio), spetterà alle Finali valdostane restituire la coppa continentale “rosa” all’Italia.

Nel frattempo la coppetta di gigante è già matematicamente al sicuro nelle mani della Agerer, che con la vittoria delle ultime quattro gare tra le porte larghe è ormai irraggiungibile anche per la seconda classificata Ana Drev. La slovena è a 431 punti contro i 549 dell’altoatesina, riconfermatasi proprio come l’anno scorso la migliore gigantista del circuito continentale.

La Valle d’Aosta annuncia dunque una grande festa azzurra al femminile, i giochi al maschile sono invece ancora aperti, perché prima dell’appuntamento valdostano è in programma un gigante a Kranjska Gora (Slovenia) il 12 marzo.

Al momento il miglior italiano in classifica generale è il livignasco del CS Esercito Roberto Nani, terzo con 510 punti, ovvero 196 di svantaggio dall’austriaco Florian Scheiber, leader attuale, e 144 dal tedesco Stefan Luitz, secondo classificato.

La Valle d’Aosta attende i protagonisti di Coppa Europa tra il 13 e il 18 marzo nelle tre località di Pila, La Thuile e Courmayeur, tra le quali si suddivideranno le gare di discesa, superG, gigante e slalom, sia maschili sia femminili. In particolare, ad aprire le Finali sarà la discesa libera, in programma tra il 13 e il 15 marzo a Pila (femminile) e La Thuile (maschile). Stesse località anche per i superG di venerdì 16 marzo e per i giganti di sabato 17. L’ultima giornata, quella di domenica 18, chiamerà tutti a raccolta a Courmayeur, dove sono in programma sia lo slalom maschile sia lo slalom femminile.

Quelle interessate dalla Coppa Europa sono tutte località di grande esperienza nel circo bianco nazionale ed internazionale, con all’attivo tappe di Coppa del Mondo, Coppa Europa e Campionati Italiani, che hanno portato in Vallée fuoriclasse del calibro di Ingemar Stenmark, Pirmin Zurbriggen, Vreni Schneider, Anita Wachter, oltre ai migliori rappresentanti dello sci azzurro.

L’organizzazione delle Finali di Coppa Europa è orchestrata dagli Sci Club Aosta, Pila, La Thuile e Courmayeur, tutti e quattro sotto l’egida dell’ASIVA (Associazione Sport Invernali Valle d’Aosta).

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl